Centro Studi Serenissima

Licenza di Scuola Media

Centro Studi Serenissima
A Mirano

3001-4000 €
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Scuola secondaria 1º grado
Prove libere Recupero anni scolastici
Luogo Mirano
Durata Flessible
Inizio Scegli data
Bacheca lavoro
  • Scuola secondaria 1º grado
  • Campus online
  • Mirano
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio:
    Scegli data
  • Bacheca lavoro
Descrizione

Obiettivo del corso: La licenza media dà accesso alle scuole secondarie di 2° grado (scuole professionali, istituti tecnici, licei). Rivolto a: tutte le persone che non sono in possesso del diploma di scuola secondaria di 1° grado, in particolare i cittadini provenienti da uno stato che non fa parte dell'UE. Infatti per poter essere ammessi all'esame di qualifica professionale o all'esame di stato di scuola secondaria di 2° grado, gli studenti con cittadinanza non italiana devono essere in possesso della licenza media, anche se in possesso di licenza media nel paese d'origine.

Informazioni importanti

Documenti

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Mirano (Venezia)
Visualizza mappa
via L.Bianchi 15, 30035

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· Requisiti

Nessuno

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Licenza media
Recuperare anni
Esami di lingua
Italiano scritto
Recupero di matematica
Inglese scritto
Recupero anni scolastici
Diploma
Recupero scienze
Recupero materie scolastiche

Professori

Docente Serenissima
Docente Serenissima
Docente Ist. Serenissima

Programma

MIRANO (VE) - Centro Studi Serenissima vi prepara per sostenere l'esame di Stato che permette di conseguire il diploma (licenza media).

L'esame è diviso in prove scritte e una prova orale.

  1. La prova scritta di lingua italiana consiste in un tema che può essere espositivo (lettera o diario), argomentativo, a carattere storico o una relazione.
  2. La prova scritta di lingua inglese (e della seconda lingua comunitaria) può essere una comprensione del testo o una produzione scritta (in genere un dialogo o una lettera ad un pen-friend).
  3. La prova di matematica si articola in quattro quesiti: il primo riguarda la geometria solida (piana se si parla di solidi di rotazione, che può essere anche una rotazione sugli assi cartesiani); il secondo quesito riguarda l'algebra (in genere equazioni di primo o secondo grado con discussione o verifica); il terzo quesito si concentra sulla statistica e sulla probabilità; il quarto quesito consiste nel saper applicare teorie scientifiche alla matematica (in genere l'equilibrio delle leve, la velocità, la legge di Ohm o la pressione).

Dall'anno scolastico 2008/2009 sono state introdotte nell'Esame di Stato anche le cosiddette prove INVALSI (istituto nazionale di valutazione del sistema educativo, di istruzione e di formazione) per facilitare gli alunni.Sono due:

  1. la prova INVALSI di lingua italiana composta da due comprensioni del testo e da due prove sulla morfologia e sulla sintassi;
  2. la prova INVALSI di matematica consiste in un insieme di quesiti che riguardano algebra, geometria euclidea, geometria analitica, relazioni e funzioni, statistica e probabilità, insiemistica e logica.

La prova nazionale proviene direttamente dal Ministero della Pubblica Istruzione ed è uguale per tutti gli esaminandi italiani.

La prova orale consiste nel presentare l'intero programma svolto.

Per poter essere ammessi all'esame di qualifica professionale o all'esame di Stato di scuola secondaria di 2° grado, gli studenti con cittadinanza non italiana devono essere in possesso della licenza media, anche se in possesso di licenza media nel paese d'origine.

Discipline

Italiano,Matematica,Inglese,Seconda lingua comunitaria,Tecnologia,Storia,Geografia,Scienze naturali,Musica,Arte e Immagine,Scienze motorie e sportive

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Frequenza obbligatoria
Stage: no
Validazioni: Ministero dell'Istruzione,dell'Università e della Ricerca (MIUR)
Alunni per classe: 5
Persona di contatto: Responsabile didattico