Corso di Estetica Metodo Li.Co.Po.Ri.

A.N.F.O. Accademia Nuove Frontiere Olistiche
Semipreseziale a San Severo

2.800 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Blended
  • San severo
  • 250 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Ti prepara nella teoria e nella pratica ,alla conoscenza della posturologia , della Kinesiologia , del massaggio connettivale e linfodrenante,alla medicina cinese dei meridiani , aella terapia cranio.sacrale e osteopatia.
Rivolto a: Operatori del Benessere , naturopati, estetiste, osteopati, fisioterapisti,massaggiatori, massofisioterapisti,scienze motorie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
San Severo
via Quarto n. 73, 71016, Foggia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di operatore del benessere, di estetista,di massaggiatore di scuola media superiore , e laurea di 1 livello nell'area sanitaria.

Programma

Metodo LI.CO – PO.RI
Linfoconnettivale-Posturoriflessogeno
Presentazione


Tutte le più antiche tradizioni di oriente ed occidente hanno sviluppato, nel corso dei secoli, una visione olistica dell’uomo come unità inscindibile tra corpo, mente, spirito e natura considerando la salute ed il benessere come frutto dell’armonia tra questi elementi. In sintonia con questi principi la nostra Associazione
“ACCADEMIA - Nuove Frontiere Olistiche”, si vuole distinguere per l’attenzione e la sensibilità verso le discipline naturali, promovendo gli approcci e le tecniche più idonee a far emergere le potenzialità vitali e l’energia creativa del terapeuta .Il metodo LI.CO-PO.RI. nasce dalla esigenza di voler fornire all’operatore i mezzi necessari per realizzare una terapia completa ed efficace acquisendo tutte le nozioni di linfodrenaggio, di massaggio connettivale, di valutazione Posturale e di tecniche riflessogene plantari .

Il drenaggio linfatico manuale è una metodica terapeutica codificata negli anni ’30. Si tratta di una delicata tecnica massoterapia che ha lo scopo di favorire il drenaggio della linfa dalla periferia dell’organismo al cuore. L’indicazione principale è quindi il trattamento del linfedema, sia esso primitivo o secondario; maligno o benigno; puro o combinato. Con l’esperienza si è potuto verificare che ci sono indicazioni anche in campo ortopedico-riabilitativo in virtù della sua spiccata azione antiedematosa e antiflogistica, determinata dall’incremento del ritmo e della forza contrattile della muscolatura propria del linfangione. L’aumentato deflusso linfatico permette una migliore vascolarizzazione della zona interessata da processi flogistici, con un incremento apporto di nuovi fattori plasmatici.
Il massaggio connettivale si basa sull’interazione tra il sistema nervoso centrale, il sistema nervoso autonomo e gli organi interni, i tessuti di rivestimento del corpo e l’apparato muscolo-scheletrico.

Questa interazione ha luogo in misura considerevole all’interno di un segmento. Si definisce segmento la zona a cui si attribuisce un nervo spinale, comprendente:- un’aria cutanea definita ( dermatomo);
- determinati muscoli scheletrici o parti di essi (miotomo);
- determinati parti di ossa, legamenti e fasce (sclerotomo);
- a livello degli organi questa zona viene chiamata enteretomo, visceretomo o spancnotomo.
L’importanza di questa tecnica è stata nel riconoscere che in determinate zone del nostro corpo cambia qualitativamente il grado di sensibilità della pelle, che reagisce a stimoli come sfioramenti, pressioni e temperatura con ipersensibilizzazioni (iperestesia) e dolore (iperalgesia).
La postura è l’atteggiamento, la posizione che l’uomo assume rispetto all’ambiente che lo circonda. Nell’uomo la postura è la principale forma di comunicazione extra-verbale. Si parla di linguaggio del corpo. La postura non è quindi, una somma di riflessi ma una interazione polisensoriale dove un insieme di strutture, anche differenti tra loro, interagiscono per ottenere un risultato.
Ogni attività o funzione deriva, quindi da una serie di rapporti informtivi (input) esterni o interni, e si estrinseca come fenomeno di adattamento (autput). La postura ottimale implica quindi un rapporto corretto tra le varie strutture dinamiche e muscolo scheletriche, dall’equilibrio tra tono muscolare (forza attiva), questo equilibrio è dinamico perché deve essere costantemente regolato, in caso di asimmetrie e di alterata postura possiamo definire 6 categorie etio-patogenetiche:
disfunzioni organiche o viscerali causa di riflessi patologici parietali
anomalie osteo-articolari primarie e secondarie a patologie ossee
alterazioni biochimiche generalizzate
disfunzioni di natura emotivo-affettiva manifestazioni patologiche-disfunzionali dell’apparato stomatogniatico (problema discendente)
alterazioni statico-dinamiche della pianta del piede ( problema ascendente).
La riflessologia plantare è una tecnica di massaggio in cui è possibile intervenire su alcuni punti del piede per ristabilire equilibri perduti, per prevenire e curare disturbi e per mantenere il benessere.
I piedi hanno una straordinaria ricchezza di terminazioni nervose, le quali hanno azione riflessa su tutto l’organismo.

Sono una parte del corpo in stretto collegamento con le altre, e il collegamento avviene sempre grazie all’intervento del cervello, che riceve il messaggio, lo decifra e invia una risposta laddove questa è stata richiesta.La sequenza del metodo LI.CO.PO.RI. è la seguente:
- valutazione posturale , individuazione della sindrome ascendente
e/o discendente , mista o dismetabolica;
- trattamento connettivale: eliminazione delle tossine (tossiemia);
- trattamento riflessogeno: stimolazione degli organi emuntoriali;
- linfodrenaggio: favorire il fisiologico deflusso linfatico.

Si evidenzia come tutte queste tecniche, singolarmente , siano straordinariamente utili e necessarie al raggiungimento di un risultato apprezzabile. Il Metodo LI.CO.PO.RI. unisce appropriatamente queste tecniche con l’intento di ottenere in minor tempo un risultato clinicamente superiore .
Il metodo linfoconnettivale-posturoriflessogeno è utile nel trattamento riabilitativo è a fronte di una vasta possibilità di scelte terapeutiche , non sempre corrisponde una qualità che possa garantire i migliori risultati, per questo motivo ritengo utile questo Metodo LI.CO.PO.RI., indirizzato alla formazione di tutti coloro che lavorano seriamente , con deontologia, al raggiungimento del benessere del paziente, perché è una metodica che si basa su serie basi scientifiche, fornisce indicazioni cliniche adeguate a sicura garanzia della salute del paziente.
Il mio augurio è che quando da me realizzato possa avere il meritato riconoscimento.
Dr. Angelo Coco

Ulteriori informazioni

Stage: di perfezionamento
Alunni per classe: 10

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto