La Contrattazione Decentrata e la Gestione del Salario Accessorio

Ateneo Corsi
A Milano, Verona, Cagliari e 1 altra sede.

100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Affronta il delicato tema della gestione dei contratti decentrati integrativi e dei trattamenti economici del personale, alla luce delle rigorose regole introdotte nel comparto enti locali dagli ultimi contratti collettivi in materia di corretta individuazione ed utilizzo delle risorse economiche a disposizione.
Rivolto a: il seminario è destinato a dirigenti e funzionari e loro collaboratori che operano negli uffici del personale e nel settore finanziario. Indicato anche per i dipendenti pubblici che rappresentano le R.S.U. all'interno del proprio Ente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
Via Peretti, 8/10, 09010, Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
PIAZZA IV NOVEMBRE, 4, 20124, Milano, Italia
Consultare
Modugno
SS 96 , 70123, Bari, Italia
Consultare
Verona
Via Belviglieri, 42, 37131, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

dipendente della Pubblica Amministrazione

Programma

  • La contrattazione collettiva: il quadro normativo nazionale.
  • Il sistema delle relazioni sindacali disegnato dal CCNL degli enti locali.
  • Distinzione tra contrattazione, informazione e concertazione.
  • La contrattazione decentrata integrativa: i vincoli e le possibilità.
  • Adempimenti da parte dei datori di lavoro: nomina del presidente e dei componenti la delegazione di parte pubblica, elaborazione delle direttive e contenuti di merito.
  • La delegazione di parte sindacale.
  • Svolgimento delle trattative, modalità di svolgimento delle riunioni sindacali e tecniche di negoziazione.
  • La costituzione del fondo destinato al salario accessorio del personale: quantificazione delle risorse decentrate stabili e variabili.
  • L'utilizzo delle risorse decentrate: distinzione tra istituti stabili e variabili.
  • Le possibilità di incremento del fondo.
  • La contrattazione sull’utilizzo delle risorse.
  • La problematica relativa all’individuazione di "criteri generali" nel CCDI.
  • Firma ipotesi accordo decentrato.
  • Validità della sottoscrizione dei contratti integrativi.
  • Compiti dei Revisori del conti.
  • Esame della Giunta ed autorizzazione alla sottoscrizione.
  • Sottoscrizione definitiva del contratto decentrato.
  • I principali istituti premianti:

  • progressione orizzontale
  • posizioni organizzative
  • alte professionalità;
  • compensi per specifiche responsabilità;
  • compensi per produttività.
  • l'indennità di comparto.
  • Ulteriori informazioni

    Stage: No
    Alunni per classe: 25

    Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto