Laboratorio Intensivo di Clown Circense e Teatrale

Percorsi S.a.s.
A Roma

200 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Livello Livello base
Luogo Roma
Ore di lezione 13h
Durata 4 Giorni
  • Laboratorio
  • Livello base
  • Roma
  • 13h
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: SPECIFICI: Avere una base di conoscenza delle proprie capacità motorie, vocali, espressive e comunicative. Sviluppo delle abilità personali: immaginazione, originalità, capacità di percezione. Scoperta delle possibilità creative attraverso le tecniche del teatro gestuale e il clown circense e e teatrale.

E' rivolto a persone dai 16 anni di età in su.
Trovano utile questo laboratorio anche i Tecnici di Ludoteca gli animatori e chiunque voglia iniziare a fare un'esperienza estremamente divertente e appassionante.
TECNICA – RICERCA – IMPROVVISAZIONE – MESSA IN SCENA.

Il corso verrà avviato al raggiungimento di numero minimo di partecipanti pari a 8 alunni.

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Luigi Tosti 35 a/b, 00179, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
via Luigi Tosti 35 a/b, 00179, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Aperto a chiunque dai 16 anni in su. In particolare Ludotecari, Animatori, e tutti coloro che vogliono comprendere e soprattutto sperimentare

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Tecnico di Ludoteca

L
luana
5.0 19/09/2010
Il meglio: La parte pratica soprattutto perche è stato completa e il rapporto istaurato con le altre compagne del corso, si impara a mettersi dalla parte dei bambini. È interessante perché insegna molte cose solo ad essere educatore, ma anche animatore, ricercatore, non è solo una persona che gioca e basta.
Da migliorare: Niente
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico di Ludoteca

M
Manuela Paladini
5.0 01/06/2012
Il meglio: Stupenda esperienza sia dal punto di vista formativo che personale. Gli argomenti sono trattati con competenza e professionalità e si sono rivelati di immediata applicazione durante lo stage. La parte pratica ha permesso di sviluppare la creatività di ogni corsista ed apprendere nuove tecniche creative. L'affiatamento creatosi tra insegnanti e corsisti ha reso questa esperienza unica. Massima disponibilità dei docenti!
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico di Ludoteca

L
luana
5.0 27/02/2012
Il meglio: Salve a tutti, anche io ho partecipato al corso in Tecnico di Ludoteca della scuola Percorsi sas e ne sono rimasta veramente entusiasta. Ho incontrato delle compagne simpaticissime e sempre pronte ad aiutare, il corpo docente è molto bravo e disponibile con tutti, tra loro ci sono veri professionisti di tutte le materie che la scuola tratta. Quando il corso è finito ero dispiaciutissima ma sapevo che in fondo sarei rimasta in contatto con tutte! Addirittura con una delle ragazze ora ci sto lavorando dentro un asilo nido. E' stata un'esperienza bellissima che rifarei subito! grazie a tutti Luana
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico di Ludoteca

A
Anna Tocci
5.0 28/03/2012
Il meglio: Questo corso mi ha dato l'occasione di assimiliare tecniche e competenze utili nel lavoro e, perché no, nella vita privata! La capacità di stabilire una efficace comunicazione, di mettersi in gioco, di improvvisare, di adeguarsi all'istante alle situazioni, sono delle capacità che a Percorsi ho imparato a migliorare e ad applicare in modo del tutto naturale. Ho scelto di lavorare in un altro settore ma per motivi diversi il corso continua ad essermi estremamente utile: sono felice di averlo seguito!!! Anna
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico di Ludoteca

N
Noemi Rossetti
5.0 03/06/2011
Il meglio: Ho partecipato al corso di tecnico di ludoteca e ne sono rimasta pienamente soddisfatta sia per l'esperienza umana vissuta sia a livello didattico, pratico che teorico. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono davvero entrare in contatto con gli altri, anche chi gia' lavora con bambini e adolescenti frequentandolo potrà arricchirsi e migliorare le proprie competenze professionali!! Il corpo docenti è fantastico e molto disponibile, e ci si viene incontro considerando le esigenze degli alunni! APPROFITTATE AD ISCRIVERVI A GIUGNO PER USUFRUIRE DI OTTIMI SCONTI, NON PENSATECI TROPPO, IO LO RIFAREI ANCHE SUBITO ! Noemi
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico di Ludoteca

S
Silvia Campofiloni
5.0 26/02/2012
Il meglio: Ho frequentato il corso e ne sono rimasta veramente affascinata. Nonostante avessi già diversi titoli e lavorassi nel settore infanzia questo corso mi ha fornito una competenza a 360° sia dal punto di vista del programma teorico (affrontando argomenti anche non prettamente di competenza ma che comunque ti danno una completezza nella preparazione che è fondamentale) sia nei laboratori pratici tenuti da docenti con esperienza pluriennale. Inoltre la Scuola è sempre pronta a venire incontro a ogni tipo di esigenza in modo da mettere gli allievi a loro agio in ogni tipo di situazione. Consiglio a tutte le persone che hanno una forte motivazione (e la motivazione deve essere forte perché il lavoro e lo studio che richiedono a Percorsi è tanto) di frequentare questa scuola, che è una delle poche che rilascia una qualifica professionale regionale riconosciuta su tutto il territorio europeo.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Tecnica circense-teatrale
Gestire le relazioni con bambini ospedalizzati e con disabilità

Professori

Gaston Troiano
Gaston Troiano
specialista in teatro gestuale clown circense e teatrale

Attore, regista teatrale, animatore socioculturale, specialista in teatro gestuale: clown circense e teatrale. Dal 1979 lavora in: Argentina, Brasile, Bolivia, Colombia, Cuba, Messico, Guatemala, ex Yugoslavia, Germania, Spagna, Svizzera, Francia e Italia.

Programma

LABORATORIO DI CLOWN CIRCENSE E TEATRALE:

Il laboratorio è una formazione sul teatro gestuale centrata sullo
studio delle tecniche di base di movimento e del teatro di strada, del
clown circense e teatrale e del fenomeno comico, attraverso una
metodologia didattica basata sulla tecnica d’improvvisazione.


DURATA: 13 ORE.

OBIETTIVI SPECIFICI:

Avere una base di conoscenza delle proprie capacità motorie, vocali,
espressive e comunicative.

Sviluppo delle abilità personali: immaginazione, originalità, capacità
di percezione.

Scoperta delle possibilità creative attraverso le tecniche del teatro
gestuale e il clown circense e e teatrale.


TECNICA – RICERCA – IMPROVVISAZIONE – MESSA IN SCENA


1) TECNICA:

Allenamenti per stimolare l’attenzione, presenza, “timing”, ritmo e il
sentirsi a proprio aggio nel palcoscenico.

Allenamenti per sentirsi liberi e divertirsi nella recitazione.

Il contatto con il pubblico.

Il tempo del pubblico: guardare – vedere- “ping –pong”

Espressione della voce.

Allenamenti per cantare (l’orchestra di clown).


2) RICERCA: (sviluppo del proprio clown)

Imparare il pensiero del clown: imitazione, curiosità, ingenuità,
relazione con l’autorità.

Incontrare l’equilibrio fra l’interiore e l’esteriore.

La “nascita” del clown è nel momento della maggiore disperazione: lui
ha successo dove non vuole avere successo.


3) IMPROVVISAZIONE:

Improvvisazione individuale e di gruppo.

Clown: il costume e il suo nome.

Scene tipiche: clown circense e clown teatrale.

Il clown bianco – il clown – nero – l’augusto.


4) “MESSA IN SCENA”:

L’umorismo: tempi delle “gags”.

Comicità: diversi stili di clown: “Stanlio & Olio”, “Charlot”, Totò,
Buster Keaton, “Mr. Bean”, ecc.


“...... il clown incarna i caratteri della creatura fantastica che
esprime l’aspetto irrazionale dell’uomo, la componente dell’istinto. E’
una caricatura dell’uomo nei suoi aspetti di animale e di bambino....”

FEDERICO FELLINI.

“...Fa bene alla salute fare il clown. Fa bene perché uno può fare
finalmente ciò che vuole: spaccare tutto, strappare, rotolarsi per
terra, e non c’è nessuno che ti rimprovera, ma anzi ti battono le
mani....”

BARIO CLOWN CIRCENSE.

Programma di lavoro :

4 ore d’allenamento basico in teatro gestuale:

- Uso del corpo: per esprimere sensazioni, emozioni e idee come clown.

- Uso della voce: in rapporto al movimento.

- Il valore drammatico del suono.

- Uso della parola nel clown.



4 ore di tecniche e improvvisazione, con diversi temi specifici:

- Clown:

- Lo spazio e la comunicazione con il pubblico.

- Le entrate solitarie, il parlato, il rapporto con gli oggetti.

- I pensieri segreti e le grandi espressioni.

- Lo “status” e il lavoro di coro.



5 ore di “messa in scena”:

- La creazione del proprio numero, scene in piccoli gruppi e di coro.

- Target da 16 anni in poi

- Non necessita esperienza specifica- portare abiti comodi.

Ulteriori informazioni

Osservazioni: “...... il clown incarna i caratteri della creatura fantastica che esprime l’aspetto irrazionale dell’uomo, la componente dell’istinto. E’ una caricatura dell’uomo nei suoi aspetti di animale e di bambino....” FEDERICO FELLINI. “...Fa bene alla salute fare il clown. Fa bene perché uno può fare finalmente ciò che vuole: spaccare tutto, strappare, rotolarsi per terra, e non c’è nessuno che ti rimprovera, ma anzi ti battono le mani....” BARIO CLOWN CIRCENSE.
Numero minimo di alunni per classe: 8


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto