Technical Account

Festo Academy
A Assago

2.200 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Luogo Assago
Ore di lezione 32h
Durata 4 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Livello intermedio
  • Assago
  • 32h
  • Durata:
    4 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Emagister presenta il corso di Technical Account offerto da Festo Academy e rivolto a tutti i responsabili degli uffici tecnici e di manutenzione. Questo corso garantisce un affinamento delle capacità negoziali a tutti i livelli, aiutando a trasformare l'azione commerciale dei tecnici in opportunità di business.

Il corso ha la durata di 2 giorni per 32 ore complessive di lezione. Al termine di questo percorso formativo i partecipanti avranno imparato ad applicare nuove forme di comunicazione ed assistenza con la clientela, in modo da poter incrementare il business aziendale.

Il programma affronta discipline appartenenti a svariati campi scientifici: dalla psicologia, alla forma del linguaggio fino a nozioni di marketing.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Assago
Via E. Fermi 36/38, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Assago
Via E. Fermi 36/38, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del corso è quello di fornire un approccio strutturato per gestire il cliente in maniera ottimale, migliorando le capacità di identificare i suoi bisogni e le sue aspettative.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto ai responsabili del servizio tecnico, ai tecnici di manutenzione e di assistenza post vendita.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Lean Manufacturing Engineer

M
Matteo Garra, Process Engineer - Trench Italia Gruppo SIEMENS
5.0 01/02/2013
Il meglio: Il Master, oltre a dare l’opportunità di confrontare le proprie esperienze/realtà con quelle diverse degli altri partecipanti, permette di compiere un percorso completo dal quale si esce con una vera e propria “cassetta degli attrezzi” per metodi, esercitazioni, spunti ed esperienze. Un requisito essenziale per il miglioramento verso l’eccellenza industriale.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Manutenzione e gestione degli asset

F
Francesco Pacini -Tioxide
5.0 01/10/2013
Il meglio: Un’ottima iniziativa per la visione globale del mestiere di maintenance manager che fornisce e le numerose case history presentate.
Da migliorare: Nulla
Consiglieresti questo corso?:

Manutenzione e gestione degli asset

M
Marcello Vezzani-Intertaba
5.0 01/10/2013
Il meglio: Del Master ho apprezzato i molti esempi pratici di applicazione della teoria e il continuo confronto in aula.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Manutenzione e gestione degli asset

A
Alberto Basso-Michelin
5.0 01/10/2013
Il meglio: Il Master ha fornito un’ottima panoramica su aspetti che normalmente non si possono approfondire in azienda.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Design For Six Sigma - Certificazione Black Belt DFSS

E
Equipe Docenti
5.0 01/07/2014
Il meglio: Design for Six Sigma è il Master che completa l’offerta formativa di Festo Academy, la prima Industrial Management School in Italia. Le proposte Festo Academy sono pensate per aziende e professionisti, con l’obiettivo di accompagnarli nel miglioramento delle performance e nella crescita delle competenze individuali. Anche il Master Design For Six Sigma si caratterizza per l’approccio pratico, la didattica interattiva con l’uso di simulazioni, esercitazioni e role playing. Il Master, nella versione full, prevede la Certificazione Black Belt DFSS
Da migliorare: -
Consiglieresti questo corso?:

Operations & Supply Chain Management

A
Anonimo
5.0 01/05/2014
Il meglio: Il progetto su cui abbiamo lavorato durante il master si è concentrato sulla riconfigurazione della Supply-Chain di un prodotto specifico, puntando sulla riduzione del lead time di produzione e ad al riassorbimento dei costi di set up contestuale alla diminuzione del lotto medio. Si tratta di un progetto trasversale a molte funzioni in azienda e di un certo impatto a livello economico. L’obiettivo è quello di permettere il dimezzamento dell’orizzonte schedulato, il recupero del 2% di efficienza e il raddoppio della rotazione del magazzino prodotto finito.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Warehouse Excellence - Responsabile di Magazzino

F
Fabio
5.0 18/09/2017
Il meglio: Posso dire che il corso è stato una bella esperienza, molto utile, la struttura è ottima e gli insegnanti molto disponibili.
Da migliorare: Niente da migliorare
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Approccio relativo Approccio proattivo Gestire le dinamiche conflittuali Profiling degli interlocutori Identificare i Bisogni del Cliente Identificare le aspettative del cliente Gestire le differenze in ambiti culturali
Approccio proattivo
Gestire le dinamiche conflittuali
Profiling degli interlocutori
Identificare i Bisogni del Cliente
Identificare le aspettative del cliente
Gestire le differenze in ambiti culturali

Professori

Stefano Cingolani
Stefano Cingolani
Senior Consultant

Programma

Programma:

Lo sviluppo della relazione con il cliente

  • Fedeltà e fidelizzazione
  • Valore nostro per il cliente e valore del cliente per noi
  • Le fasi di familiarizzazione e di soddisfazione del cliente

Contesto e competenze per il ruolo del tecnico on field

  • Identificazione e analisi degli aspetti “ambientali”, variabili culturali e linguistiche
  • Le competenze chiave per la professionalità del Service engineer
  • Il modello di comunicazione “consulenziale” e quello tradizionale “avversativo”

Da tecnico a consulente del cliente: migliorare la collaborazione e supportare il processo commerciale

  • Il processo di comunicazione
  • Il modello della comunicazione interpersonale
  • Le competenze chiave per il “setting the stage” (la comunicazione non verbale)
  • Tecnica delle domande, ascolto e strategia per la scoperta delle esigenze
  • La specificità della comunicazione telefonica
  • La comunicazione nelle attività di problem solving tecnico

Profiling degli interlocutori e dell’organizzazione cliente

  • Ruoli e competenze: come mappare correttamente un cliente complesso
  • Service e ruoli implicati nel processo di acquisto

Il linguaggio e l’arte della persuasione

  • La funzione connotativa del linguaggio
  • Rapport e guida

Gestire le dinamiche conflittuali

  • Autovalutazione e riconoscimento degli stili comportamentali
  • Strategie per entrare in relazione con i diversi stili
  • Associazione tra ruoli e stili dominanti

Le differenze culturali, conoscerle e gestirle

Sperimenterete
Presentazioni, questionario di autovalutazione del proprio stile cognitivo, role-playing, esercitazioni pratiche, visione e analisi di video, supporto al partecipante nel trasferimento sul campo delle competenze acquisite durante il corso.

Vendita per tecnici di assistenza

Obiettivi
Fornire competenze commerciali per non venditori, al fine di cogliere tutte le opportunità, concrete o potenziali, che possono nascere dalla relazione con un cliente.

Aspetti commerciali e di marketing specifici dell’After Sales

  • Il ruolo del Service come facilitatore qualificato della vendita
  • Identificare le aspettative, esplicite ed implicite, del cliente
  • Come presentare efficacemente una soluzione commerciale
  • L’orientamento al cliente nella soluzione tecnica
  • Garantire la soddisfazione del cliente ed un impegno futuro
  • Allineamento con il processo commerciale

Il percorso della vendita nell’After Sales: introduzione

  • Le fasi della relazione con il cliente
  • La preparazione di un incontro
  • La presa di contatto: aspetti tecnici e psicologici

Lo schema dell’argomentazione nel processo di vendita

  • Lo schema, il linguaggio e l’arte della persuasione
  • Tecnicismi nell’argomentazione
  • Le caratteristiche tecniche e i vantaggi oggettivi di un prodotto
  • I benefici personalizzati, dalla vendita prodotto alla vendita di soluzioni e fiducia

La gestione dei reclami e delle obiezioni

  • Significato logico e psicologico
  • Atteggiamenti più corretti e tecniche di superamento delle obiezioni
  • Prevenire è meglio che combattere

Conclusione e concretizzazione

  • Aspetti psicologici e tecnici
  • Le quattro fasi della conclusione

Gli aspetti commerciali specifici del Technical account

  • Approccio reattivo e approccio proattivo
  • Visite tecniche e opportunità commerciali; dal troubleshooting o problem solving alla proposta di soluzioni: up-selling e cross-selling, revamping, retrofitting

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto