Corso di Autodesk Inventor 2013 Base

Zenit Formazione
A Formigine

690 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Formigine
Ore di lezione 35h
Durata 4 Mesi
Inizio lezioni Scegli data
  • Corso
  • Formigine
  • 35h
  • Durata:
    4 Mesi
  • Inizio lezioni:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivo del corso: Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di creare schizzi 2D completi di vincoli geometrici e dimensionali, generare modelli parametrici applicando lavorazioni 3D, creare assemblaggi con l’ausilio di vincoli 3D e dell’adattività, generare disegni 2D sulla base della parte o dell’assieme 3D.
Rivolto a: Il corso è indirizzato a chi intende acquisire le conoscenze di base su Autodesk Inventor 2013 per la progettazione meccanica 3D.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Formigine
Via Cantalupo 29, 41043, Modena, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Formigine
Via Cantalupo 29, 41043, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenze informatiche di base.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Inventor 2011
3d
Disegno
2D
Autodesk
Autodesk inventor
Inventor 2010
Cad 2d
Cad 3d
Grafica 3D

Professori

CAD&CAD CAD&CAD
CAD&CAD CAD&CAD
gold partner di Autodesk

Programma

Introduzione: CAD 2D vs. CAD 3D; ambienti di lavoro (parte, disegno, assieme, presentazione, lamiera, saldatura); progetti e collaborazione; norme e standard di disegno; opzioni dell’applicazione.

Interfaccia grafica: Il Browser; la Barra Pannello Comandi; la personalizzazione dell’area grafica.

Schizzo 2D: Primitive geometriche; vincoli e parametri (geometrici e dimensionali); utilità per il disegno avanzato; importazioni di disegni di AutoCAD.

Lavorazioni 3D: Concetto di lavorazione 3D; creazione di solidi e superfici; lavorazioni di base (estrusione, rivoluzione, svuotamento, ecc.); lavorazioni avanzate (loft, sweep, coil, ecc.). Strumenti di supporto per la creazione di lavorazioni: punti, assi e piani; modifica delle lavorazioni; funzioni applicate alle lavorazioni 3D: serie, sformo, specchio; sostituzione facce.

Messa in tavola: Ambiente di disegno; strumenti di disegno e cosmesi tavola; associatività tra modello e disegno; creazione e gestione delle viste; Distinta, bollinatura e lista parti.

Assiemi: Creazione e posizionamento di componenti; vincoli 3D e gradi di libertà; gestione delle viste, dei componenti e dei vincoli; cenni sull’adattività; spaccati assonometrici; simulazione cinematismi; ambiente di saldatura; utilizzo di base del Design Accelerator (generatore di alberi, connessioni a vite, …).

Presentazioni: Creazione viste di assieme; posizionamento componenti in una vista; generazione di esplosi; sequenze di animazione; creazione filmati.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto