PcAiuto di Bocchi Alessandro

CORSO INTENSIVO 3 GG PER TECNICO INFORMATICO HARDWARE SOFTWARE

PcAiuto di Bocchi Alessandro
A Parma

828 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Parma
Ore di lezione 20h
Durata 3 Giorni
  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • Parma
  • 20h
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

CORSO PER TECNICO INFORMATICO PER APPRENDERE IN AUTONOMIA I SEGRETI DELLA RIPARAZIONE, DELL'ASSISTENZA TECNICA E DELLA VENDITA. PER IMPARARE A GESTIRE E GESTIRSI IN AUTONOMIA.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Parma
VIA NAVETTA 2, 43125, Parma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Parma
VIA NAVETTA 2, 43125, Parma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

FORMARE PERSONE CAPACI A LIVELLO TECNICO E CHE POSSONO AMBIRE ANCHE A METTERSI IN PRORPIO PER FARE DI QUESTA PROFESSIONE UN BUSINESS. CON CONSIGLI UTILI SU COME AVVIARE UNA ATTIVITA' IN PROPRIO

· A chi è diretto?

A TUTTI I SOGGETTI CON UNA MINIMA ESPERIENZA NEL CAMPO ELETTRONICO O INFORMATICO O GRANDI APPASSIONATI CHE DESIDERANO APRRENDERE UN MESTIERE CHE NON RISENTE DELLA CRISI

· Titolo

CORSO PER TECNICO INFORMATICO HARDWARE E SOFTWARE

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

IL CORSO E' TENUTO DA PERSONE CHE OPERANO GIA' SUL CAMPO COME IMPRENDITORI E TECNICI

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

L'INTERESSATO POTRA METTERSI IN CONTATTO ATTRAVERSO IL SITO http://www.corso-per-tecnico-informatico.it

· VIENE RILASCIATO UN ATTESTATO?

VIENE RILASCIATO UN ATTESTATO D ARTECIPAZIONE E FREQUENZA AL CORSO PER TECNICO HARDWARE SOFTWARE RILASCIATO DALLA NOSTRA AZIENDA

Cosa impari in questo corso?

Dischi
PC
Tecnico
Tecnico informatico
Windows
Hardware e software
Modem
Riparazione
Vendita
Imprenditoria

Professori

ALESSANDRO BOCCHI
ALESSANDRO BOCCHI
IMPRENDITORE TECNICO ELETTRONICO E INFORMATICO

TECNICO INFORMATICO ED ELETTRONICO INIZIALMENTE PRESSO AZIENDE DEL SETTORE ELETTRONICO ED INFORMATICO CON APPALTI IN PASSATO A POSTE ITALIANE, MINISTERO DEL LAVORO, UFFICI COLLOCAMENTO. ORA IMPRENDITORE

Programma

Corso Teorico Pratico per Tecnici Informatici e Imprenditori di un’attività nel settore informatico Il nostro corso è impuntato sulla pratica utilizzata in un negozio di informatica con esperienza ormai ultra ventennale, con un contorno di teoria base del settore informatico. Il programma è molto vasto e vorremmo riuscire a toccare la maggior parte dei punti che andremo ad elencare, ma tutto dipenderà dal livello di preparazione dei partecipanti. Sappiamo benissimo che ci vorrebbero mesi di corso, ma vogliamo riuscire a dare una conoscenza abbastanza approfondita del lavoro di informatico. Ogni partecipante avrà a propria disposizione una postazione dedicata e i relativi strumenti per lavorare. Il nostro programma: •Il software, differenza tra un sistema operativo e un applicativo. Cos’è un firmware e quali utilities avere sottomano per riuscire a lavorare con competenza. •Bit e Byte, questi sconosciuti •Le caratteristiche generali di un computer: Case, scheda madre, cpu, ram, scheda video dedicate, memorie di massa e le interfacce di collegamento disponibili (Pata, Sata, SCSI, SAS) •La scelta delle componenti a seconda delle esigenze del cliente: la scelta del Case e l’alimentatore più adatto alle esigenze del cliente (i connettori a disposizione e i watt erogati), la scelta della scheda madre e le marche da scegliere, le schede video integrate e dedicate, hard disk, masterizzatori: caratteristiche e marche consigliate. La scelta va ponderata a seconda del computer richiesto, desktop workstation, server o un pc multimediale (htpc). E di conseguenza anche la scelta delle componenti e la loro qualità. Scegliere degli assemblati o computer di marca. Consigliare periferiche e hardware esterno di vario genere: dischi ssd e hdd (vari modelli a seconda delle esigenze hardware, come desktop server o nas), dvd/blueray e masterizzatori, UPS, scanner, stampante, ventole di raffreddamento e la tipologia del raffreddamento della CPU etc. •Analizziamo insieme le marche e vediamo quale scegliere. •Assembliamo insieme un pc, utilizzando le tecniche migliori per assemblare il pc e dare un ordine interno. Montiamo l’alimentatore, la scheda madre, la cpu e la ventola, la RAM. Aggiungiamo le periferiche necessarie. •Analisi del BIOS di ultima generazione UEFI e altri BIOS e come avviare il computer da una unità esterna. Inoltre potremo vedere anche come aggiornarlo e utilizzare i report interni per controllare il corretto funzionamento del computer. L’aggiornamento talvolta risulta essere necessario nel caso in cui abbiamo cpu troppo recenti e con caratteristiche nuove. Se necessario analisi dei segnali acustici del BIOS. •Una volta installato l’hardware, talvolta (per qualche motivo) anche se abbiamo utilizzato tutta la nostra accortezza, il pc non si accende o non si avvia. Diagnosticare il problema. Nel caso di problemi analizzeremo insieme dove abbiamo sbagliato e come risolvere la situazione. •Installazione del sistema operativo. Opteremo per un sistema standard tipo Windows 10. Ognuno avrà la propria versione di “prova” per poter lavorare in maniera autonoma. •Nel frattempo, durante l’installazione, parleremo di file system (FAT, Fat32, NTFS e HPFS Mac o EXT3 e 4 di Linux), partizionamento dei dischi •Vediamo come creare una penna usb bootable utilizzando le iso del sistema operativo e vediamo come creare una iso con il software gratuito. •Finita l’installazione del sistema operativo, avvieremo l’installazione dei drivers necessari per una configurazione ottimale (scheda video, scheda audio, rete e, se necessario, programmi di ottimizzazione dei dischi ssd ove presenti) •Parleremo anche, nel frattempo, della possibilità di effettuare il ripristino del computer, le modalità di avvio di windows. •Facciamo le piccole configurazioni per fare funzionare windows al massimo delle sue capacità (file paging, file ibernazione, risparmio energetico, disabilitazione di alcuni servizi con Gestione e/o msconfig), e vedremo cosa è il File di Registro •Riavviamo e installiamo il software OpenSource per garantire all’utente un immediato utilizzo del computer. Abbiamo selezionato alcuni software utili gratuiti: 7-zip Antivirus (Avast, AVG, Avira, Panda) Chrome, Firefox + Flash plugin, VLC Libreoffice/OpenOffice Paint.net / GIMP Acrobat Reader DoPDF e PDF Creator Foxit Java + Silverlight + Flash + Shockwave e Air .Net FrameWork (2.0, 3.5, 3.5.x, 4.0, 4.5, 4.6) Thunderbird GoogleDrive / DropBox / OneDrive BurnAware e CDBurnerXP ClassicStart e ClassicShell Alternative per installare tutto in maniera semplice e totalmente automatizzata con software gratuito. Il software in questione è ormai più che testato e non ha problemi generalizzati durante l’installazione. E’ semplice, veloce e di facile utilizzo. La macchina è pronta per la consegna •Analisi di un computer bloccato o che non si avvia, analizzando insieme i messaggi che ci vengono forniti dal computer (schermate blu, periferiche sconosciute, conflitti hardware). Cerchiamo online, eventualmente, la soluzione più adatta alla risoluzione del nostro problema. Se il computer si avvia, inizieremo con l’analisi dell’hardware e successivamente quella software: Test della RAM, Test dell’hard-disk. Installazione dei programmi di diagnostica di virus e malware (sempre gratuiti). Come agire quando: - Il pc non si accende - Il monitor non visualizza nulla, ma il pc è acceso - La periferica non è installata correttamente

Ulteriori informazioni

http://www.corso-per-tecnico-informatico.it

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto