Corso attualmente non disponibile
Accademia Cinema Toscana

Regia

Accademia Cinema Toscana
A Lucca ()

1.300 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Durata 1 Anno
  • Corso
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

L’ACCADEMIA CINEMA TOSCANA propone il suo nuovo corso di regia su Emagister.it. Il corso vuole offrire agli alunni le conoscenze fondamentali per imparare a collaborare in ambito cinematografico. Regista e sceneggiatore sono due figure che spesso lavorano a stretto contatto: è entrambe che ambe due le parti conoscano il lavoro altrui.

Il corso si svolgerà durante un anno a Lucca e permetterà agli studenti di imparare a comunicare efficacemente attraverso immagini, ritmi e narrazioni diverse. Durante la formazione i partecipanti impareranno le analisi del linguaggio, la narrazione, la comunicazione cinematografica, la sceneggiatura e moltissimo altro.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Regia
Sceneggiatore
Regia teatrale
Regia pubblicitaria
Regia cinematografica
Sceneggiatura cinematografica
Assistente regia
Sceneggiatura teatrale
Scrittura cinematografica
Scrittura creativa
Sceneggiatura
Comunicazione pubblicitaria
Comunicazione televisiva
Comunicazione cinematografica
Narrazione
Linguaggio
Inquadratura
Ritmo
Immagine
Soggetto

Professori

Marco Ristori
Marco Ristori
Docente

Programma

L'immagine: breve storia e utilizzi
I vari media. introduzione alla comunicazione web.
introduzione alla comunicazione pubblicitaria
introduzione alla comunicazione televisiva
La comunicazione cinematografica.
La narrazione: modelli, regole e creatività.
Analisi del linguaggio: le inquadrature / significati
Analisi del linguaggio: il ritmo narrativo / il movimento della camera
La camera (analisi movimenti e ultilizzi ed esempi)
Analisi sequenze Leone,Kubrick, Hitchcock, Truffaut, Tarantino, Renoir, etc.
La cellula minima del racconto: scena, inquadratura, transizioni, raccordi.
I mezzi di ripresa I (camere e hardware)
La crew artistica
La stratificazione del senso
Flusso di lavoro di regia: analisi della sceneggiatura
chi è il regista / sul set.
Sceneggiatura e drammaturgia. Dall’idea alla scrittura.
Sceneggiatura: analisi tecnica della formattazione
Flusso di lavoro della sceneggiatura: il soggetto. (il conflitto)
La scaletta
Il trattamento
La sceneggiatura (analisi, modelli)
Scrittura di un soggetto e sua evoluzione fino alla sceneggiatura