Università degli Studi di Perugia.

Ingegneria edile-architettura

Università degli Studi di Perugia.
A Perugia

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Perugia
Inizio Scegli data
  • Laurea Triennale
  • Perugia
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivi formativi specifici
Il percorso formativo del laureato in Ingegneria Edile e Architettura è articolato su un ciclo unico quinquennale e ha lo scopo di preparare adeguatamente figure professionali in grado di fornire adeguati contributi, sia culturali che tecnici, alle varie problematiche connesse alle operazioni che riguardano l'ambiente costruito con particolare attenzione alla progettazione di nuove realizzazioni, alla conservazione del patrimonio storico, al rispetto e alla valorizzazione della qualità dell'ambiente e del paesaggio.
Il percorso formativo fornisce quindi al laureato la formazione generalista dell'Architettura con il supporto delle discipline specialistiche tipiche dell'Ingegneria Edile.
I laureati devono infatti conseguire una comprensione sistematica dei concetti chiave dell'Ingegneria Edile e dell'Architettura, in particolare delle discipline compositive, del restauro architettonico, costruttive, urbanistiche e tecnologiche, che costituiscono il nucleo caratterizzante il Corso di Laurea.

Con specifico riferimento alla Direttiva 85/384/CEE, e nel contestuale rispetto dei dettami del DM 270/04, il Corso di Laurea prevede insegnamenti ripartiti tra gli aspetti teorici e pratici della formazione di architetto al fine del raggiungimento di:
- capacità progettuali architettoniche valide sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista figurativo, nel contesto di un corretto rapporto ambientale tra natura e artificio attraverso un numero adeguato di attività di base (rilievo architettonico e rilievo del patrimonio monumentale e archeologico) e caratterizzanti (architettura e composizione);
- adeguata conoscenza della storia, dalla età greco-romana ad oggi, nonché delle teorie dell'architettura e delle belle arti attraverso insegnamenti di storia dell'architettura e di storia dell'arte contemporanea;
- adeguata conoscenza in materia di urbanistica e di pianificazione del territorio; se ed essere capaci di utilizzare tali...

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Perugia
Piazza dell'Università, 1, 06100, Perugia, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Perugia
Piazza dell'Università, 1, 06100, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Descrizione del percorso formativo Il corso di studio in breve Il CdS è attivo presso la sede di Perugia ed è gestito dal Consiglio di Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale attraverso un Coordinatore coadiuvato da un apposito Comitato costituito da non più di tre docenti (ai sensi dell'art. 22 comma 5 del Regolamento didattico di Ateneo). Il CdS rilascia il titolo di "Dottore magistrale in Ingegneria edile e Architettura". Scheda sintetica del CdS sito di Ateneo sito di Dipartimento Introduzione Il CdS in Ingegneria edile-Architettura, che appartiene alla classe LM-4 c.u. (Architettura e ingegneria edile architettura - quinquennale), attraverso insegnamenti di elevato profilo sia culturale sia tecnico, offre una formazione avanzata, organica e completa nel settore dell'ingegneria edile e dell'architettura. Il CdS in Ingegneria edile-Architettura, di durata quinquennale, è strutturato in base alle direttive europee, preparando laureati il cui titolo di studio è riconosciuto nei Paesi dell'Unione. Obiettivi L'obiettivo principale del CdS in Ingegneria edile-Architettura è quello di formare una figura professionale qualificata, che accompagni alla capacità progettuale a livello architettonico e urbanistico la padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva e alla corretta esecuzione dell'opera. La finalità formativa di fondo è perciò quella di realizzare un'integrazione delle conoscenze di tipo storico-critico e di tipo tecnico-ingegneristico, secondo un'impostazione didattica che concepisca la progettazione come processo di sintesi e momento fondamentale del costruire. Profilo. Il CdS in Ingegneria edile-Architettura prevede una ripartizione equilibrata tra conoscenze teoriche e pratiche, con un curriculum che assume come elemento centrale l'architettura nei suoi vari aspetti e contenuti, da quelli edilizi a quelli urbanistici i e 1 laboratorio per la tesi di laurea. I corsi sono articolati in lezioni teoriche,...

· Requisiti

Requisiti di ammissione Per l'accesso al corso è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, Gli studenti vengono ammessi annualmente al primo anno del Corso di Studi in numero programmato (art. 1 della L. 264/99) fissato dal Consiglio di Facoltà, e vengono selezionati in base ad un test predisposto a livello nazionale secondo la normativa vigente che si svolge contemporaneamentwe nei principali atenei italiani.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
13 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

Benessere
C
C#
Restauro architettonico
Composizione
Restauro
C++
Urbanistica
Strutture
Ingegneria edile

Programma

INGLESE
STORIA DELL'ARCHITETTURA 1
ANALISI MATEMATICA 1
CHIMICA
DISEGNO DELL'ARCHITETTURA
GEOMETRIA
ANALISI MATEMATICA 2
FISICA GENERALE
LEGISLAZIONE OO.PP. - DIRITTO URBANISTICO
URBANISTICA
ARCHITETTURA TECNICA 1
ECONOMIA ED ESTIMO CIVILE
MECCANICA RAZIONALE E STATICA
TECNICHE DELLA RAPPRESENTAZIONE
ARCHITETTURA E COMPOSIZIONE 1
STORIA DELL'ARCHITETTURA 2
IDRAULICA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE URBANE
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E COSTRUZIONI STORICHE IN MURATURA
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E METODI COMPUTAZIONALI
ARCHITETTURA TECNICA 2
ARCHITETTURA E COMPOSIZIONE 2
ENERGETICA DEGLI EDIFICI E BENESSERE AMBIENTALE
FISICA TECNICA AMBIENTALE
PROGETTAZIONE URBANISTICA
TECNICA DELLE COSTRUZIONI E ANALISI SISMICA
TECNICA DELLE COSTRUZIONI E STRUTTURE IN ACCIAIO
ARCHITETTURA E COMPOSIZIONE 3
ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE
GEOTECNICA
RILIEVO DELL'ARCHITETTURA
ESAME A SCELTA
ESAME A SCELTA
RESTAURO ARCHITETTONICO
TESI

Gruppo A scelta opzionali gruppo A

CFU richiesti: Min1 - Max12


ENERGETICA DEGLI EDIFICI E BENESSERE AMBIENTALE
FISICA TECNICA AMBIENTALE

Gruppo A scelta opzionali gruppo B

CFU richiesti: Min1 - Max12


SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E COSTRUZIONI STORICHE IN MURATURA
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E METODI COMPUTAZIONALI

Gruppo A scelta opzionale gruppo C

CFU richiesti: Min1 - Max12


TECNICA DELLE COSTRUZIONI E ANALISI SISMICA
TECNICA DELLE COSTRUZIONI E STRUTTURE IN ACCIAIO

Gruppo Insegnamenti opzionali gruppo A 3 anno

CFU richiesti: Min1 - Max12


ENERGETICA DEGLI EDIFICI E BENESSERE AMBIENTALE
FISICA TECNICA AMBIENTALE

Gruppo insegnamenti opzionale gruppo C 4 anno

CFU richiesti: 12


TECNICA DELLE COSTRUZIONI E ANALISI SISMICA
TECNICA DELLE COSTRUZIONI E STRUTTURE IN ACCIAIO

Gruppo Insegnamenti opzionali gruppo B 3 anno

CFU richiesti: Min1 - Max12


SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E COSTRUZIONI STORICHE IN MURATURA
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI E METODI COMPUTAZIONALI

Gruppo Insegnamenti alternativi gruppo C 4 anno

CFU richiesti: 12


TECNICA DELLE COSTRUZIONI E ANALISI SISMICA
TECNICA DELLE COSTRUZIONI E STRUTTURE IN ACCIAIO

Ulteriori informazioni

Requisiti di ammissione Per l'accesso al corso è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, Gli studenti vengono ammessi annualmente al primo anno del Corso di Studi in numero programmato (art. 1 della L. 264/99) fissato dal Consiglio di Facoltà, e vengono selezionati in base ad un test predisposto a livello nazionale secondo la normativa vigente che si svolge contemporaneamentwe nei principali atenei italiani.

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto