novità D.lgs 81/08, aspetti tecnici e giuridici RISPARMIA 5%

rischio campi elettromagnetici

Corso

A San Benedetto del Tronto

185 € +IVA

Descrizione

  • Tipologia

    Seminario

  • Livello

    Livello avanzato

  • Luogo

    San benedetto del tronto

  • Ore di lezione

    8h

  • Durata

    1 Giorno

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

La Direttiva Europea 2013/35/UE che individua i valori limite per l’esposizione ai Campi Elettromagnetici (CEM) per i lavoratori, è stata recepita con la modifica del Capo IV del Titolo VIII del D. Lgs. 81/08 del 12 settembre 2016.
Dopo anni di attesa, entra in vigore il Capo del D. Lgs. 81/08 che indica specifici e precisi criteri per la valutazione del rischio derivante da Campi Elettromagnetici in ambito lavorativo, con particolare riferimento alle radiazioni elettromagnetiche da 0 Hz a 300 GHz.
Sebbene la valutazione di tutti i rischi, quindi anche quelli derivanti dai Campi Elettromagnetici, dovesse essere già stata effettuata dal Datore di Lavoro secondo le indicazioni generali di cui all’art. 28, l’entrata in vigore del Capo IV del Titolo VIII obbliga a provvedere a tale valutazione in conformità ai precisi criteri indicati nel D. Lgs. 81/08, rispettando i nuovi limiti di esposizione ai Campi Elettromagnetici previsti per i lavoratori.

Informazioni importanti

Documenti

  • C531 Corso agg RSPP campi.pdf

Sedi

Luogo

Inizio

San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)
Visualizza mappa
Via Valle Piana 80, 63074

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

Il Corso ha la finalità di approfondire tutti gli aspetti legislativi, normativi, sanitari e tecnici relativi alla valutazione del rischio da Campi Elettromagnetici (CEM), illustrando inoltre le caratteristiche e le modalità di funzionamento degli strumenti necessari per effettuare le complesse misurazioni di Campi Elettromagnetici (CEM).

Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, RSPP, ASPP e Consulenti.

Aver conseguito il Titolo di ASPP, RSPP.

IL RISCHIO DA CAMPI ELETTROMAGNETICI: TUTTE LE NOVITÀ INTRODOTTE NEL D. LGS. 81/08. ASPETTI TECNICI E GIURISPRUDENZA

Il corso consente di dare ai partecipanti la possibilità di acquisire elementi tecnici di immediato riscontro ed applicazione in ambito lavorativo, grazie alla comprovata esperienza del docente nella formazione specifica sul rischio elettrico.

Verrete contattati da un nostro incaricato che vi fornirà i dettagli per effettuare l'iscrizione al corso.

Sì, il corso è valido ai fini degli agg. ASPP/RSPP, come verrà riportato nell'attestato di partecipazione.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Aggiornamento tecnico- prof in materia di campi elettromagnetici
  • Rischio elettrico
  • Sicurezza e ambiente
  • Campi elettromagnetici
  • Documento di valutazione dei rischi
  • Valutazione ambientale
  • Sicurezza
  • Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione
  • Tecnico ambientale
  • Misurazioni elettriche
  • Prevenzione dei rischi

Professori

SERAFINO BARTOLOMEI

SERAFINO BARTOLOMEI

INGEGNERE

Programma

I campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici: definizione ed unità di misura
Effetti biologici ed effetti sanitari
Misure sul posto di lavoro con strumentazione idonea
Decreto Legislativo 81/2008, Titolo VIII, Capo I e capo IV sulla prevenzione e protezione dai rischi dovuti alla esposizione ad agenti fisici nei luoghi di lavoro
Valori limite e valori d’azione (ora sostituti dalla DIRETTIVA 2013/35/UE in Valori Limite di Esposizione e Livelli di Azione)6. Gli obblighi del datore di lavoro Formazione/Informazione in Azienda8. Gruppi particolarmente sensibili
La valutazione del rischio
Segnaletica
Risanamenti

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

rischio campi elettromagnetici

185 € +IVA