Comprendere le comunicazioni per facilitare le relazioni

Manage your life, Formazione a Firenze e a Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Partendo dall’assioma fondamentale della comunicazione: “è impossibile non comunicare”; passando attraverso gli spazi relazionali della prossemica; fino alla comunicazione analogica e percettivo sensoriale, acquisiamo strumenti operativi che facilitano sia i rapporti professionali che le reazioni più profonde. Con la consapevolezza e il rispetto dell’altro possiamo appropriarci delle competenze attinenti alla comunicazione efficace dove l’empatia, l’ascolto attivo e la comprensione delle relazioni sociali e umane, diventano veicolo dell’espressione di sé, e del valore del proprio ruolo.
Rivolto a: Insegnanti, comunicatori, venditori, a chi si occupa di pubbliche relazioni, studenti, a tutti coloro che vogliono sviluppare ed accrescere le proprie capacità comunicative e trovare nuovi modi di relazionarsi in maniera efficace ed autentica. Ascoltando attentamente le persone con le quali ci relazioniamo, possiamo capire come percepiscono ed elaborano le esperienze e possiamo andare loro incontro, nel processo di comunicazione, creando sintonia e facilitando l'instaurarsi di un clima positivo di fiducia e di disponibilità. I partecipanti impareranno a comprendere gli stili comunicativi.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Una buona conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità espressive, un uso appropriato delle strategie comunicative, sono gli elementi essenziali per attivare un reale processo di integrazione e realizzazione personale che ci permetta di migliorare le nostre relazioni sia personali che professionali.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Professori

Monica Maria Cavallo
Monica Maria Cavallo
Counselor

Iscritta al registro FAIP in qualità di Counselor Sistemico è esperta in approccio corporeo, costellazioni familiari e comunicazione. Insegna la pratica del Presente attraverso la meditazione e il respiro consapevole. Formatore e co-fondatore MYL.

Nadia Monticelli
Nadia Monticelli
Dott.sa

È laureata in scienze della formazione e si è specializzata nell’applicazione dello Psicodramma sociale e del Diario di bordo. Iscritta al registro FAIP come Counselor Trainer. Direttore didattico, formatore e co-fondatore MYL.

Programma

Una buona conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità espressive, un uso appropriato delle strategie comunicative, sono elementi essenziali per attivare un reale processo di integrazione e realizzazione personale che ci veda protagonisti attivi della nostra vita.
Comprendere le comunicazioni per facilitare le relazioni è un percorso didattico-esperienziale volto all'esplorazione profonda delle dinamiche interiori che stanno alla base delle relazioni.

Temi di esplorazione:

Elementi di base della comunicazione
- Comunicare non vuol dire esprimersi.
- Comunicare significa essere presente a se stessi e agli altri.
- Comunichiamo sempre per il solo fatto di esistere.
- Comunichiamo nonostante noi stessi e spesso non ne siamo consapevoli.

Le zone della comunicazione Lo spazio delle relazioni
La distanza è una componente importante della comunicazione e deve svolgere due funzioni: proteggerci dagli altri e permetterci di comunicare; lo studio delle relazioni nello spazio è una branca della psicologia chiamata "prossemica"

Contenuto e relazione
Il contenuto rappresenta l'informazione e le notizie che vengono veicolate tra i partecipanti della comunicazione, la relazione rappresenta invece la componente "emotiva" della nostra comunicazione

"Come" comunichiamo conta più del "Cosa" comunichiamo.
Pensiamo alle situazioni che viviamo quotidianamente nel lavoro, ma anche nello studio, in famiglia, con gli amici, quanto contano veramente gli argomenti, le parole, le informazioni, e i dati che ci scambiamo...e quanto invece conta ciò che avvertiamo, il modo in cui ci vengono proferite le parole e i gesti che le accompagnano.

Tutto quello che accade dentro di noi ha una rispondenza al nostro esterno
Il corpo manifesta ciò che è importante e ci fornisce indicazioni importanti ai fini comunicativi. Questo codice è stato definito "comunicazione non verbale", "CNV" o linguaggio del corpo.

Il linguaggio sensoriale
Noi non operiamo direttamente sulla realtà, ma la codifichiamo attraverso dei modelli interiorizzati interpretando gli avvenimenti. Tutto ciò avviene attraverso i nostri sistemi rappresentazionali:
* Visivo
* Auditivo
* cinestesico

Comunicazione Efficace
Quando si parla di efficacia relazionale, si fa riferimento in particolare a 5 fattori:
* l'empatia
* il rispetto
* la maturità emozionale
* la sensibilità
* la confidenza

La mappa non è il territorio
Se ascoltiamo attentamente le persone con le quali ci relazioniamo, possiamo capire come percepiscono ed elaborano le esperienze e possiamo andare loro incontro, nel processo di comunicazione, creando sintonia e facilitando l'instaurarsi di un clima positivo di fiducia e di disponibilità.

Ricalco e guida
Ricalcare significa attuare lo stesso comportamento del nostro interlocutore, usando il suo stesso linguaggio, cioè adottando il suo "modello di mondo". Le guide e i ricalchi possono essere fatti con il movimento attraverso il corpo, con il respiro, con le parole e con le emozioni attraverso i sensi.

Milano 23-24-25 aprile 2010

Il corso avrà i seguenti orari: il venerdì dalle 14.00 alle 19.00; il sabato dalle 10.00 alle 18.00; la domenica dalle 10.00 alle 18.00

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Pagamento di € 180 per ogni fine settimana
Alunni per classe: 20
Persona di contatto: Monica Cavallo

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto