Comunicare la Scienza

il rasoio di Occam
A Torino

1.300 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • 136 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso prepara gli allievi a operare nei settori del giornalismo (per la carta stampata, multimediale e radiofonico), dell'editoria (scolastica o divulgativa) e delle mostre e musei scientifici.
Rivolto a: Il corso è rivolto a laureati e laureandi di facoltà scientifiche, tecnologiche, umanistiche e sociali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Viale Mattioli, 25, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

La selezione iniziale avverrà sulla base dei curricula presentati.

Programma

Giunto alla settima edizione, il corso di specializzazione in divulgazione scientifica de il rasoio di Occam si propone di fornire gli strumenti teorici e pratici per destreggiarsi nel complesso mondo della comunicazione della scienza. Il corso si avvale della collaborazione di docenti prestigiosi quali Piero Bianucci (La Stampa), Luca Mercalli (SMI e Nimbus), Vito Tartamella (Focus) e Pino Zappalà (CentroScienza).

Il programma del corso può essere così riassunto:

GIORNALISMO

Che cos'è il giornalismo scientifico

La scelta e il trattamento dei temi

La ricerca e la valutazione delle fonti

I generi giornalistici: notizia, inchiesta, intervista

Il linguaggio: scritto/parlato, grammatica, punteggiatura,lessico e stile

La struttura dei pezzi: attacco, struttura, focus, chiusura

Punto di vista, oggettività, strategie narrative

La deontologia del giornalista

La scienza alla radio

La scienza in televisione

Scrivere per internet

Le nuove tecnologie per raccontare la scienza

La scienza raccontata ai bambini e agli adolescenti

Testimonianze: Focus, tSt, Piemonte Parchi, Radio3 Scienza, Rai TG Leonardo

Laboratori: stesura di un'inchesta e registrazione di una trasmissione radiofonica

MOSTRE E MUSEI SCIENTIFICI

Breve storia dei musei scientifici

Come si progetta e organizza una mostra

Analisi del pubblico e dell'efficacia comunicativa

I laboratori scolastici

Comunicare l'astronomia, come funziona un planetario

Testimonianze: Experimenta, Centro Scienza, Fondazione per le Biotecnologie

Laboratori: progetto di esposizione interattiva

EDITORIA

Come nasce un libro

La grafica e l'impaginazione

Le norme ortografiche ed editoriali

La saggistica

I testi scolastici

L'editoria per ragazzi

La traduzione

Testimonianze: Einaudi, Lattes

Laboratori: editing e correzione di bozze



APPROFONDIMENTI

Comunicare la scienza: sociologia e etica

Evoluzione e creazionismo

Prevedere il tempo e il clima

Comunicare la medicina

La controversia sulle biotecnologie

Scienza e paranormale

Risultati recenti nella fisica delle particelle

Le idee condivise: il software libero

Ulteriori informazioni

Stage:

tirocini formativi presso testate giornalistiche, case editrici, portali e musei scientifici


Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto