Accademia di Belle Arti Aldo Galli

Restauro

Accademia di Belle Arti Aldo Galli
A Como

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Como
  • Laurea Triennale
  • Como
Descrizione

Obiettivo del corso: Essere in grado di individuare e intervenire sul bene culturale e di garantirne la conservazione,.
Rivolto a: Da consultare con il centro.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Como
Via Petrarca, 9 , 22100, Como, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Como
Via Petrarca, 9 , 22100, Como, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Programma

I diplomati nel corso di pittura e restauro devono:

- possedere conoscenze atte a svolgere interventi mirati all’arresto dei processi di degrado di beni storico-artistici (tele e tavole, dipinti murali e ornamentali);

- definire modalità per la rimozione delle cause di degrado;

- essere in grado di operare nelle istituzione preposte alla gestione e alla manutenzione del patrimonio culturale e nelle organizzazioni professionali private operanti nel settore del restauro conservativo;

- essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre all’italiano, possedere adeguate competenze per la comunicazione e la gestione dell’informazione;

- essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambiti di lavoro.

FREQUENZA

Per essere ammesso agli esami relativi alle materie complementari l’allievo deve aver frequentato almeno due terzi delle lezioni della materia (cue terzi in ciascun anno accademico se trattasi di durata biennale). La circostanza deve essere certificata dal docente sulla base del registro delle presenze.

ESAME FINALE

Gli esami di diploma consistono nella valutazione da parte della Commissione di tre opere artistiche realizzate dall’allievo in relazione al corso frequentato (pittura, scultura, decorazione o scenografia) e di una tesi di carattere teorico elaborata dall’allievo medesimo su un tema attinente ad una delle materie di studio curriculare-formativo e di specializzazione.