Mobile §Journalism
Centro Studi Giornalismo e Comunicazione

MObile JOurnalism (mojo)

Centro Studi Giornalismo e Comunicazione
A Milano

162 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Milano
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centrostudi Giornalismo e Comunicazione organizza il corso di formazione "Mobile Journalism (mojo): giornalismo con lo smartphone". Il corso si articola in due giornate che assegnano ciascuna 8 crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

L'evento è in programma il 10 e 11 ottobre 2018, dalle 9:30 alle 18:00, presso presso la Emit Feltrinelli - Piazzale A. Cantore, 10 - Milano.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Scegli data
Milano
P.le A. Cantore, 10, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Scegli data
Luogo
Milano
P.le A. Cantore, 10, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

l corso vuole fornire ai partecipanti le nozioni teoriche e pratiche per poter girare immagini a copertura di eventi giornalistici con il proprio smartphone. La prima giornata partirà dai fondamenti della materia, mentre nella seconda sessione avanzata verranno messe in pratica le competenze acquisite nel corso base. 10 OTTOBRE 2018 - CORSO BASE: INTRODUZIONE AL MOBILE JOURNALISM In questa giornata, ci avvicineremo al Mobile Journalism, impareremo come realizzare video professionali con lo smartphone, come utilizzare il girato per un efficace racconto giornalistico per immagini, con cenni alla realizzazione di prodotti creati su mobile per utilizzo su mobile. Ecco alcuni dei temi trattati: evoluzione del video giornalismo come e perchè siamo arrivati al mojo; elementi di grammatica dell'immagine; esempi dalla produzione mondiale in mobile (giornalistica e non); uso di FilmicPro ed elementi di "fotografia"; cenni di montaggio non lineare, cenni di montaggio mobile (KineMaster, iMovie...anticipazioni su LumaFusion). 11 OTTOBRE 2018 - CORSO AVANZATO: IL MOJO IN PRATICA In questa giornata metteremo in pratica le competenze acquisite nel corso base. Verranno realizzate delle simulazioni di alcune tra le più ricorrenti condizioni di ripresa. A titolo indicativo: la conferenza stampa; l'intervista. I partecipanti realizzeranno il proprio prodotto girato e montato, affrontando condizioni prossime a quelle reali sul campo. I prodotti verranno poi revisionati insieme alla classe, condividendo pro e contro del lavoro. Le simulazioni vengono qui descritte titolo indicativo perché nei limiti di tempo i docenti tenteranno di prendere in considerazione anche le richieste della classe rispetto ad altre condizioni di utilizzo, purchè non eccessivamente settoriali e quindi a beneficio di tutti i partecipanti. Nel caso verrà presa in considerazione anche un'uscita in esterna.

· A chi è diretto?

Giornalisti e Comunicatori

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Smartphone
Mobile journalism
MoJo
Giornalismo
Comunicazione
Comunicazione visiva
Ripresa cinematografica
Montaggio video
Video editing
Videogiornalismo

Professori

Enrico Farro
Enrico Farro
filmaker

Presidente dell’Associazione Nazionale Filmaker. Lavora come videomaker per diverse trasmissioni Rai, ha collaborato con Mediaset e con le produzioni di diversi documentari. Vincitore di Corto Doc al Bellaria Film Festival 2009, si occupa anche di iniziative di formazione presso l'Associazione Stampa Romana e altre organizzazioni.

Nico Piro
Nico Piro
giornalista

E' un inviato speciale della Rai per il Tg3. Negli anni si è occupato di aree di crisi e zone di guerra, in particolare dell’Afghanistan ma anche di Georgia, Sierra Leone, Grecia. Per il suo lavoro ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Premio Ilaria Alpi (2008), il Premio Marco Luchetta (2009), il Premio Giancarlo Siani (2011), il premio Alberto Jacoviello (2016), il Premiolino 2017. Viene considerato il pioniere italiano del Mobile Journalism. E’ autore del documentario autoprodotto, “KILLA DIZEZ – Vita e morte al tempo di Ebola” (6/2015)

Programma

10 OTTOBRE 2018 - CORSO BASE: INTRODUZIONE AL 10
OTTOBRE 2018 - CORSO BASE: INTRODUZIONE AL MOBn

10 OTTOBRE 2018 - CORSO BASE: INTRODUZIONE AL MOBILE JOURNALISM
In questa giornata, ci avvicineremo al Mobile Journalism, impareremo come realizzare video professionali con lo smartphone, come utilizzare il girato per un efficace racconto giornalistico per immagini, con cenni alla realizzazione di prodotti creati su mobile per utilizzo su mobile.Ecco alcuni dei temi trattati: evoluzione del video giornalismo come e perchè siamo arrivati al mojo; elementi di grammatica dell'immagine; esempi dalla produzione mondiale in mobile (giornalistica e non); uso di FilmicPro ed elementi di "fotografia"; cenni di montaggio non lineare, cenni di montaggio mobile (KineMaster, iMovie...anticipazioni su LumaFusion).

11 OTTOBRE 2018 - CORSO AVANZATO: IL MOJO IN PRATICA
In questa giornata metteremo in pratica le competenze acquisite nel corso base. Verranno realizzate delle simulazioni di alcune tra le più ricorrenti condizioni di ripresa. A titolo indicativo: la conferenza stampa; l'intervista.
I partecipanti realizzeranno il proprio prodotto girato e montato, affrontando condizioni prossime a quelle reali sul campo. I prodotti verranno poi revisionati insieme alla classe, condividendo pro e contro del lavoro.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto