Corso di Mixing con Tommy Dell'Olio

Effetti Sonori
A Fara in Sabina

150 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Fara in sabina
  • 9 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso di Mixing ha come obiettivo quello di fornire agli studenti le competenze di base necessarie per il mix di un brano.

Argomenti trattati nel corso:

Tutti gli step necessari per la realizzazione di un mix professionale.
Struttura del Gain e Posizionamento Stereofonico (PAN)
Funzionamento e Utilizzo dei tools fondamentali: EQ, Compressore, Riverbero, etc.
Tecniche avanzate di mix, fra cui: Compressione ed Equalizzazione parallela della batteria, Gestione del Mid e Side, Utilizzo di un EQ passivo in cut e Boost simultaneo

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Fara in Sabina
Via Giovanno Falcone,73, 02032, Rieti, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Mix professionale di un brano
Mixaggio
Corretto uso di compressori ed EQ
Gestire in maniera creativa il panorama stereofonico

Professori

Tommy Dell'Olio
Tommy Dell'Olio
Tommy DEll'Olio

Programma

MATTINA

Introduzione al mix: Gestione corretta dei livelli e del posizionamento stereofonico

Mixaggio batteria: Apprendere l’uso di EQ e Compressore ed il loro utilizzo sui componenti della batteria.

  • Uso dell'EQ e applicazioni sui vari componenti di un drum-kit (equalizzazione sottrattiva)
  • Analisi del cattivo mix e uso corretto dell'analizzatore di spettro.
  • Uso del compressore (e del limiter): come regolarlo per smussare un transiente oppure accentuarlo, come ottenere una compressione trasparente oppure come far suonare il compressore come se fosse un FX
  • Utilizzo tipico del riverbero sui vari componenti del kit per finalizzare il suono.

Mixaggio del basso: Ottenere un suono ottimale del basso attraverso il corretto uso di compressori ed EQ.

  • Automazione di volume e la sua importanza applicata a questo strumento
  • Uso della distorsione in parallelo e di generatori di sub-armoniche


POMERIGGIO

Mix di chitarre e tastiere: capire le frequenze tipiche in cui questi strumenti lavorano e gestire in maniera creativa il panorama stereofonico

  • Applicazione su questi strumenti dei tools introdotti al mattino quali: EQ, compressori e riverberi.
  • Utilizzo tipico degli strumenti. "Mid e Side” e utilizzo di stereo-imager per dare la percezione di un mix più wide.

Mixaggio voce: ottenere una voce chiara e sempre presente anche all’intero di mix molto densi

  • Equalizzare, comprimere, limitare, automatizzare ed effettare la voce. L'ordine di gestione dei tools per ottenere il miglior risultato possibile allo scopo di mantenere la voce chiara e comprensibile in tutti i momenti della song.
  • Gestione delle risonanze fastidiose, dovute all’eccessiva pressione sonora a cui la capsula microfonica è stata sottoposta in ripresa, oppure sibilanti dovute allo specifico timbro del cantante.

Ulteriori informazioni

Il corso di Mixing ha come obiettivo quello di fornire agli studenti le competenze di base necessarie per il mix di un brano.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto