Diritto dell'Informazione, dell'accesso e delle telecomunicazioni

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Diritto dell'informazione
Stampa

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Diritto dell´Informazione, dell´accesso e delle telecomunicazioni

DOCENTE

Gennaro Paolo Cuomo

SSD: IUS/08

CREDITI: 06

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso di Diritto dell´informazione, dell´accesso e delle telecomunicazioni si propone di fornire un quadro esaustivo dal punto di vista giuridico in materia di diritto dell’informazione, diritto delle telecomunicazioni e diritto di accesso. In tema di telecomunicazioni sono affrontati alcuni aspetti significativi della disciplina del codice delle comunicazioni elettroniche: tra l´altro il servizio universale, i provvedimenti abilitativi, l´accesso e l´interconnessione tra reti di telecomunicazioni.
In materia di informazione sono analizzati, tra l’altro, l´art. 21 della Costituzione, i principi generali della disciplina della stampa, il sistema radiotelevisivo, nonché le regole del pluralismo. E’, inoltre, approfondito il diritto di accesso ai documenti della Pubblica Amministrazione, inteso anch´esso come diritto dell´informazione.

PROGRAMMA DEL CORSO

A. Diritto dell’Informazione

Principi costituzionali di riferimento;

Profili di disciplina in tema di diritto dell’informazione, con peculiare attenzione agli aspetti del pluralismo e della “convergenza” tra i settori dell’informazione e delle telecomunicazioni;

Il sistema radiotelevisivo nel nostro Ordinamento.

B. Diritto delle Telecomunicazioni

Principi costituzionali di riferimento;

La normativa nazionale in materia di telecomunicazioni, con particolare attenzione alla disciplina in materia di:

Autorizzazioni ai fornitori di reti e servizi di telecomunicazioni;

Diritti d’uso in materia di frequenze e numerazione

Servizio universale

C. Diritto di Accesso

Aspetti normativi, giurisprudenziali e dottrinali;

Accesso e riservatezza;

Tutela del diritto di accesso.

Le seguente lezioni sono di approfondimento:

- Il diritto d’autore e i diritti connessi

- Il codice delle comunicazioni elettroniche nella disciplina delle telecomunicazioni: principali definizioni

- Il modello organizzativo in una società di telecomunicazioni

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

S. Sica e V. Zeno-Zencovich, Manuale di Diritto dell´informazione e della comunicazione, CEDAM, Ultima edizione (Cap.: 1°, 2°, 3°, 4°, 5°, 7°, 8°, 9°, 10°)

MODALITÀ DELL´ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto