restauro materiali lapidei e pitture murali

Corso per Tecnico del restauro di Beni Culturali

Corso

A Venezia

Gratis

Descrizione

  • Tipologia

    Laboratorio

  • Luogo

    Venezia

  • Ore di lezione

    2700h

  • Durata

    3 Anni

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

L’Istituto veneto per i beni culturali è lieto di annunciare sul portale di Emagister il corso per Corso per Tecnico del restauro di Beni Culturali, indirizzo di studio in restauro materiali lapidei e derivati, pitture murali.

Il Tecnico del restauro di beni culturali è una figura professionale in grado di collaborare con il restauratore, eseguendo, con autonomia decisionale determinate azioni dirette e indirette per limitare i processi di degrado dei beni e assicurarne la conservazione, operazioni di cui garantisce la corretta esecuzione secondo le indicazioni metodologiche e operative, sotto la direzione e il controllo diretto del restauratore. La programmazione multidisciplinare comprende insegnamenti teorici e pratici, distribuiti nei tre anni scolastici. Ciascuna annualità prevede almeno il 60% di attività pratiche sul totale delle ore.

Tra gli argomenti che si affronteranno: storia e teoria del restauro, storia dell’arte, legislazione dei beni culturali, elementi architettonici, iconografia, chimica generale, chimica applicata, fisica applicata, biologia applicata, diagnostica, geologia, mineralogia, conservazione dei materiali, tecniche artistiche (attività pratica in laboratorio), documentazione fotografica ed elaborazione grafica, disegno e rilievo su supporto informatico, sicurezza in cantiere, progettazione, fund raising.
Sono previste inoltro attività pratiche: laboratorio di restauro di materiali lapidei, laboratorio di restauro di stucchi e marmorino, laboratorio di restauro di pitture murali, seminari di approfondimento.

Sedi

Luogo

Inizio

Venezia
Visualizza mappa
Castello 4858, Ramo Grimani

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

Lo studente apprenderà tutte le tecniche e i metodi di intervento per poter lavorare al restauro delle opere d'arte in totale autonomia. Inoltre gli studenti riceveranno la formazione obbligatoria in materia di sucurezza sul lavoro con rilascio di attestati e visita medica. Dopo il conseguimento del titolo di Tecnico del restauro, gli studenti dell’Istituto vengono assistiti nella delicata fase di in serimento nel mondo del lavoro tramite tirocini extracurriculari presso ditte di restauro, istituzioni museali e laboratori. Inoltre, in qualità di ente accreditato, l’Istituto partecipa ai bandi della Regione Veneto per organizzare percorsi di mobilità professionalizzante finanziati, sia in Italia che all’estero.

I corsi sono aperti ai cittadini italiani, disoccupati o inoccupati, in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado o laurea e a cittadini stranieri in possesso di titolo di studio equipollente, a condizione che abbiano una conoscenza della lingua italiana sufficiente per la frequenza delle lezioni. Il limite di età è fissato a 36 anni. Saranno ammessi al corso un massimo di 15 studenti. Il corso è a numero chiuso, è pertanto previsto un esame di selezione le cui modalità di svolgimento verranno comunicate ai candidati.

-cittadini italiani -disoccupati o inoccupati -in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado o laurea -cittadini stranieri in possesso di titolo di studio equipollente, a condizione che abbiano una conoscenza della lingua italiana sufficiente per la frequenza delle lezioni. - massimo 36 anni. Verrà data priorità a chi ha un diploma di Liceo artistico o una laurea in settori affini.

Corso triennale finanziato dalla Regione Veneto e Fondo Sociale Europeo con rilascio di attestato professionale di Tecnico del restauro di Beni Culturali. Il titolo di Tecnico del restauro di beni culturali è una qualifica professionale rilasciata dalla Regione Veneto, delegata dallo Stato italiano, ed è valido su tutto il territorio nazionale e nei Paesi dell’Unione.

I candidati dovranno inviare i seguenti documenti a info@ivbc.it: • la domanda di iscrizione scaricabile dal sito www.ivbc.it • il curriculum vitae • la fotocopia di un documento di identità in corso di validità

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Arte
  • Conservazione
  • Restauro
  • Beni culturali
  • Restauro dei beni culturali
  • Materiali lapidei
  • Affresco
  • Stucchi
  • Mosaico
  • Storia dell'arte
  • Conservazione beni culturali
  • Musei
  • Chiese
  • Chimica del restauro
  • Iconografia
  • Elementi architettonici
  • Pitture
  • Conservazione dei materiali
  • Mineralogia
  • TECNICHE ARTISTICHE

Programma

Gli insegnamenti sono così suddivisi:

• insegnamenti storico-artistici: storia e teoria del restauro, storia dell’arte, legislazione dei beni culturali, elementi architettonici, iconografia;

• insegnamenti scientifici: chimica generale, chimica applicata, fisica applicata, biologia applicata, diagnostica, geologia, mineralogia;

• insegnamenti tecnici: conservazione dei materiali, tecniche artistiche (attività pratica in laboratorio), documentazione fotografica ed elaborazione grafica, disegno e rilievo su supporto informatico, sicurezza in cantiere, progettazione, fund raising;

• attività pratiche: laboratorio di restauro di materiali lapidei, laboratorio di restauro di stucchi e marmorino, laboratorio di restauro di pitture murali, seminari di approfondimento.

Ulteriori informazioni

Corso con frequenza obbligatoria per almeno il 75% del monte ore. Almeno il 60% delle attività sono dedicate a laboratori o cantieri di restauro. Si alterneranno lezioni frontali e lezioni di attività pratica di laboratorio in cui verranno affrontate la storia delle tecniche artistiche e di produzione dei manufatti oggetto di studio del corso. La formazione pratica,  da svolgersi in cantiere e laboratorio,  copre almeno il 60% dell’intera attività formativa e prevede il restauro di manufatti qualificabili come beni culturali ai sensi  del Dgls42/2004 s.m.i. e del D.l. 87/2009 art.2,c.8.


Termine per iscriversi: 31 luglio 2019

Esame di selezione: 24 e 25 settembre 2019

Svolgimento lezioni: da novembre a luglio (per una durata di tre anni)

Le lezioni si svolgono generalmente dal lunedì alvenerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.


Le sedi delle lezioni frontali si trovano a Venezia, presso Palazzi del centro storico, mentre i cantieri didattici possono essere realizzati a Venezia, a Padova o presso Villa Pisani a Stra

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Corso per Tecnico del restauro di Beni Culturali

Gratis