Diapo s.a.s. di Luigi Aulisio & C.

Ruolo del MMG nella prevenzione e nel trattamento del TEV

Diapo s.a.s. di Luigi Aulisio & C.
A Manocalzati

Gratis
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Evento
Livello Livello intermedio
Luogo Manocalzati
Ore di lezione 6h
Durata 1 Giorno
Inizio 15/12/2018
  • Evento
  • Livello intermedio
  • Manocalzati
  • 6h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    15/12/2018
Descrizione

Il Tromboembolismo venoso (TEV), con le sue due varianti cliniche, la Trombosi venosa profonda (TVP) e l'Embolia Polmonare (EP), rappresenta una patologia di grande rilievo in Medicina Generale, a causa degli importanti riflessi nelle varie fasi del percorso assistenziale: prevenzione, diagnostica, terapia e follow-up. La gestione clinica e la scelta dei farmaci più appropriati, determinano conseguenze rilevanti sull'appropriatezza prescrittiva. L'esigenza primaria di garantire le migliori scelte terapeutiche per tutelare la salute del paziente, va spesso in conflitto con la complessità nella prescrivibilità delle EBPM (Eparine a Basso Peso Molecolare) e nella modalità di distribuzione di tali farmaci sul territorio.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
15 dic 2018
Manocalzati
S.S. 7 Via Appia, 83030, Avellino, Italia
Visualizza mappa
Sabato dalle 8:45 alle 14:15
Inizio 15 dic 2018
Luogo
Manocalzati
S.S. 7 Via Appia, 83030, Avellino, Italia
Visualizza mappa
Orario Sabato dalle 8:45 alle 14:15

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'evento punta a sottolineare le dimensioni del problema, affrontando la conoscenza dei fattori di rischio e la loro prevenzione e trattamento; a focalizzare l'importanza della sintomatologia clinica e degli esami di laboratorio per il sospetto diagnostico, individuando la giusta collocazione degli esami strumentali per la conferma diagnostica; a rimarcare le terapie più efficaci sia nella prevenzione che nella terapia del TEV, con particolare riguardo all'utilizzo delle EBPM; ad aggiornare sulle peculiarità di Fondaparinux, inibitore selettivo del fattore X, specificando le indicazioni cliniche e il regime prescrittivo alla luce dei recenti aggiornamenti normativi regionali.

· A chi è diretto?

Si rivolge a Medici Chirurghi. Numero massimo di partecipanti: 50. Crediti assegnati: 6,6.

· Requisiti

Discipline di riferimento: Allergologia, Anatomia pat., Anestesia e rianim., Angiologia, Cardiologia, Chirurgia gen., Chirurgia vascolare, Continuità ass., Diabetologia, Dermatologia, Dir. medica di pres. ospedaliero, Ematologia, Endocrinologia, Gastroenterologia, Geriatria, Ginecologia, Igiene degli alimenti, Igiene e san. pubblica, Mal. infettive, Med. del lavoro, Med. dello sport, Med. di comunità, Med. d'urgenza, Med. fisica, MMG, Med. interna, Med. legale, Med. termale, Microbiologia, Oncologia Pediatria, Scienza dell'alimentazione e dietetica.

Cosa impari in questo corso?

TEV
Trattamento
Trombosi venosa profonda
Embolia polmonare
Percorso assistenziale
Gestione clinica
Scelta dei Farmaci
EBPM
Scelte Terapeutiche
Fattori di rischio

Professori

Dott. Saverio Genua
Dott. Saverio Genua
Responsabile Scientifico, MMG, Presidente SIMG Avellino

Programma

08:30 - 08:45 Registrazione Partecipanti
08:45 -- 09:15 PRESENTAZIONE DEL CORSO E OBIETTIVI FORMATIVIS. GENUA
09:15 - 09:45 LA PROFILASSI DEL TEV IN MEDICINA GENERALE NEL PAZIENTE MEDICO E CHIRURGICOM. AMITRANO
09:45 - 10:15 TROMBOFLEBITI SUPERFICIALI E TROMBOSI VENOSA PROFONDA DIAGNOSI E TERAPIA: DALLELINEE GUIDA ALLA PRATICA CLINICAM. AMITRANO
10:15 - 10:45 LA TERAPIA ANTICOAGULANTE IN PARTICOLARI CATEGORIE DI PAZIENTI: ONCOLOGIA,CHIRURGIA, GINECOLOGIA E RISCHIO OFF LABELP. DI MICCO
10:45 - 11:15 Discussione interattiva sulle argomentazioni trattateM. AMITRANO, P. DI MICCO, S. GENUA
11:15 - 11:30 PAUSA
11:30 - 12:00 IL FONDAPARINUX: UN FARMACO INNOVATIVO PER LA TERAPIA ANTITROMBOTICAA. CIAMPA
12:00 - 12:30 APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA DEGLI ANTI-COAGULANTI INIETTIVI NELLA PROFILASSI ETERAPIA DEL TEVS. GENUA
12:30 - 13:00 PHT (PRONTUARIO DELLA DISTRIBUZIONE DIRETTA E DELLA CONTINUITÀ OSPEDALETERRITORIO): ASPETTI REGOLATORI E FARMACO ECONOMICI E INNOVAZIONI NORMATIVED. TARTAGLIA
13:00 - 13:30 Discussione interattiva sulle argomentazioni trattateA. CIAMPA, S. GENUA, D. TARTAGLIA13:30 -
14:00 TAKE HOME MESSAGE

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto