Addetto ai lavori in ambienti sospetti di inquinamento e/o confinati

NEOS Srl
A Palermo
  • NEOS Srl

400 
+IVA

Questo corso è stato pensato per fornire un addestramento vero ed innovativo, attraverso l’utilizzo dell’Unità Mobile Addestrativa SAFETY FIRST, per tutte quelle attività, spesso sottovalutate, per mancanza di conoscenza, ma che sempre di più ...

L'OPINIONE DI Anonimo
Preferisci chiamare subito il centro?
39204... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Palermo
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    20/12/2016
Descrizione

Il corso affronta le tematiche inerenti gli ambienti confinati come indicati nel D.lgs. 81/2008 e s.m.i., inoltre approfondisce i contenuti del D.P.R. n. 177/11 per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi destinati ad operare nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

Le 8 ore di lezione sono pensate per fornire una serie di competenze tecniche mirate allo svolgimento della professione.

Durante il programma gli studenti avranno modo di esaminare da vicino le varie tipologie di di ambienti a rischio sul luogo di lavoro.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
20 dicembre 2016
Palermo
VIA VINCENZO DI MARCO 1/B, 90143, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il D.P.R. 177/2011 impone che qualsiasi attività lavorativa in ambienti sospetti di inquinamento o confinati sia svolta unicamente da imprese o lavoratori autonomi qualificati, in particolare in possesso di precisi requisiti, fra cui l’avvenuta effettuazione di attività di informazione, formazione e addestramento di tutto il personale, specificamente mirato alla conoscenza dei fattori di rischio propri di tali attività. Il mancato rispetto dei requisiti previsti dal DPR 177/2011 determina il venir meno della qualificazione necessaria per operare, direttamente o indirettamente, nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati. Sarà eseguito un reale addestramento sui DPI di III categoria per la protezione dal rischio di caduta dall’alto e per la protezione delle vie respiratorie come disposto dal D.lgs. 81/2008 agli artt. 77 e 107 e dal D.Lgs. 4 dicembre 1992, n. 475

· A chi è diretto?

Lavoratori che operano in ambienti sospetti di inquinamento o spazi confinati e che necessitano della formazione obbligatoria ai sensi del d.lgs. 81/08 e del dpr 177/2011 che impone alle imprese e ai lavoratori autonomi l’obbligo di procedere a specifica formazione ed addestramento di tutto il personale che opera in detti spazi. Il corso è rivolto a datori di lavoro , lavoratori, preposti ed a tutti coloro che operano in qualsiasi tipologia di spazio confinato (serbatoi, silos, recipienti adibiti a reattori, sistemi di drenaggio chiusi, reti fognarie, vasche, depuratori, ambienti con ventilazione insufficiente o assente).

· Requisiti

I partecipanti dovranno consegnare prima dell’inizio del corso copia dell’idoneità a effettuare lavori in spazi confinati rilasciata dal Medico Specializzato in medicina del lavoro ove presente; per le esercitazioni pratiche, considerando che sono previsti interventi e mezzi di protezione che simulano reali condizioni di emergenza ed impiego

· Titolo

Addetto ai lavori in ambienti sospetti di inquinamento e o confinati

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso della durata totale di 8 ore prevede una lezione frontale della durata di 4 ore ed una parte pratica della durata di 4 ore, attraverso l’utilizzo dell’Unità Mobile Addestrativa SAFETY FIRST.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Invio mail con informazioni aggiuntive.

Opinioni

A

09/06/2015
Il meglio Questo corso è stato pensato per fornire un addestramento vero ed innovativo, attraverso l’utilizzo dell’Unità Mobile Addestrativa SAFETY FIRST, per tutte quelle attività, spesso sottovalutate, per mancanza di conoscenza, ma che sempre di più sono causa di infortuni gravi e/o mortali. Come richiesto dal D.P.R. 177/2011 questo corso vuole dare, forte delle sue caratteristiche, alle imprese o lavoratori autonomi, non solo la qualifica necessaria, ma la dimostrazione di una attività di informazione, formazione e addestramento vera ed efficace.

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Competenze
Addestramento attività particolari
Inquinamento
Ambienti confinanti
Sicurezza sul lavoro
Prevenzione
Prevenzione del rischio
Ambiente
Atmosfere asfissianti
Gestione delle emergenze
Gas tossici

Professori

Carlo Vetrano
Carlo Vetrano
Ing.

Maurizio Madonia
Maurizio Madonia
P.I.

Programma

Le novità normative: D.Lgs. 81/08 e smi, DPR 177 del 14 settembre 2011 per la tutela della salute e sicurezza negli ambienti confinati.

Funzioni del Rappresentante del Datore di lavoro committente in merito alla sorveglianza delle attività in ambienti confinati

I rischi degli ambienti confinati e le corrette procedure di lavoro: il permesso di lavoro, la procedura di lockout tagout.

La qualità dell’aria negli ambienti confinati, le atmosfere asfissianti, la atmosfere tossiche.

Le atmosfere esplosive, le atmosfere sovra ossigenate.


Parte Pratica

Caso 1 “Ingresso ed uscita verticale”

Caso 2 “Ingresso e uscita orizzontale”