Corso attualmente non disponibile
Zoe Onlus

Progettare per la Cooperazione Internazionale (Seconda Edizione)

Zoe Onlus
A Roma ()

180 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Ore di lezione 16h
  • Corso
  • 16h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso prepara ad acquisire le tecniche per l'identificazione e la formulazione di massima di un progetto di cooperazione internazionale, secondo la metodologia del Project Cycle Management (PCM) oggi utilizzato dalla maggior parte di enti finanziatori, agenzie, Ong e associazioni.
Rivolto a: Persone con una conoscenza di base sulla cooperazione allo sviluppo interessate a lavorare nell'ambito della cooperazione sociale ed internazionale.

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenza sufficiente della lingua inglese.

Programma

L'acquisizione delle tecniche avverrà attraverso la trattazione di casi concreti, esempi di progetti realizzati e attraverso simulazioni ed esercitazioni con una specifica attenzione al settore della cooperazione internazionale allo sviluppo.
Il corso si articola in 4 moduli, 3 dei quali con una esrcitazione finale:
1° modulo - La logica di intervento: analisi del contesto, albero dei problemi, albero degli obiettivi, strategia ed ambiti di intervento (Esercitazione)
2° modulo - Struttura ed uso del Logical Framework (Esercitazione)
3° modulo - Enti finanziatori, bandi e formulari. Illustrazione di compilazione.
4° modulo - Dalle attività alle risorse umane e mezzi necessari al progetto. Costruzione di un budget (Esercitazione)
Valutazione finale
Il Corso è tenuto da Daniele Luccini e Stefano Mondovì, antropologi con esperienza ventennale nella cooperazione internazionale.
La quota di partecipazione comprende materiali didattici.
Il Corso si svolge sabato 10 maggio e sabato 17 maggio 2008 dalle ore 9.00 alle 18.00

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 9

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto