Creare la Famiglia: Psicologia e Giurisprudenza

Centro Europeo Lifelong-Learning Elefante
A Messina

340 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Messina
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
Via N. Panoramica dello Stretto, 1760, 98168, Messina, Italia
Visualizza mappa

Programma

Il corso ha lo scopo di fornire una preparazione teorica e pratica nell’ambito della psicologia, della comunicazione, della sociologia e del diritto di famiglia, incluse le questioni attinenti la tutela dei minori, la mediazione familiare, l’adozione e l’affidamento, le crisi familiari, la separazione e il divorzio, nonché la tutela dei figli, che rappresentano ambiti disciplinari molto attuali ed in crescente sviluppo.

Si propone, inoltre, di analizzare le seguenti tematiche in psicologia della famiglia: variabilità delle strutture familiari, teorie e tipi delle famiglie, bambini in famiglia e la funzione genitoriale, gli stili dei genitori, le interazioni familiari, padri e madri, fratelli, miti, storie e rituali familiari, clima familiare e relazioni sociali ecc. Sono altresì previste diverse tecniche di comunicazione (esprimersi con gli occhi, riconoscere come esprimere se stessi globalmente, bloccare l’invasività dell’altro, reagire alle critiche, gli stati d’animo attraverso il corpo, contraddizioni nell’espressione, role play).

Modulo 1.PSICOLOGIA PER LA FAMIGLIA Variabilità delle strutture familiari. Caratteristiche strutturali della famiglia.Teorie delle famiglie.La famiglia occidentale.Bambini in famiglia.La funzione genitoriale. Gli stili dei genitori.Le interazioni i famiglia. Padri e madri. Fratelli.Miti, storie e rituali familiari.Clima familiare e relazioni sociali.La cultura della famiglia. Regole culturali e pratiche sociali in famiglia.

Modulo 2.LA FAMIGLIA NELLA SOCIETA’ MODERNA E LA TUTELA DEI MINORI: PROFILI GIURIDICI . Principi generali del diritto di famiglia: l’evoluzione del diritto di famiglia ed i modelli familiari nella prospettiva europea. La famiglia fondata sul matrimonio: il sistema matrimoniale italiano ed i rapporti personali tra i coniugi. Crisi coniugale: le invalidità matrimoniali, la separazione ed il divorzio, gli effetti personali e patrimoniali della crisi coniugale. Convivenze di tipo familiare: profili sociologici della famiglia di fatto, unioni omosessuali, single family e accordi di convivenza.La tutela dei figli: i principi costituzionali in materia di filiazione, filiazione legittima e filiazione naturale, responsabilità dei genitori. Questione di rilevante impatto sociale: bioetica e fecondazione assistita, cenni sulla maternità surrogata, testamento biologico, interruzione volontaria della gravidanza, donna e lavoro. Profili inerenti ai reati commessi in ambito familiare.Affidamento e adozione: una speranza per i bambini abbandonati.

Modulo 3.LA MEDIAZIONE FAMILIARE Storia della mediazione familiare.Sociologia della famiglia: ciclo di vita della coppia e della famiglia, formazione, sviluppo e crisi del rapporto di coppia, famiglie ricomposte e secondi matrimoni, il ruolo dei figli nel conflitto genitoriale.Psicologia della coppia e della famiglia.L’abuso sessuale dei minori in ambito familiare.La figura professionale del mediatore familiare: doveri di informazione ed imparzialità nella mediazione; l’ascolto del minore nel corso della mediazione; gestione del conflitto e dei differenti punti di vista dei partecipanti.Iniziative di legge e sperimentazioni pratiche della mediazione familiare, la mediazione nei rapporti tra genitori e figli ed il ruolo del minore nella separazione del divorzio.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto