Corso di Russo per Bambini.

Genius Informatica
A Fuorigrotta

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per bambini
  • fuorigrotta
Descrizione

Obiettivo del corso: Imparare correttamente una lingua straniera.
Rivolto a: Bambini di età compresa tra i 6 ed i 12 anni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Fuorigrotta
Piazza San Vitale 18, 80100, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Test di Ingresso.

Programma

CORSI PER BAMBINI - Classe composta da massimo 5 Bambini di età compresa tra i 6 ed i 12 anni.

DURATA DEI CORSI:
-Corsi Standard - Due Tipologie: da 90 ore e da 60 ore.
-Corsi Intensivi - Durata consigliata: 40 ore.

CARATTERISTICHE DEI CORSI:
I corsi LINGUA+ sono strutturati su Quattro Diversi Livelli di Conoscenza:
- Livello base [per chi si avvia alla conoscenza della lingua]
- Livello pre-intermedio
- Livello intermedio
- Livello avanzato [per chi vuole perfezionare la lingua]

Attraverso un semplice Test di Ingresso Iniziale Gratuito le scuole LINGUA+ stabiliranno il livello nel quale inserire gli allievi. Corsi speciali sono previsti per bambini e ragazzi, a partire dai 4 anni di età, che verranno suddivisi in piccoli gruppi e seguiti da insegnanti altamente qualificati, mentre particolari corsi saranno riservati alle categoria professionale. Al termini dei corsi, al superamento dell 'esame finale, gli allievi delle Scuole LINGUA+ riceveranno un attestato utile all 'inserimento in aziende pubbliche e private, italiane e straniere. Il metodo di studio LINGUA+ prevede la presenza costante dell 'insegnante, condizione indispensabile per un corretto apprendimento della lingua, coadiuvato dai più avanti strumenti didattici. Le scuole LINGUA+ sono centro d' esame"Trinity College of London", "London Chamber of Commerce and Industry [LCCI]". Inoltre le scuole LINGUA+ preparano al conseguimento dei seguenti esami: "English Speaking Board [ESB]", "University of Cambridge", "Goethe Institut", "DELE", "DELF", "DALF".

Oggi imparare correttamente una lingua straniera costituisce un 'esigenza fondamentale per tutti coloro che vogliono vivere da protagonisti il proprio presente e il proprio futuro. La Genius Informatica SAS, affiliato al gruppo LINGUA+, per la zona di Napoli è in grado di assolvere egregiamente il delicato compito di formare una cultura linguistica moderna e costantemente al passo con i tempi. L' Inglese, il Francese, il Tedesco e lo Spagnolo sono sicuramente le lingue più richieste, ma nelle Scuole LINGUA+ è possibile imparare anche lingue meno conosciute, ma non per questo meno affascinanti, come il portoghese, il russo, l' arabo o il giapponese. Per venire incontro alle esigenze di tutti, LINGUA+ propone corsi collettivi, semi-individuali ed individuali. Gli allievi di LINGUA+ possono usufruire, anche al di fuori degli orari del corso, di una serie di servizi sussidiari. Per favorire la socializzazione tra gli iscritti, verranno organizzate, periodicamente, varie attività ricreative e di svago. LINGUA+ è in grado di fornire un 'adeguata preparazione al sostenimento di esami,anche a livello universitario ed internazionale. La Genius Informatica SAS, affiliato al gruppo LINGUA+ è sede di esami per il conseguimento di diplomi riconosciuti a livello internazionale.

LA DIDATTICA ED IL METODO DEI CORSI:
La metodologia presentata di seguito è altamente innovativa e si ispira al cosiddetto "Livello soglia" 'Threshold Level', strumento ufficiale per l' apprendimento delle lingue straniere promosso dal consiglio d' Europa. Tale programma ha lo scopo di fornire agli studenti l'abilita' comunicativa necessaria per affrontare scambi di informazione su idee, intenzioni e sentimenti, acquisendo, così, una padronanza reale della lingua, sia scritta che parlata. Questo significa includere le capacità linguistiche che assicurano la sopravvivenza pratica, oltre che accrescere la conoscenza globale del paese e della cultura straniera.

Presentiamo le linee generali della metodologia d' insegnamento, suddivise in punti. Gli insegnanti devono porre gli studenti al centro degli obiettivi di apprendimento; questo implica naturalmente dare importanza ai loro bisogni d' uso della lingua al fine di un 'adeguata programmazione. Quando si pongono i bisogni degli studenti al centro dell 'attenzione, sorge immediatamente una considerazione molto importante: per ogni singolo apprendente occorre un 'analisi iniziale, che deve svolgersi a livello scritto - tramite un Test d' Ingresso. Non meno importante è il tipo d' insegnamento dei corsi di lingua, stabilita sulla base delle esigenze degli studenti. Le lezioni devono essere organizzate in modo tale da soddisfare il più grande numero di apprendenti, che, naturalmente, si presentano eterogenei nelle loro conoscenze linguistiche. Qualunque siano le tipologie dei corsi e le relative esigenze degli studenti, è estremamente importante che l' insegnamento verta su Quattro Aree Essenziali, senza tralasciarne alcuna:

- Comprensione - Lo scopo di questo aspetto è quello di rendere gli studenti autonomi nel comprendere il significato di ciò che ascoltano anche e soprattutto al di fuori dei corsi. Per raggiungere tale obiettivo, occorre abbinare alla pura comprensione attività che aiutino gli studenti a capire il significato del testo in lingua. A tale proposito, è consigliabile proporre esercizi prima (per stimolare la loro curiosità), durante e alla fine (per verificare ciò che hanno capito) della prova di comprensione. Un possibile percorso da seguire per raggiungere un 'ottimale comprensione di un testo scritto od orale è il seguente: avviare gli studenti alla discussione sul topic della comprensione, così che familiarizzino con l' argomentoè il primo passo. In seguito, ascoltare o leggere il testo annotando ciò che capiscono. In ultimo, confrontare le informazioni che hanno colto con il resto della classe, oltre a correggere gli esercizi relativi al testo. Questo tipo di esercizio è valido per tutti i livelli dei corsi.
- Ascolto - La lingua parlata differisce da quella scritta per molti aspetti, tra i quali discorsi meno strutturati grammaticalmente, le espressioni colloquiali o contratte e lo slang. Lo scopo di questa attività è, dunque, quello di permettere agli studenti di confrontarsi con la lingua viva, diversa da quella scolastica, che è focalizzata, invece, sull' uso di determinate strutture grammaticali. è importante che vengano proposti testi orali a tutti i livelli - anche ai più bassi -, scegliendo la difficoltà del brano in base alle conoscenze linguistiche degli studenti. In particolare, è opportuno che nei primi livelli i testi vengano letti non troppo velocemente e che le parole siano scandite chiaramente. Inoltre, talvolta risulta necessario far ascoltare il brano più volte, in modo che gli studenti aumentino la comprensione ad ogni ulteriore ascolto. Si utilizzano audiocassette, cd, videocassette.
- Lettura - Lo scopo di quest 'areaè di rendere gli studenti autonomi nella lettura, che presuppone anche la comprensione immediata del testo. Questo comporta l' applicazione di alcune strategie di lettura: leggere intere proposizioni anzichè parola per parola, utilizzare la corretta intonazione per ogni tipo di testo, accentuare le parole da enfatizzare e prestare attenzione alla pronuncia delle singole parole. Inoltre, la lettura serve anche per incrementare il vocabolario, che varierà in funzione del contenuto e dello stile del brano. Per gli esercizi di lettura ogni testo scritto è valido: favole, fumetti, racconti, articoli di giornale e romanzi sono alcuni esempi adatti a tutti i livelli, dal più basso all' avanzato.
- Conversazione - Lo scopo di quest 'areaè quello di sviluppare l' abilità comunicativa, mirata all 'accuratezza e all'appropriatezza espressiva oltre che allo sviluppo della confidenza nel conversare (gli studenti, cioè, devono imparare a parlare nella lingua straniera senza avere paura di commettere errori). Nella produzione orale gli studenti devono, quindi, insistere sulla correttezza grammaticale e sintattica, oltre a quella lessicale, che consiste nell' uso di forme adatte a particolari contesti. Nella conversazione è molto importante la correzione degli errori, per evitare la fossilizzazione di questi ultimi. Lo sviluppo dell' abilità comunicativa richiede attività collettive per i corsi di gruppo o internazionali, per quelli individuali. Gli esercizi che si possono proporre sono molteplici, adatti a tutti i livelli e spaziano dal mini-dialoghi per gli studenti base a vere e proprie discussioni per quelli avanzati.

Durante i corsi, uno dei problemi che gli insegnanti devono costantemente fronteggiare è come stimolare gli studenti, come interessarli ad argomenti che spesso possono apparire "noiosi". La soluzione è più facile di quanto si possa pensare. Le lezioni non devono assolutamente essere passive, cioè si devono evitare le situazioni in cui l' insegnante parla ininterrottamente e gli studenti ascoltano e prendono appunti; in tal modo verrebbero compromessi sia l' interesse agli argomenti che la concentrazione. Al contrario le lezioni devono essere attive. Gli studenti devono interagire con l' insegnante tramite alcune strategie che si basano sulle quattro aree sopra descritte e agli strumenti didattici che i centri LINGUA+ offrono . Un esercizio adatto a tutti i livelli è il cosiddetto 'Role play', in cui gli apprendenti devono proiettarsi in una situazione immaginaria, assumendo particolari ruoli (detective, manager, turista, esploratore ...); devono, poi, simulare la parte, seguendo le guide dell 'insegnante. Il 'Role play' permette allo studente di mettere in pratica le proprie conoscenze linguistiche in particolari contesti usufruendo dell 'intervento del docente. La metodologia didattica, riassunta in vari punti, ha lo scopo di fornire a tutti i centri LINGUA+ una linea da seguire perché gli studenti raggiungano una competenza comunicativa ottimale. Quest' ultima consiste nel sapere come usare una lingua in un determinato contesto, sapere quando si possono usare certi enunciati e conoscere il loro valore di adeguatezza situazionale, oltre alla grammatica, basilare per ogni tipo di corso.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 5

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto