Corso attualmente non disponibile
Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale

Responsabile del procedimento e la gestione dei progetti nella P.A.

Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale
A Roma ()

Prezzo da consultare
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Durata 3 Giorni
  • Corso
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

La figura del Responsabile Unico del Procedimento (RUP) nella PA e le specifiche competenze richieste per svolgere tale ruolo, hanno subito una netta evoluzione in virtù delle modifiche normative in materia di accesso agli atti e della delibera dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC). La Linea Guida n. 3 stabilisce particolari requisiti di professionalità ed esperienza rispetto alle previsioni normative del Codice degli Appalti, in relazione alla complessità dei lavori/servizi gestiti.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Direttore
Accesso agli atti

Programma

I modulo (6 ore) – Il Responsabile Unico del Procedimento (RUP): natura, funzioni, compiti e responsabilità nel procedimento amministrativo e in materia di trasparenza e diritto di accesso.
Il procedimento amministrativo. La disciplina dell’accesso agli atti. L’evoluzione del diritto di accesso: dalla legge n. 241/90 alle recenti innovazioni introdotte dal d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii. Accesso civico e accesso civico generalizzato (FOIA) La disciplina dell’accesso civico con il d.lgs. n. 33 del 2013 e la trasparenza quale misura di prevenzione della corruzione. Il ruolo dell’ANAC.  La natura giuridica del diritto di accesso. Il regime della responsabilità dei funzionari pubblici e del RUP: la responsabilità per rifiuto, differimento e limitazione e le relative sanzioni. La procedura dell’accesso agli atti e il ruolo del Responsabile del Procedimento. Analisi coordinata delle fonti normative tra norme generali, Regolamento sull’accesso, giurisprudenza e Prassi. La decisione sull’ostensibilità: motivazione e discrezionalità. Redazione del provvedimento.
II modulo (6 ore) – Contrattualistica pubblica. Ruolo e funzioni del RUP nel Codice dei Contratti Pubblici e alla luce delle Linee Guida ANAC
Requisiti e nomina del RUP. Le linee Guida Anac n. 3. Il gruppo di supporto al RUP. Il direttore dei lavori e il direttore dell’esecuzione dei contratti pubblici (DEC). Responsabilità e compiti del RUP nelle fasi di aggiudicazione, esecuzione e controllo delle procedure di gara. Il RUP e le procedure di scelta del contraente. Le singole procedure: la procedura aperta, la procedura ristretta, la procedura negoziata (previa pubblicazione di un bando di gara e senza pubblicazione di un bando di gara), il dialogo competitivo, gli accordi quadro. L’istituto dell’avvalimento. La determina a contrarre, l’avviso di pre-informazione, il bando di gara e la lettera di invito: analisi dei contenuti indispensabili alla luce delle Linee Guida ANAC. I criteri di aggiudicazione delle offerte: il prezzo più basso e l’offerta economicamente più vantaggiosa. Il sub-procedimento di verifica dell’anomalia delle offerte. La proposta e la determina di aggiudicazione. Le verifiche dei requisiti, l’aggiudicazione definitiva e l’esecuzione del contratto.
III modulo (6 ore) Il Project Management e la gestione di progetti nella PA
Pianificazione e programmazione degli obiettivi di progetto. Pianificazione e controllo dei tempi e dei costi. Realizzazione e monitoraggio delle attività progettuali. Il Project Manager e il team di progetto. Le competenze tecniche del Project Manager: conoscenza di strumenti e modelli, capacità di negoziazione e di gestione delle risorse. Le competenze trasversali del Project Manager: leadership, capacità di team building, trasferimento di metodologie e processi, coaching e motivazione del gruppo di lavoro. Gli “attori chiave” del progetto: stakeholder, beneficiari, soggetti attuatori.
Gli strumenti e le fasi del Project management:
RILASCIO ATTESTATO DI FREQUENZA E PROFITTO
Il CEIDA, Ente accreditato dalla Regione Lazio quale soggetto erogatore di attività per la Formazione Superiore e Continua, (accreditamento ottenuto con Determinazione del Direttore della Dir. Reg. “Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, diritto allo studio” n. G16019 del 23/12/2016, pubblicata sul B.U.R.L. n. 2 del 5/1/17), attesta, per ogni partecipante, le caratteristiche del percorso formativo e quanto di questo è stato effettivamente frequentato, attraverso rilascio degli attestati di frequenza subordinatamente al superamento di una verifica finale attuata mediante questionario a risposta multipla.
Questo corso si trova sul sito del MePA con codice prodotto: CEIDA-A657

Ulteriori informazioni

Dott. Vincenzo Varchetta

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto