Disegno e Pittura

Ass. Cult.ONLUS La Porta Blu
A Roma

120 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Inizio Roma
Ore di lezione 8 ore di lezione
  • Laboratorio
  • Roma
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: La Porta Blu vuole introdurre i partecipanti alla pratica e comprensione del Disegno e della Pittura, attraversando le esperienze pittoriche del 900 e le problematiche della Pittura oggi.
Rivolto a: tutti, dai 14 anni in su.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA DEL TEATRO VALLE, 27, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
VIA DEL TEATRO VALLE, 27, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno in particolare.

Programma

DISEGNO E PITTURA

La Porta Blu vuole introdurre i partecipanti alla pratica e comprensione del Disegno e della Pittura, attraversando le esperienze pittoriche del 900 e le problematiche della Pittura oggi.

- Il laboratorio e diviso in tre trimestri.

Il primo trimestre e incentrato sulla conoscenza del segno/disegno e studi sulla cromatica e le sue applicazioni nella Pittura.

Primo mese: meccanica del disegno; Teoria della Percezione e Psicologia della forma, Laboratorio applicativo delle due prime lezioni sperimentando l’unità tra osservatore, oggetto d\'osservazione e processo d\' osservazione. Approfondimento applicativo del segno nell’espressione propria.

Secondo mese: conoscenza del colore e studio della cromatica; Le varie teorie del colore e le sue applicazioni. Laboratorio e studio sulla Pittura di Monet, Cezanne e Matisse Distinzione tra esprimere ed esprimersi.

Terzo mese: approfondimento del Disegno, Uso delle luci e ombre, La prospettiva intuitiva nella pittura, La forza delle linee e la profondità di campo.

Il secondo Trimestre permetterà di conoscere e comprendere le avanguardie storiche del primo novecento (cubismo, futurismo, suprematismo, surrealismo); La Pittura dopo il 1945 ad oggi.

Primo mese: laboratorio teorico pratico di cubismo, futurismo e suprematismo.

Secondo mese: il surrealismo nella Pittura e i diversi sentieri d\'applicazione in una realtà esistenziale priva di una logica razionale. Intuito e logica dell’immagine in azione.

Terzo mese: l’informale e la nuova astrazione, Laboratorio sulla profondità di campo nel segno e nel colore. Il nero e il trascendente.

Il terzo trimestre diventa un laboratorio autonomo, i partecipanti scelgono la loro metodologia di ricerca e lavoro, con il supporto dell’insegnante nell’intento di individuare un percorso proprio,approfondendo la conoscenza e le ragioni del fare pittura oggi. Si studieranno, gli artisti emergenti contemporanei che adoperano la pittura e di coloro che pur non facendo uso degli strumenti detti tradizionali del fare pittura, sono pittori a caratteri cubitali.

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 10

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto