Corso di Formazione per Addetto Montaggio e Smontaggio e Trasformazione ponteggi

For.Co.Im - Formazione e Consulenze alle Imprese
A Nola

350 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Nola
  • 28 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: LA FIGURA DELL' ADDETTO MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE DEI PONTEGGI Con l'entrata in vigore del DLgs 235/2003 (modificato poi dal D.Lgs. 81/08), nei cantieri temporanei e mobili esistono nuovi obblighi che regolamentano l'impiego dei ponteggi. In particolare esiste l'obbligo di redigere sempre il piano di Montaggio, Uso e Smontaggio (PIMUS). La redazione del PIMUS è a carico dell'impresa che monta e smonta il ponteggio e deve essere predisposto prima di iniziare le attività sul ponteggio. Il PIMUS deve riportare il nome degli operatori che monteranno il ponteggio.
Rivolto a: OBIETTIVO DEL CORSO Il corso intende fornire ai partecipanti la formazione adeguata in base alle prescrizioni della normativa vigente, riguardanti lo svolgimento del ruolo assegnato.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Nola
via Circumvallazione 26, 80035, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

L’ARTICOLO DI LEGGE D.Lgs. 09 Aprile 2008 n. 81 (Testo Unico per la sicurezza sui luoghi di lavoro) -Art. 136 comma 8 Nei Lavori in quota il datore di lavoro provvede a redigere a mezzo di persona competente un piano di montaggio, uso e smontaggio (Pi.M.U.S.), in funzione della complessità del ponteggio scelto, con la valutazione delle condizioni di sicurezza realizzate attraverso l’ adozione degli specifici sistemi utilizzati nella particolare realizzazione e in ciascuna fase di lavoro prevista. Tale piano può assumere la forma di un piano di applicazione generalizzata integrato d

Programma

CHI SIAMO

La For.Co.Im. (Formazione e Consulenze alle Imprese) è un’associazione tra professionisti attiva nel campo della consulenza globale alle imprese formata da un team di professionisti altamente specializzati e con pluriennale esperienza in diversi settori - dalla sicurezza sui luoghi di lavoro, alla consulenza finalizzata alla certificazione di qualità, alla finanza agevolata, alla consulenza tecnico-urbanistica - in grado di rispondere a tutte le esigenze di adeguamento alle normative vigenti.

La For.Co.Im. (Formazione e Consulenze alle Imprese) offre i propri servizi ad enti, associazioni, amministrazioni comunali, case di riposo, cliniche private, scuole, istituti bancari, liberi professionisti, P.M.I. (Piccole e Medie Imprese), S.P.A. (Società per Azioni), la propria collaborazione ed assistenza completa per l’espletamento e la regolarizzazione agli obblighi di legge.

La For.Co.Im. (Formazione e Consulenze alle Imprese) ha sede operativa a Nola in provincia di Napoli ma opera in tutto il territorio nazionale grazie alla sua dotazione logistica di alto profilo.

For.Co.Im. diventa “Centro di Formazione AIFOS” In data 10.05.2010 il Consiglio Direttivo della AIFOS (Associazione Italiana Formatori Sicurezza) ha dato esito positivo alla richiesta di convenzione dando così l’autorizzazione alla For.Co.Im. di “Centro di Formazione Territoriale Aifos”. La convenzione stipulata, sulla quale si è investito con fiducia, pone la For.Co.Im. in grado di erogare qualsiasi tipo di corso di formazione legato alla Sicurezza sul Lavoro, compresi i corsi sottoposti ad accreditamento regionale quali RSPP ed RLS o altri corsi soggetti a regolamentazione particolare. Ovviamente un ente importante come la AIFOS pretende garanzie di professionalità certa e di elevato livello, garanzia riscontrata nella For.Co.Im.

LA LEGGE IN MATERIA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

La Sicurezza sui luoghi di lavoro continua ad essere uno dei temi drammatici che la cronaca non smette di portare in evidenza quasi ogni giorno, partendo dal fatto che: il 57% delle aziende ispezionate in Italia risulta irregolare Ogni anno il 6% dei lavoratori italiani subisce un incidente sul lavoro, si tratta quasi di un 1.000.000 di incidenti di diversa natura e gravità dei quali 27.000 determinano una invalidità permanente nella vittima e più di 1.300 ne causano la morte. Ciò equivale a dire che ogni giorno 3 persone perdono la vita per disgrazie legate alla propria attività lavorativa. In riferimento agli obblighi ed alle prescrizioni sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro vanno prese tutte quelle precauzioni che devono essere prese, per garantire ai lavoratori un luogo di lavoro sicuro e sano, con lo scopo finale di evitare questi infortuni e/o malattie professionali mentre si lavora. L’entità del problema e la particolarità della materia hanno reso necessario, nel tempo, una adeguata legislazione. In Italia, la Sicurezza sui luoghi di lavoro è oggi regolamentata dal D.Lgs. 09 Aprile 2008 n. 81 comunemente conosciuto come “Testo Unico per la sicurezza”

PERCORSO FORMATIVO

Modulo giuridico-normativo (legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione degli infortuni, analisi dei rischi, norme di buona tecnica e di buone prassi, statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri)

Modulo tecnico Pi.M.U.S (piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza – PI.M.U.S. , autorizzazione ministeriale, disegno esecutivo, progetto) Modulo tecnico D.P.I. - Ancoraggi ( D.P.I. anticaduta, uso, caratteristiche tecniche, manutenzione, durata e conservazione , ancoraggi : tipologie e tecniche) Modulo tecnico - Le verifiche ( verifiche di sicurezza, primo impianto, periodiche e straordinarie) Modulo pratico PTG (ponteggio a tubi e giunti PTG, montaggio, smontaggio, trasformazione).