seminario, 7 ore in aula RISPARMIA 10%

LA PRIVACY NEL MONDO SANITARIO

Corso

A Milano, Roma e Firenze

171 € +IVA

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Luogo

    In 3 sedi

  • Ore di lezione

    7h

  • Durata

    1 Giorno

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

Con il proposito di far luce sui dubbi e le controversie che le leggi a tutela della privacy sollevano nel mondo della sanità, Altalex propone su emagister.it il seminario “La Privacy Nel Mondo Sanitario”.

Il seminario, della durata di 7 ore, distribuite in una giornata, si terrà a Milano, Firenze e Roma.

Durante questo percorso, i cui punti essenziali possono essere consultati in fondo alla pagina, si tratterà di illustrare l’attuale normativa, cercando di chiarificare le zone d’ombra, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti applicativi, che il d.lgs. n. 196/2003 agli artt. da 75 a 94 hanno cercato in qualche modo di risolvere, ma di cui permangono ancora numerosi dubbi.

Si esamineranno inoltre le questioni riguardanti la cosiddetta sanità digitale imposta dall’Agenda Digitale Europea, ovvero l’utilizzo di strumenti basati sulla trasmissione elettronica di informazione e di comunicazione che copre tutti gli aspetti dell’azione sanitaria: la prevenzione, la diagnosi, il trattamento, il monitoraggio, la gestione della salute e dello stile di vita etc.

Sedi

Luogo

Inizio

Firenze
Visualizza mappa
Via Jacopo da Diacceto 16/20, 50123

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Milano
Visualizza mappa
Via Scarlatti, 33 ang. Piazza Luigi di Savoia , 20124

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Roma
Visualizza mappa
Via Cavour 50/A, 00187

Inizio

Consultare

Da tener presente

Il corso è finalizzato al chiarimento delle numerose questioni riguardanti la privacy e il trattamento dei dati sensibili in ambito sanitario.

Il seminario si rivolge ad avvocati, personale medico e, più in generale, a tutti coloro che siano professionalmente coinvolti nella gestione della privacy in ambito sanitario e medico.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Trattamento dati personali
  • Legge sulla privacy
  • Sanità digitale
  • Normativa in materia di privacy
  • Rapporti fra privacy e dati sanitari
  • E-health
  • Analisi dei provvedimenti del Garante privacy in materia
  • Problematiche relative alla privacy in ambito sanitario
  • D.lgs. n. 196/2003
  • Legge 675/96

Professori

Michele Iaselli

Michele Iaselli

Avv.

Vicedirigente del Ministero della Difesa, docente a contratto di logica ed informatica giuridica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II e di informatica giuridica presso la LUISS. Presidente dell’Associazione Nazionale per la Difesa della Privacy (ANDIP). Relatore di numerosi convegni ed autore di monografie e contributi ad opere collettanee in materia di informatica giuridica e diritto dell’informatica...

Programma

L'applicazione della normativa in materia di trattamento dei dati personali e sensibili nel settore sanitario è sempre stata controversa: la giusta imposizione di norme e regole atte a tutelare la riservatezza della persona umana, parvero nella prima fase di entrata in vigore della legge 675/96 in contrasto con le esigenze di celerità, di urgenza, di garanzia di salute del paziente e quasi un’ inutile aggiunta alle già numerose incombenze di carattere burocratico che toccavano agli operatori sanitari. Gradualmente il senso della legge sulla privacy è stato, tuttavia, compreso e importanti modifiche, soprattutto nei comportamenti hanno visto la luce nelle strutture sanitarie, che oggi mostrano una maggiore attenzione all'aspetto umano, alla dignità delle persone, alla riservatezza. Permangono zone d'ombra negli aspetti applicativi, ma il d.lgs. n. 196/2003 agli artt. da 75 a 94, raccogliendo ed integrando nel titolo V, particolarmente dedicato ai dati sensibili, le disposizioni fin qui succedutesi, fornisce alcune risposte più chiare alle perduranti incertezze del mondo sanitario.

L’avvento poi della sanità digitale (Fascicolo sanitario elettronico, referti on line, ecc.) imposta ormai dall’Agenda digitale Europea ed in particolar modo dell’e-health inteso come l’utilizzo di strumenti basati sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione per sostenere e promuovere la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio delle malattie e la gestione della salute e dello stile di vita, ha reso ancora più problematico il rapporto con la normativa sulla privacy e sono intervenuti diversi provvedimenti dell’Autorità Garante con il chiaro intento di eliminare dubbi ed incertezze.

Il seminario, attraverso l'analisi di tale normatva, vuol far luce e chiarire tali difiicoltà e incertezze andando ad individuare le possibili soluzioni.

Programma

- Rapporti fra privacy e dati sanitari

- Analisi del quadro normativo generale e specifico

- La sanità digitale o e-health

- Analisi dei provvedimenti del Garante privacy in materia

- Individuazione dei problemi di maggiore rilevanza e possibili soluzioni

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

LA PRIVACY NEL MONDO SANITARIO

171 € +IVA