La Comunicazione nella Regia Cinematografica.

Massimo Ivan Falsetta - A.C.AR.I.
A via rubattino,1

160 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Via rubattino,1
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Al "mestiere" del regista. Il corso si articola in diversi momenti: suggeriremo come conquistare la produzione per poi imparare a trattare con essa, analizzare in dettaglio la sceneggiatura, se presente , saper dialogare e dirigere gli attori, migliorando la comunicazione con essi, per poi concludere con il vero cuore di queste lezioni e cioè prevenire e superare gli ostacoli che l'artista e spesso l'esordiente incontra durante il processo di produzione del film.
Rivolto a: Il workshop è comunque aperto a tutti i livelli, adatto a chi si accinge alla direzione cinematografica e a chi vuole approfondire le proprie conoscenze nel campo di questa materia. È utile anche a quegli attori che vogliono sapersi muovere attraverso i campi e lo spazio cinematografico e che vogliono approfondire le nozioni utili a migliorare il dialogo attore – regista.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
via rubattino,1
Roma, Italia
Visualizza mappa

Professori

massimo ivan falsetta
massimo ivan falsetta
regista - sceneggiatore - acting personal coach

Massimo Ivan Falsetta (1978) Fa pratica su alcuni set cinematografici e pubblicitari , osservando in azione registi del calibro di Giuseppe Tornatore. Nel 2004 gira Curricula – L’italia che tutti conoscono, vincendo diverse rassegne. Nello stesso anno collabora col Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 2006 è alla sua prima esperienza con i videoclip e gira Sahara Consilina, nato dalla collaborazione con il gruppo musicale “ Il Parto delle nuvole pesanti”. Poco dopo inizia le riprese del suo primo film di documentario Botricello 50 – la parte bianca. E’ stato l’unico regista indipendente italiano autorizzato dalla Santa Sede a filmare il cambio di Pontefice. Nel Febbraio 2008 presenta Pioggia a Pois, nell’ambito del festival della Sapienza di Roma “ Tulipani di Seta nera” , dove è uno degli ideatori e presidente di una prestigiosa giuria. Con questo medio metraggio vince diversi premi, con proiezioni in tutto il mondo, da Cannes a Los Angeles. Nel 2009 è direttore artistico del Sila Festival – mostra di cinema eco-ambientale e della terra d’origine, rassegna di cinema con grandi nomi del cinema e della musica. Attualmente è impegnato nella direzione del suo lungometraggio dal titolo “ Calibro 10 – Il decalogo del crimine”, il primo pulp sulla mafia, nel cast spicca l’attore Franco Nero.

Programma

I TEMI DEL WORKSHOP.

Introduzione.

Come colpire l’attenzione del produttore.

Il progetto e il soggetto.

La creatività incontra il budget.

Scrivere la sceneggiatura.

Differenza tra produttore e investitore privato.

Preparazione al set su copione.

La scelta della troupe.

I primi reparti a partire.

I provini e il cast.

La scelta delle locations.

Gestire con sicurezza l’esordio cinematografico.

Come coinvolgere tutti.

La carica positiva e negativa.

“ Galateo sul set”.

Gestione degli imprevisti.Come modificare subito una scena.

Come prendere una decisione repentina.

Scegliere il male minore per il film.

Quando dare la pausa.

Provare la scena.

Dirigere gli attori.

Sorprese con gli attori.

Cosa girare per prevenire problemi di editing.

Il recupero dagli scarti.

La lotta continua contro il tempo nella scelta delle inquadrature.

Proporre una scena fuori programma.

Conclusioni.


Il corso è a numero chiuso.

Sabato 18 e Domenica 19 GIUGNO 2011 via Rubattino 1 Testaccio in Roma.
LA COMUNICAZIONE NELLA REGIA CINEMATOGRAFICA.Superare gli ostacoli , dalla scrittura alla direzione degli attori.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto