Festo Academy

Purchasing Manager

Festo Academy
A Milano

3.100 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 48h
Durata 6 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Milano
  • 48h
  • Durata:
    6 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Sulla base dell'esperienza operativa maturata sul campo e delle esigenze raccolte dai suoi interlocutori, Festo propone il Percorso Purchasing manager, che offre tutti gli elementi per comprendere e implementare questi requisiti in una funzione acquisti di livello multinazionale. Il corso offre la possibilità di impostare una strategia e gestire il cambiamento, guidare e coinvolgere le strutture interne e l’intera Supply-Chain per massimizzare le prestazioni chiave: qualità della fornitura costo totale, flessibilità, lead time e servizio.
All’interno del Percorso, bilancio delle competenze e valutazione individuale con follow up.

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Milano
Visualizza mappa
Assago, 20090

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

•Come impostare i processi del procurement •Valutare e sviluppare le competenze distintive della struttura acquisti •Definire e misurare i KPI del processo e reporting •Impostare un piano di miglioramento degli indicatori •Definire obiettivi e scorecard delle risorse •Come migliorare la sinergia con le altre funzioni aziendali •Migliorare l'efficacia degli acquisti •Definire la roadmap per l'implementazione in azienda

· A chi è diretto?

•General manager •Responsabili Operations •Direttori/Manager Supply-Chain •Procurement e Purchasing manager •Source manager

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Acquisti
Management
Supply chain
Contratto
Buyer
Merchandising
Marketing aziendale
Mercato
E-commerce
Retail
Gdo

Professori

Bruno Carminati
Bruno Carminati
Consulente Senior e formatore in gestione industriale

Consulente Senior e formatore per i temi di gestione industriale in diverse realtà aziendali nazionali e internazionali. Ha operato per più di quindici anni in un gruppo multinazionale come responsabile di produzione, logistica, in seguito come direttore di stabilimento e direttore industriale.

Programma

Mod. 1: Migliorare i processi d’acquisto e realizzare gli obiettivi aziendali
  • Missione dell’ufficio acquisti
  • Codice etico e Policy acquisti
  • Processo d’acquisto e sue fasi principali
  • I 5 sotto-processi chiave e le loro caratteristiche principali:
    • Demand management
    • Category management
    • Vendor management
    • Contract management
    • Risk management
  • Cost e Price analysis
  • Total Cost of Ownership (TCO)
  • Budgeting
  • KPI, Obiettivi e Reporting
  • Esempi e criteri di certificazione
  • Definizione e implementazione di un progetto di trasformazione
    • Mappatura della situazione attuale (“As Is”)
  • Definizione di un piano di miglioramento (“To Be”)

Mod. 2: Organizzare l’ufficio acquisti e sviluppare le competenze

Organizzazione aziendale (modelli e caratteristiche)

  • Organizzazione ufficio acquisti (modelli e caratteristiche)
  • Valutazione carichi di lavoro e dimensionamento ufficio

Gli attori chiave del team Acquisti:

  • Ruolo e responsabilità
  • Competenze distintive
  • Mappatura e sviluppo competenze

Gestione performance:

  • Definizione KPI
  • Assegnazione Score Card
  • Assegnazione e monitoraggio obiettivi (logica PDCA)

Gestione del Team:

  • Creazione di un team ad alta prestazione
  • Valutazione stili comportamentali
  • Valutazione stili di leadership
Mod. 3: Sviluppare interfunzionalità e sinergie

Tecniche di marketing Interno:

  • Individuazione esigenze delle varie funzioni aziendali
  • Condivisione di obiettivi e processo
  • Manutenzione del processo d'acquisto (Tecnica del “Brown paper”)
  • Valutazione ICS (Internal Customer Satisfaction)

Aspetti comportamentali:

  • Individuazione delle esigenze della controparte
  • Valutazione del proprio stile comportamentale
  • Come sviluppare comportamenti assertivi ed empatici
  • Tecniche di gestione del potenziale conflitto