Atmos-artiterapeutiche

Atmos-artiterapeutiche

Descrizione

L'istituto Atmos - Arti terapeutiche (Centro di ricerca e formazione) è:- associato FeIG (Federazione Italiana Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale)- promuove corsi di Counselling accreditati presso l'AICo (Associazione Italiana Counselling).L'istituto Atmos promuove, organizza e gestisce corsi di formazione,addestramento e aggiornamento per insegnanti, operatori sociosanitari, counsellor e psicologi, integrando nel suo intervento operativo e teorico modelli psicologici a indirizzo umanistico e tecniche di integrazione psicofisica. E' parte integrante del metodo di formazione l'utilizzo delle arti quali la musica e il teatro come strumenti di crescita personale, riabilitazione e trattamento dei disagi psichici e relazionali.

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

...personale medico e sanitario, insegnanti, genitori, psicologi e operatori sociali. Lo è anche per chi intende affacciarsi sul mercato del lavoro forte di una nuova professione... Impara:: Riabilitazione psicosociale, Sociologia clinica, Colloquio clinico...

  • Corso
  • Roma
  • 1400 ore di lezione
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

5.400 
+IVA

...Agli iscritti che avranno superato la prova di verifica finale sarà rilasciato un diploma e un portfolio delle competenze, in cui saranno certificate... Impara:: Counseling sociale, Salute mentale, Trattamento psicologico...

  • Corso
  • Roma
  • 750 ore di lezione
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Chiedi il prezzo

...d’aiuto Il ciclo vitale, attaccamento ed individuazione nel processo di crescita Il significato della crisi quale opportunità evolutiva L’ascolto e l’ascolto attivo... Impara:: Fiducia in sé stessi, Psicologia clinica, Counseling sistemico...

  • Corso
  • Roma
  • 2 Anni
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Chiedi il prezzo

Storia

L'Istituto Atmos-artiterapeutiche è nato nel 1996 come Associazione culturale. Il modello di riferimento è principalmente quello della Gestalt Therapy, unitamente a quello sistemico-relazionale. Ha sviluppato, tra i primi in Europa, una metodologia che unisce organicamente discipline prettamente psicologiche e arti terapie - con particolare attenzione ad un insegnamento corretto e professionale di quest'ultime – al fine di amplificare la capacità, per le persone che ne usufruiscono come formazione o come percorso personale clinico, di attingere a nuove ed efficaci risorse creative.