S.E.F Editing

METODICHE RIABILITATIVE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

S.E.F Editing
A Torino

280 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Torino
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Torino
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

La malattia di parkinson è una delle più comuni malattie neurodegenerative e interessa non solo le Funzioni motorie ma determina anche un’importante compromissione di alcuni domini cognitivi.L’analisi della più recente letteratura scientifica dimostra come il trattamento dei pazienti affetti da malattia di parkinson non possa essere limitato alla terapia farmacologica ma debba essere di tipo interdisciplinare.

Informazioni importanti

Documenti

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Torino
via Regina Margherita,249, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Torino
via Regina Margherita,249, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Si tratta pertanto di un approccio complessivo e strutturato,che prevede indagini neuropsicologiche e neurofisiologiche che permettano di valutare ad esempio il grado di compromissione delle funzioni esecutive,dell’attenzione visiva,degli stati di freezing e delle abilità motorie. Durante il corso si analizzeranno e descriveranno i diversi aspetti legati alle indagini funzionali e le diverse necessità di intervento(motorie e cognitivo comportamentali) applicando i possibili modelli funzionali a 360° nella sfera di vita del paziente con malattia di parkinson. In particolare si analizzeranno le evidenze della compromissione delle Funzioni Esecutive connesse alla corteccia prefrontale : attenzione, flessibilità (shifting), pianificazione/strategia(problem solving)controllo inibitorio,memoria di lavoro e le diverse modalità di ricerca visiva tipiche del paziente parkinsoniano e si valuteranno i diversi modelli per la riabilitazione cognitiva. Verrà poi introdotto il modello MIRT(Multidisciplinary Intensive Rehabilitation Treatment) : si tratta di un trattamento riabilitativo di tipo goal-based,aerobico,intensivo e multidisciplinare che si è dimostrato efficace nel migliorare le performance motorie e l’autonomia personale dei pazienti parkinsoniani,a fronte di più bassi dosaggi farmacologici. Verranno inoltre proposti gli interventi per affrontare le difficoltà di deglutizione,che mettono a rischio la sicurezza durante i pasti,la possibilità di alimentarsi mantenendo adeguati livelli nutrizionali e di assumere correttamente la terapia orale. Allo stesso modo verranno presi in esame i disturbi della voce e dell’articolazione del linguaggio,relativamente alla qualità di vita ,al fine di identificare gli interventi primari sul paziente.

· A chi è diretto?

LOGOPEDISTA;FISIOTERAPISTA; TERAPISTA OCCUPAZIONALE;PSICOLOGO; GERIATRA; NUTRIZIONISTA; NEUROLOGO; FISIATRA;MEDICI DI MEDICINA GENERALE; INFERMIERE; O.S.S LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE

Cosa impari in questo corso?

Neurologia
Fisioterapia
Logopedia
Terapista occupazionale
Psicologo
GERIATRA
Nutrizionista
Infermiere
MMG
Fisiatra

Professori

Francesco Benso
Francesco Benso
Docente di Psicologia Fisiologico all'Università di Genova

GIUSEPPE FRAZZITTA
GIUSEPPE FRAZZITTA
NEUROLOGO

Leonardo Lopiano
Leonardo Lopiano
NEUROLOGO

Programma

LA SINDROME DISEDUCATIVA E L’APPRENDIMENTO NELLA MALATTIA DI PARKINSON MULTIDISCIPLINARY INTENSIVE REHABILITATION TREATMENT (MIRT).

I disturbi delle funzioni orali NELLA MALATTIA DI PARKINSON



Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto