Corso di Specializzazione in Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia

Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema
A Chieri (Torino)

1.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Chieri (torino)
  • 2550 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di specializzazione in animazione del CSC, unico in Italia, si propone la formazione di artisti e tecnici qualificati per la partecipazione alle diverse fasi creative, progettuali e.
Rivolto a: Il bando è rivolto a giovani cittadini europei (un posto è disponibile per cittadini extraeuropei) dotati di creatività, talento artistico, capacità di concezione e di narrazione visiva.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Chieri (Torino)
Strada Pecetto, 34, 10023, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola Media Superiore o titolo equivalente (entro il 30-9-2007) Data di nascita compresa fra il 1° gennaio 1979 e il 31 dicembre 1987;

Programma

16 POSTI A CONCORSO
PER IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN ANIMAZIONE
DEL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA
Triennio 2010-2012 - sede di Chieri (Torino)


Termine per l'invio delle domande: 15 luglio 2009

Il bando è rivolto a giovani cittadini europei e - limitatamente ad un posto - a cittadini extraeuropei, dotati di forte motivazione e predisposizione ai mestieri del cinema e dell'animazione, solida preparazione artistica e capacità di disegno/modellazione, conoscenza o predisposizione all'utilizzo di strumenti informatici per la creazione d'immagini.
Il curriculum è triennale con frequenza obbligatoria, l'ammissione è su concorso, la tassa d'iscrizione annuale è di 1.500 euro.
Il corso di specializzazione in animazione del CSC, unico in Italia, si propone la formazione di artisti e tecnici qualificati per la partecipazione alle diverse fasi creative, progettuali e realizzative delle produzioni basate sull'animazione.
Pre - requisiti essenziali dei candidati:
- Titolo di studio: diploma di scuola media superiore o titolo di studio equivalente conseguito entro il 2009;
- Data di nascita compresa fra l'1 gennaio 1983 e il 31 dicembre 1990;
- Capacità di disegno e/o modellazione e conoscenza del cinema e dell'animazione;
- Ottima conoscenza della lingua italiana.
Con la domanda d'iscrizione i candidati devono presentare, ai fini della selezione:
Portfolio grafico su supporto cartaceo (obbligatorio), show reel di materiale filmato, animazione o live action, durata massima 10 minuti (facoltativo), flip book (facoltativo).
Requisiti e consigli per la selezione: Conoscenza e passione per il cinema e per l'animazione sono il punto di partenza per seguire il nostro percorso formativo insieme ad una forte motivazione professionale, predisposizione al lavoro in equipe, capacità di organizzare il proprio tempo e disponibilità ad un lavoro "time consuming" e "labour intensive" come quello dell'animazione. Sono importanti: spiccata sensibilità per il racconto filmico, interesse e attitudine alle arti visive, predisposizione e capacità di visualizzazione e disegno, creazione e riproduzione di immagini con stili differenti; nozioni di prospettiva e disegno volumetrico, versatilità nell'uso di tecniche diverse di disegno, grafica, pittura, modellazione sia tradizionali che digitali.
Il percorso formativo si sviluppa su due linee di specializzazione: animazione classica e animazione 3D/effetti visivi. Ampio spazio è dato alla sperimentazione e allo sviluppo di progetti personali, ma anche a realizzazioni su progetto esterno e ad esperienze in produzione. Corsi, seminari e laboratori sono tenuti dai migliori professionisti dell'animazione.
La Scuola di animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia è situata in una tenuta sulla collina di Torino.
Il corso di animazione del CSC, nato nel 2001 con il supporto della Regione Piemonte, ha concluso i suoi primi quattro cicli formativi, diplomando giovani artisti e tecnici, realizzando numerosi progetti in simulazione di committenza e vari cortometraggi come saggi di diploma, già selezionati e premiati - fra gli altri - ai Festival internazionali di Annecy, Hiroshima, Ottawa, Dervio, Cartoons on the Bay, Arcipelago di Roma, I Castelli Animati di Genzano, Animafest di Zagabria, Virtuality di Torino, Future Film Festival di Bologna, CICDAF di Changzhou, Les E-magiciens di Valenciennes, TrickFilm di Stuttgart, SICAF di Seoul.
Il corso di animazione gode del sostegno di RAI, Turner Broadcasting System Italia (Cartoon Network) e Fondazione CRT.

Ulteriori informazioni

Stage: Sono previste esperienze professionalizzanti presso studi e case di produzione in Italia e all'estero.
Alunni per classe: 16