Università di Perugia

MASTER IN EPATOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE

Università di Perugia
A Perugia

2.500 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master II livello
Luogo Perugia
Ore di lezione 2000h
Durata Flessible
Inizio Scegli data
Crediti 80
Stage in azienda
  • Master II livello
  • Perugia
  • 2000h
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio:
    Scegli data
  • Crediti: 80
  • Stage in azienda
Descrizione

il Master si propone è di creare un percorso teorico, pratico, sperimentale e clinico che consenta ai partecipanti di apprendere le più aggiornate metodiche di laboratorio/sperimentali e cliniche da utilizzare in progetti di ricerca mirati alla risoluzione di problemi eziopatogenetici, diagnostici e terapeutici in campo epatologico.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Perugia
Piazza Lucio Severi,1 Ed B -Piano III, 06132, Perugia, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Perugia
Piazza Lucio Severi,1 Ed B -Piano III, 06132, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Principale obiettivo formativo del Master in "Epatologia clinica e sperimentale " è quello di formare ricercatori nel campo delle malattie epato-biliari capaci di svolgere, in maniera autonoma, ricerche sperimentali e cliniche in campo epatologico.

· A chi è diretto?

Laurea in Medicina e Chirurgia, laurea in SANU, laurea in Scienze Biologiche e in Biotecnologie, laurea in Farmacia, Chimica e Tecnologia del Farmaco, ai possessori di laurea specialistica vecchio ordinamento e a chi ha conseguito un titolo rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

· Titolo

EPATOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

il raggiungimento delle finalità del Master avviene attraverso un collegio di docenti in cui sono rappresentate competenze epatologiche di biologia cellulare e molecolare, clinica e terapia. I docenti afferenti al Master collaborano tra di loro e con numerosi laboratori internazionali attivi nel campo delle malattie epatiche. Questa integrazione ha consentito una produzione scientifica internazionale con quelle caratteristiche di scienza di base applicata alla clinica che vogliono essere caratterizzanti del Master. Inoltre la stretta integrazione tra unità assistenziali (reparti, ambulatori) e laboratori di ricerca che afferiscono ai vari Dipartimenti dell’Ateneo di Perugia, garantisce la struttura logistica capace di realizzare le finalità formative sia in termini di ricerca sperimentale che clinica.

· sito del MASTER

www.gastroenterologia.unipg.it

· Direttore - Collegio Docenti - Segreteria

Direttore Prof. Stefano Fiorucci Collegio docenti: Prof. Stefano Cianetti, Dott. Michele Biagioli, Dott. Emanuel Cavazzoni, Dott. Patrizia Ricci Docenti da Università di Napoli Federico II, Roma La sapienza, Firenze Segreteria Cinzia Coppotelli

· contatti ed informazioni

cinzia.coppotelli@unipg.it www.gastroenterologia.unipg.it tel. 075/5858121

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Epatologia
Biologia molecolare
Immunologia
Anatomia
Microbiologia
Chirurgia generale
Epidemiologia
Microbiota
Probiotici
Virologia

Professori

Annibale Donini
Annibale Donini
Professore Ordinario

Nicola Avenia
Nicola Avenia
Professore Associato

Programma

1.Basi anatomiche, cellulari e biochimiche delle malattie epatiche.

Proff. Sorci-Grignani

2.Metodologie biomolecolari di rilevanza epatologica.

Proff. Grignani-Emiliani

3. Fisiopatologia del danno epatico, inclusi meccanismi che determinano il danno delle cellule del fegato (necrosi, apoptosi), la riparazione al danno (rigenerazione, proliferazione, fibrosi).

Proff. Fiorucci-Grignani

4. Microbiota intestinale.

Dr. Biagioli

5. Fisiopatologia, clinica e terapia dell’ipertensione portale.

Proff. Riggio -Distrutti

6.Vie biliari. Acidi biliari- recettori nucleari e G-proteins.

Proff. Fiorucci-Ricci-Zampella

7. Metodiche diagnostiche in epatologia-laboratorio, diagnostica ecografica e radiologica.

Radiologia interventiva nelle malattie epatiche.

Proff. Distrutti-Rebonato-Cavazzoni

8. Virologia epatica e clinica delle infezioni virali e loro trattamento.

Prof.ssa Francisci

9. Fisiopatologia del danno metabolico del fegato con riferimento al ruolo del metabolismo glucidico e lipidico e trattamento delle patologie metaboliche epatiche (steatosi, steatoepatite).

Proff. Falorni-Mannarino-Pirro-Marra-Fiorucci

10. Fisiopatologia del danno epatico da alcool e trattamento.

Proff. Fiorucci-Distrutti

11. Cirrosi e trattamento delle complicanze.

Proff. Fiorucci-Distrutti-Ricci-Riggio-Marra

12. Principali tecniche di chirurgia epatologica. Trapianto di fegato.

Proff. Donini-Avenia - Cavazzoni

13. Progettazione e sviluppo di progetti di ricerca nel campo delle patologie epatiche.

Prof. Fiorucci

14. Epatologia: aspetti medico-legali.

Prof. Bacci

15. Epidemiologia delle Epatopatie.

Prof. Stracci

16. Microbiota orale

Prof. Cianetti

Dott. Pagano - Lombardo

Ulteriori informazioni

DIPARTIMENTO SCIENZE CHIRURGICHE E BIOMEDICHE SEZIONE DI GASTROENTEROLOGIA Area disciplinare: 05 e 06 Anno Accademico: 2018/2019 Livello: II Direttore: PROF. STEFANO FIORUCCI Durata: ANNUALE Modalità di erogazione della didattica: FRONTALE, LABORATORIALE, TIROCINIO Lingua: ITALIANO Costo: STUDENTE ORDINARIO Euro 2.500,00 -  UDITORE                     Euro 1.250,00

  Sbocchi (profilo) professionali: 1.Aggiornamento per laureati in medicina e chirurgia, che intendo approfondire problematiche epatologiche per la loro professione; 2. formazione ed aggiornamento di laureati in Medicina e Chirurgia in possesso di specializzazione post-laurea che intendono approfondire le loro conoscenze in materia epatologica; 3. formazione post-laurea per laurearti in SANU, farmacia, biologia e biotecnologie che intendono dedicarsi ad attività di ricerca o clinica nel campo delle malattie epatiche; 4. acquisizione di un curriculum altamente selettivo che consente l’ingresso nel mondo dell’industria alimentare e/o dei pre-biotici o probiotici in aziende a vocazione nutrizionale con interessi nel campo dell’epatologia. Si ricorda che il mercato degli integratori per le malattie epatiche rappresenta il 20% del mercato degli integratori.     Numero partecipanti: 8/10 studenti 2 uditori Crediti formativi: 80

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto