Centro Studi

Ludopatie

Centro Studi
A Milano

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello base
Luogo Milano
Ore di lezione 4h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Milano
  • 4h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il corso di formazione obbligatoria è rivolto ai gestori delle sale gioco e dei locali ove sono installate le apparecchiature per il gioco d'azzardo lecito, come previsto dall'articolo 9, comma 1 della l.r. n. 8 del 2013. Per gestore si intende, come da regolamento regionale n. 5 del 16 dicembre 2014, "il titolare dell'esercizio, anche con diversa attività prevalente, in cui sono installati gli apparecchi per il gioco d'azzardo lecito o, in caso di sua assenza, il soggetto responsabile dell'attività". Tale definizione consente di affermare la necessità di una persona formata in materia di gestione della relazione con la clientela a rischio ludopatia in ogni singolo esercizio.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Via Breda 120, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Via Breda 120, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

La competenza sulla ludopatia, articolata in conoscenze e abilità, è stata approvata come aggiornamento del Quadro Regionale di Standard Professionali con decreto n. 6924 del 18 luglio 2014. Di seguito gli Obiettivi del Corso: Conoscenze: Normativa nazionale e regionale di riferimento relativa al gioco d’azzardo Definizione e caratteristiche del gioco d’azzardo patologico: insorgenza e sviluppo del disturbo da dipendenza Indicatori di comportamenti patologici negli avventori Tecniche di comunicazione e di approccio al cliente potenzialmente a rischio di ludopatia Reti e strutture territoriali preposte alla prevenzione e cura della ludopatia Abilità: Applicare tecniche per riconoscere i segnali di una potenziale dipendenza dal gioco d’azzardo Applicare tecniche di comunicazione efficace per la prevenzione del gioco d’azzardo Applicare tecniche per l’interrelazione con i soggetti istituzionalmente competenti

· A chi è diretto?

Gestori/Titolari di: Sale da Gioco legali, Bar, Ristoranti Locali Pubblici in cui sia presenta anche una sola Slot Machine

· Requisiti

Requisiti per accedere al corso: Aver compiuto 18 anni alla data di iscrizione Per gli stranieri permesso di soggiorno/carta d’identità, codice fiscale dimostrare una buona conoscenza della lingua italiana.

· Titolo

Corso Ludopatie

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il docente formatore sarà una figura professionale autorizzata dalla Asl competente per il territorio in relazione all’ambito dei "comportamenti patologici degli avventori" e delle "reti e strutture territoriali preposte alla prevenzione e cura della ludopatia".

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Iscrizione

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Applicare tecniche per riconoscere i segnali di una potenziale dipendenza dal gioco d’azzardo
Applicare tecniche di comunicazione efficace per la prevenzione del gioco d’azzardo
Pplicare tecniche per l’interrelazione con i soggetti istituzionalmente competenti
Normativa nazionale e regionale di riferimento relativa al gioco d’azzardo
Definizione e caratteristiche del gioco d’azzardo patologico: insorgenza e sviluppo del disturbo da dipendenza
Indicatori di comportamenti patologici negli avventori
Tecniche di comunicazione e di approccio al cliente potenzialmente a rischio di ludopatia
Reti e strutture territoriali preposte alla prevenzione e cura della ludopatia
Articolo 9
Comma 1 della l.r. n. 8 del 2013

Professori

Insegnati Formazione
Insegnati Formazione
Dottore

Programma

La competenza sulla ludopatia, articolata in conoscenze e abilità, è stata approvata come aggiornamento del Quadro Regionale di standard professionali con decreto n. 6924 del 18 luglio 2014.
Di seguito l'articolazione della competenza in conoscenze e abilità sulla base del quale progettare l'intervento formativo.

Conoscenze:

  • Normativa nazionale e regionale di riferimento relativa al gioco d’azzardo
  • Definizione e caratteristiche del gioco d’azzardo patologico: insorgenza e sviluppo del disturbo da dipendenza
  • Indicatori di comportamenti patologici negli avventori
  • Tecniche di comunicazione e di approccio al cliente potenzialmente a rischio di ludopatia
  • Reti e strutture territoriali preposte alla prevenzione e cura della ludopatia

Abilità:

  • Applicare tecniche per riconoscere i segnali di una potenziale dipendenza dal gioco d’azzardo
  • Applicare tecniche di comunicazione efficace per la prevenzione del gioco d’azzardo
  • Applicare tecniche per l’interrelazione con i soggetti istituzionalmente competenti