Anatomia Umana

Università degli Studi di Catania - Fac. di Medicina
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Catania
Descrizione

Obiettivo del corso: Il settore descrive la conformazione e la struttura del corpo umano nei suoi aspetti macroscopici e microscopici nei vari periodi della vita. Analizza inoltre l'organogenesi e le varie fasi dello sviluppo identificando le diversità individuali, le varianti congenite dei diversi organi o apparati e ricercando le cause primarie degli eventi morfogenetici. Si avvale di metodi di indagine ..
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
Via. S. Sofia 86 , 95123, Catania, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Il settore descrive la conformazione e la struttura del corpo umano nei suoi aspetti macroscopici e microscopici nei vari periodi della vita. Analizza inoltre l'organogenesi e le varie fasi dello sviluppo identificando le diversità individuali, le varianti congenite dei diversi organi o apparati e ricercando le cause primarie degli eventi morfogenetici. Si avvale di metodi di indagine sistematica e di branche applicative sperimentali, topografiche o strumentali per l'acquisizione di immagini ai diversi livelli di risoluzione macro e microscopico, per la ricerca delle attività funzionali o per gli specifici sviluppi delle scienze biomediche e motorie. Studia infine le applicazioni delle conoscenze anatomiche cliniche e l'anatomia radiologica.

Anatomia I anno - I semestre
Morfologia generale del corpo umano
-Criteri di studio dell’Anatomia Sistematica e Topografica.
-Terminologia anatomoclinica.
-Caratteristiche funzionali e organi costituenti gli apparati e sistemi del corpo umano.
-Organi cavi e organi pieni.
-Organizzazione topografica del corpo umano.
Apparato tegumentario
-Struttura della pelle e degli annessi cutanei (peli, unghie, ghiandole cutanee, ghiandola mammaria).
Apparato locomotore
-Generalità sulle ossa.
-Generalità e classificazione delle articolazioni.
-Caratteristiche e classificazione delle Sinartrosi e delle Diartrosi.
-Tipi di movimento delle Diartrosi.
-Caratteristiche generali dei muscoli scheletrici e criteri di classificazione.
-Cranio.
-Neurocranio e splancnocranio.
-Superficie anteriore, laterale e posteriore del cranio.
-Superficie interna ed esterna della volta cranica.
-Superficie interna ed esterna della base cranica, con particolare riguardo ai fori -vascolo-nervosi.
-Articolazione temporo-mandibolare.
-Muscoli della testa: muscoli masticatori, cenni sui muscoli mimici e relative fasce.
-Osso ioide.
-Colonna vertebrale: struttura della vertebra tipo; caratteristiche regionali delle vertebre; colonna vertebrale nel suo insieme e curve fisiologiche.
-Articolazioni della colonna vertebrale.
-Articolazioni cranio-vertebrali.
-Muscoli e fasce del collo.
-Gabbia toracica: coste, sterno ed articolazioni.
-Muscoli del torace: muscoli intrinseci e toraco-appendicolari.
-Muscoli del dorso: spino-appendicolari, spino-costali e generalità sui muscoli profondi del dorso.
-Bacino: ossa, articolazioni, muscoli e fasce della parete dell’addome e della pelvi.
-Arto superiore: scheletro, articolazioni e muscoli.
-Arto inferiore: scheletro, articolazioni e muscoli.
Apparato cardiovascolare
-Generalità dell’apparato circolatorio sanguigno e linfatico. Circolazione fetale e postnatale. Struttura dei vasi sanguigni e dei vasi linfatici. Classificazione morfologico-funzionale dei vasi sanguigni e linfatici. Cenni sullo sviluppo embrionale.
-Mediastino.
-Cuore: sede, dimensione e forma; configurazione esterna, cavità e valvole.
-Struttura delle pareti cardiache: scheletro fibroso; muscolatura degli atri e dei ventricoli; epicardio ed endocardio; apparato di conduzione degli eccitamenti del cuore.
-Vascolarizzazione ed innervazione del cuore.
-Pericardio.
-Grande circolazione
-Aorta: ascendente e suoi rami; arco dell’aorta e suoi rami; aorta discendente, toracica ed addominale, con relativi rami parietali e viscerali. Distribuzione dei rami dell’aorta. Circoli anastomotici, con particolare riferimento al circolo di Willis.
-Piccola circolazione
-Vene cave e ritorno venoso. Costituzione della vena cava superiore, vene profonde e superficiali dell’arto superiore, vene giugulari, seni venosi dura madre, vene azigos, circolo collaterale cava sup-cava inferiore. Costituzione della vena cava inferiore e afferenti, vena porta e radici, vene profonde e superficiali dell’arto inferiore.
Sistema linfatico
-Generalità.
-Distribuzione e struttura dei vasi linfatici.
-Circolazione linfatica con descrizione dei principali collettori.
-Timo.
-Milza.
-Linfonodi con principali stazioni linfonodali.
-Midollo osseo.
Regioni di particolare interesse anatomo – clinico
Regione ascellare.
Regione inguino – addominale.
Regione inguino – femorale.
Cavo popliteo.

Anatomia I anno – II semestre
Premessa
Di ogni organo lo studente deve imparare le seguenti caratteristiche:
CARATTERI FISICI DI UN ORGANO
• Forma con facce, margini, poli, ecc.
• Volume e dimensioni
• Peso
• Superficie
• Colore
• Consistenza
• Posizione
• Mezzi di fissità
• Rapporti
• Vascolarizzazione sanguigna, linfatica e innervazione
• Configurazione interna per gli organi cavi
• Aspetto della sezione per gli organi pieni
• Struttura al microscopio: Ottico ed Elettronico
Apparato digerente
-Cenni sullo sviluppo dell’apparato digerente.
-Cavità buccale propriamente detta e vestibolo della bocca; denti permanenti e denti di latte, lingua, ghiandole salivari maggiori (parotide, sottomandibolare e sottolinguale) e minori. Tonsille.
-Faringe, esofago, stomaco, intestino tenue (duodeno e intestino mesenteriale), intestino crasso (cieco, colon e retto); fegato e pancreas (comprese le isole di Langerhans).
-Peritoneo e retrocavità degli epiploon.
Apparato respiratorio
-Cenni sullo sviluppo dell’apparato respiratorio.
-Naso esterno e interno, laringe (cartilagini, muscoli e ligamenti, conformazione interna), trachea, bronchi principali e loro ramificazioni, polmoni.
-Pleure.
Apparato urinario
-Cenni sullo sviluppo dell’apparto urinario.
-Reni, vie escretrici dell’urina (calici, pelvi, uretere).
-Vescica, uretra maschile e femminile.
Apparato genitale maschile
-Cenni sullo sviluppo dell’apparato genitale maschile.
-Testicoli, vie spermatiche (tubuli retti, rete testis, epididimo, condotto deferente, vescichette seminali, dotti eiaculatori), ghiandole genitali annesse all’uretra maschile (prostata, ghiandole bulbo - uretrali).
-Generalità sullo scroto e sugli involucri del testicolo, generalità sul pene.
Apparato genitale femminile
-Cenni sullo sviluppo dell’apparato genitale femminile.
-Ovaia, trombe uterine ed utero.
-Generalità sulla vagina e sul pudendo femminile.
Perineo
-Morfologia del perineo.
Apparato endocrino
Ipofisi (asse diencefalo - ipofisario), epifisi, tiroide, paratiroidi, ghiandole surrenali, isole di Langerhans; componente endocrina delle gonadi maschile e femminile.

Anatomia II anno - I semestre
Sistema Nervoso centrale
-Generalità e metodi di studio.
-Sviluppo del Sistema nervoso, con particolare riferimento all’evoluzione della -lamine ed ai rapporti con i nervi periferici.
-Morfologia generale dell’asse cerebro - spinale; apparati nervosi elementare e di integrazione.
-Midollo spinale: conformazione, struttura, principali fasci dei cordoni anteriore, laterale e posteriore.
-Encefalo: conformazione e struttura dei singoli organi encefalici (bulbo, ponte, mesencefalo, cervelletto, diencefalo, telencefalo) con particolare riferimento ai nuclei di origine e di terminazione dei nervi encefalici, ai centri e alle vie afferenti ed efferenti ai vari organi.
-Particolare attenzione dovrà essere rivolta alle seguenti vie nervose motrici e sensitive: via piramidale e vie extrapiramidali; via olfattiva, via ottica, via acustica, via vestibolare, lemnischi (spinale, mediale, trigeminale, laterale, gustativo), fascicolo gracile e cuneato, fasci spino - cerebellari.
-Meningi, cavità del nevrasse, plessi corioidei, liquido cefalo-rachidiano. -Vascolarizzazione del Sistema nervoso centrale.
Sistema nervoso periferico
-Nervi (classificazione e struttura), gangli, plessi. Nervi spinali: rami posteriori e anteriori. Plessi: cervicale, brachiale, lombare, sacrale, pudendo, coccigeo.
-Nervi encefalici: olfattivo, ottico (hanno caratteristiche diverse dagli altri nervi cranici), oculomotore, trocleare, trigemino, abducente, faciale, acustico, glossofaringeo, vago, accessorio, ipoglosso.
-Sistema nervoso autonomo: ortosimpatico, parasimpatico encefalico e sacrale, metasimpatico.
Organi ed apparati di senso
-Classificazione.
-Organi dell’olfatto, organi del gusto.
-Apparecchio della vista.
-Apparato stato - acustico: orecchio esterno, medio e interno.
-Recettori del tegumento e delle mucose; recettori dell’apparato muscolare.
Anatomia topografica
-Limiti e costituzione delle regioni del collo, del torace e dell’addome.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto