Lingue e Civilta' Orientali

Laurea Triennale

A Urbino

Prezzo da consultare

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Laurea Triennale

  • Luogo

    Urbino

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Urbino (Pesaro e Urbino)
Visualizza mappa
Via Aurelio Saffi, 2, 61029

Inizio del corso

Consultare

Domande e risposte

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Non c'è un corso di laurea online in lingue e culture orientali?
Ciao, ti consiglio di chiedere direttamente al centro cliccando sul tasto verde "Richiedi Informazioni"
1 respuesta | Rispondere

Programma

Obiettivi formativi specifici Obiettivo formativo del corso di laurea in Lingue e Civiltà Orientali è l'acquisizione delle specifiche conoscenze orali e scritte di una lingua moderna europea e di una orientale, dei rispettivi linguaggi settoriali e della redazione di testi in italiano e nelle lingue straniere studiate, nonché delle opportune competenze nel campo della letteratura e dell'arte. A questo obiettivo contribuiranno, oltre agli insegnamenti caratterizzanti di lingua e letteratura per introdurre in maniera approfondita nel mondo della cultura e della vita sociale orientale, incontri con esperti del mondo del lavoro e corsi che abilitano all'uso degli strumenti informatici e multimediali. Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99) sono ammessi al corso di laurea in Lingue e Civiltà Orientali coloro che sono in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo, dal quale si evinca una adeguata preparazione culturale, in particolare, una buona conoscenza di almeno una lingua straniera e la conoscenza dei concetti fondamentali dell'analisi linguistica. Caratteristiche della prova finale Prova finale, consistente in una tesina di circa 30 cartelle su argomenti inerenti le discipline presenti nel curriculum dello studente corredata di un riassunto del contenuto sia nella 1° che nella 2° lingua straniera, e in una presentazione orale dell'elaborato con discussione almeno parziale in una delle due lingue. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Sono previsti i seguenti sbocchi professionali: attività nei settori dei servizi culturali, nell'organizzazione di mostre e incontri culturali, nell'editoria e nelle istituzioni culturali, in attività commerciali, nelle rappresentanze diplomatiche e nel turismo culturale, insomma mediazione tra mondo europeo e mondo orientale, in tutti i settori dove è indispensabile una figura di raccordo tra diverse aree linguistiche e culturali. I laureati avranno sicura padronanza di una lingua europea e di una lingua orientale, delle tecniche della comunicazione e dell'informazione e saranno in possesso dei metodi della ricerca scientifica pertinente all'ambito delle lingue e culture europee e orientali. Saranno competenti nell'elaborazione di testi in italiano e nelle lingue straniere studiate nel campo della cultura in senso vasto, vale a dire oltre alle letterature europee e orientali anche l'arte in tutte le sue manifestazioni, nonché il mondo della religione e della storia. Essi saranno quindi mediatori tra la cultura europea e quelle dell'Asia e del Medio Oriente e sapranno operare in contesti multietnici e multiculturali. Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi) 43/S Lauree spec. in lingue straniere per la comunicazione internazionale Attività di base Discipline attinenti alla letteratura italiana CFU 9 L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANA Discipline attinenti alla linguistica, alla semiotica e alla didattica delle lingue CFU 9 L-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICATotale CFU 18 Attività caratterizzanti Discipline attinenti alle lingue e letterature moderne dell'Africa e dell'Asia CFU 54 L-OR/12: LINGUA E LETTERATURA ARABAL-OR/21: LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE Discipline delle letterature straniere CFU 17 L-LIN/10: LETTERATURA INGLESE Discipline delle lingue e traduzioni CFU 27 L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE Discipline di filologia e storia dell'Africa e dell'Asia CFU 12 L-OR/10: STORIA DEI PAESI ISLAMICIL-OR/17: FILOSOFIE, RELIGIONI E STORIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE Discipline filologiche attinenti alle lingue e letterature straniere Totale CFU 110 Attività affini o integrative Discipline filosofiche CFU 6 M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA Discipline storiche, storico-artistiche, geografiche, sociologiche e filologiche CFU 18 L-OR/11: ARCHEOLOGIA E STORIA DELLL'ARTE MUSULMANAM-GGR/01: GEOGRAFIA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA Totale CFU 24 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 8 Prova finale CFU 8 Lingua straniera CFU 1Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 10Totale CFU 28 Totale Crediti CFU Lingue e Civilta' Orientali 180 Docenti di riferimento CATOLFI Carla DE SANTI Gualtiero DONATI Caterina MARTELLINI Amoreno Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Urbino Classe 11-Classe delle lauree in lingue e culture moderne Facoltà di riferimento del corso LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Sede del corso URBINO Data di attivazione04/11/2002

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Lingue e Civilta' Orientali

Prezzo da consultare