Dirigenti di Comunità

Istituto Biancaspina - Sei
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Istituto tecnico
  • Firenze
  • 1 ora di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: A dirigere ogni forma comunitaria.
Rivolto a: Infermieri e operatori nel sociale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
Via Calimala,1, 50123, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Licenza Media

Programma

Un dirigente può prestare la sua opera nei vari tipi di comunità asili nido, case per gestanti, soggiorni estivi, istituzioni permanenti e specializzate, convitti, pensionati, case di riposo, refettori scolastici, mense aziendali, ecc. cioè in tutte le istituzioni a carattere formativo, educativo, medico sociale, assistenziale che, specie nel campo pediatrico, della riabilitazione, della geriatria, vanno sempre più estendendosi nel campo dell’assistenza sociale.

Il dirigente di comunità deve saper dirigere, organizzare, coordinare e controllare.

Le discipline del corso mirano alla preparazione professionale di personale destinato ad operare in un settore le cui esigenze sono specifiche e ben identificate.Lungo il percorso scolastico infatti specifiche attività didattiche a carattere laboratoriale sviluppano abilità manuali, capacità progettuali e capacità creative (l'indirizzo Dirigenti di Comunità è ormai l'unico della secondaria superiore ad avere "Musica" tra le discipline curricolari). Gradatamente la preparazione specifica si consolida sull'area psicopedagogica, l'area igienico-sanitaria e quella amministrativo-gestionale.
D’obbligo, per il conseguimento del titolo finale, i tirocini del triennio presso strutture comunitarie pubbliche e private:
Comunità infantili: asili nido - scuole materne - clinica pediatrica per le classi terze
Centri sociali diurni di riabilitazione per le classi quarte
Comunità per anziani: case di riposo - centri diurni - residenze sanitarie assistite per le classi quinte
Al termine del percorso i diplomati avranno acquisito competenze negli ambiti ludico-pedagogico, delle tecniche di animazione, delle attività figurativo-manipolative, della medicina preventiva e della gestione logistica delle strutture collettive corrispondenti al profilo professionale di un operatore nel settore dei servizi sociali.
Con il diploma si accede a qualsiasi facoltà universitaria.

Ulteriori informazioni

Stage:

Presso strutture di settore


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto