Dizione

Associazione Culturale Oasi
A Torino

200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso trasmette gli elementi base degli strumenti comunicativi (compresi la respirazione, la postura e gli atteggiamenti fisici, gli elementi espressivi della voce, l’articolazione dei suoni, la corretta pronuncia della lingua italiana), attraverso insegnamenti teorici ed esercizi pratici.
Rivolto a: tutti, dai 16 anni di età. L'efficace e sperimentatissimo corso di Dizione di Esther Ruggiero è particolarmente indicato a chi utilizza la parola come strumento di lavoro e desidera migliorare la forma della propria comunicazione verbale, arrivando a parlare efficacemente ed utilizzando al meglio le proprie capacità espressive.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via Pinelli 23, 10100, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Corretta pronuncia
Corretto uso della voce

Professori

Esther Ruggiero
Esther Ruggiero
Docente di dizione, fonetica e lettura espressiva.

Attrice, direttrice di doppiaggio, formatrice teatrale. Laura in Tecniche della Comunicazione a Torino, ha lavorato con F. Passatore, V. Molinari, R. Reim, S. De Luca, B. Rosso, E. Allegri, G. Vacis. Direttrice della scuola di recitazione della Residenza Multidisciplinare di Val Susa Stabilimento Teatrale Folengo e fondatrice della prima Summer School di Teatro Sociale. Insegna Tecniche di adattamento dialoghi cinetelevisivi alla Facoltà di Mediazione Linguistica all’Università di Torino e al Master per traduttori per doppiaggio e sottotitolaggio dell’Agenzia Formativa Tuttoeuropa di Torino.

Programma

PER CHI
Questo corso si rivolge a chi è interessato a migliorare la forma della propria comunicazione verbale. Il corso è aperto a tutti e non richiede alcun tipo di particolare conoscenza; non finalizzato alla pratica teatrale, il corso è particolarmente indicato per chi utilizza la parola come strumento di lavoro. Lo studio della dizione riguarda il saper parlare efficacemente, con l'obiettivo di comunicare utilizzando al meglio le proprie capacità espressive. Oltre che funzionale al proprio arricchimento personale, il migliorare la tecnica del proprio parlare, può diventare una necessità in quegli ambiti professionali dove la comunicazione verbale è da considerarsi strumento fondamentale dell’attività, Ad esempio, l'avvocatura, le pubbliche relazioni, la vendita, l'insegnamento ed altri contesti in cui è prioritario raggiungere e mantenere attiva l’attenzione dell’interlocutore, senza distrarlo dall'argomento che si sta trattando con caratteristiche personali come una cadenza dialettale, la monotonia di un dire piatto e senza colore, un difetto di pronuncia. Chiunque attraverso il proprio modo di parlare, renda più interessante l'argomentazione esposta, aumenta le possibilità di essere compreso, seguito, di risultare convincente, oltre che gradevole all'ascolto. L’efficacia del corso e l’ottenimento di risultati significativi sono condizionati dalla pratica regolare, durante e dopo il corso, che viene insegnata, sviluppata e consigliata.

MATERIE D’INSEGNAMENTO

Obiettivo del corso è di trasmettere gli elementi di base di tutti gli strumenti comunicativi (compresi la respirazione, la postura e gli atteggiamenti fisici, gli elementi espressivi della voce, l’articolazione dei suoni, la corretta pronuncia della lingua italiana) per poter proseguire il percorso anche dopo la fine delle lezioni.
L’insegnamento degli argomenti trattati prevede una breve parte teorica, accompagnata da esercizi pratici:

  • La respirazione: clavicolare, costale, diaframmatica.
  • L'emissione e l'articolazione del suono
  • Gli accenti: tonico, fonico, diacritico
  • La voce come strumento: tono, volume, timbro.
  • Gli elementi espressivi della voce: colore, tempo, ritmo, mordente
  • L'ortoepia: regole ed eccezioni di corretta pronuncia della lingua italiana
  • L’articolazione dei fonemi: difetti di pronuncia ricorrenti, consonanti difficili, rafforzamenti fonosintattici.
  • La fiducia in sé, l’empatia con l’uditorio
  • L’importanza dell’ascolto: sviluppo delle capacità uditive
  • Accenni di lettura interpretativa, ovvero come leggere cosa.

IL DOCENTE

Esther Ruggiero, attrice, regista, direttrice del doppiaggio e formatrice teatrale. Laureatasi all’Università di Torino in Tecniche della Comunicazione ha sempre affiancato alla sua attività attorale (per cui ha lavorato – tra gli altri – con Franco Passatore, Vito Molinari, Riccardo Reim, Stefano De Luca, Beppe Rosso, Eugenio Allegri, Gabriele Vacis) e di doppiatrice, una riflessione sulla valenza educativa e formativa del teatro e delle arti performative. Tra le numerose esperienze di didattica teatrale ha diretto per quattro anni la scuola di recitazione della Residenza Multidisciplinare della Val di Susa Stabilimento Teatrale Folengo per cui nel 2008 ha ideato – insieme ad Alessandra Rossi Ghiglione e Laura Lucchini Balbo, la prima Summer School di Teatro Sociale. Attualmente collabora in veste di attrice, consulente artistica e formatrice con diverse compagnie teatrali piemontesi. Dal 2005 insegna Tecniche di adattamento dei dialoghi cinetelevisivi alla Facoltà di Mediazione Linguistica all’Università di Torino e dal 2008 al Master per traduttori per il doppiaggio e il sottotitolaggio dell’Agenzia Formativa Tuttoeuropa di Torino. Ha pubblicato per Petrini Editore Lo spettacolo a scuola, l’attività teatrale per l’educazione e la formazione.

CHI ORGANIZZA?
L’Associazione Culturale OASI è attiva dal 1996 prevalentemente in Piemonte e Valle d'Aosta, nell'ambito dell'organizzazione ed allestimento di spettacoli e di attività didattiche connesse allo spettacolo. Dotata di una struttura agile ed elastica, OASI è una realtà locale affermata, apprezzata dagli interlocutori che ne riconoscono la serietà, la precisione organizzativa e la qualità artistica. Due sono gli ambiti principali d’intervento in cui OASI si è specializzata e costituisce una realtà riconosciuta: da un lato, gli spettacoli musicali destinati alla terza età o, più in generale, ad un pubblico interessato alla musica di una volta, con spettacoli raffinati e ricchi di garbo; dall'altro, la didattica teatrale per le scuole ed i corsi per adulti legati alla voce ed alla comunicazione.
I corsi di OASI hanno il patrocinio della Città di Torino.

Perché lavorare sulla dizione, sulla voce, sulla lettura espressiva? La qualità della nostra vita dipende in buona misura dal tipo di relazioni che stabiliamo con gli altri e che creiamo in gran parte attraverso l'uso di un grande strumento di comunicazione, la parola, certamente nella forma scritta, ma soprattutto in quella orale, ovvero con il parlare, sia esso “libero” o legato alla lettura di un testo scritto. Accade però che la forma del nostro parlare venga sovente esclusa da quelle attività degne di essere migliorate, come è usuale ad esempio con una lingua straniera o la forma fisica. Il parlare è considerato piuttosto una funzione naturale ed automatica, come se non fosse in stretto contatto con il corpo, il pensiero e la creatività; ossia, con ciò che viene normalmente considerato trasformabile ed arricchito dall'apprendimento, dall'allenamento, dall'esperienza e, in ultima analisi, dalla volontà. Ciò è ancor più vero e difficile da realizzare, se il parlato è frutto di una lettura, quando l'obiettivo è la trasmissione all'uditorio del senso del testo scritto.

L'attività didattica di OASI nell'ambito della parola
E' essenzialmente per queste ragioni che OASI ha affiancato alla formazione professionale un'attività didattica nell'ambito della parola rivolta a tutti: per consentire anche ad un pubblico generico e non specializzato, di tutte le età e professioni, senza esperienza nel campo, di intraprendere un percorso sulla voce, sulla parola, sulla lettura ad alta voce, sulla comunicazione in generale, al fine di migliorare la propria parlata e, di riflesso, la qualità della propria vita.
OASI offre un percorso articolato e completo, strutturato in 6 diverse proposte, che formano un tutt'uno organico, ma al tempo stesso sono autonome e fruibili separatamente: Corso di dizione, tenuto da Esther Ruggiero, Corso di lettura ad alta voce, tenuto da Esther Ruggiero, Stage sull'uso della voce A VOCE PIENA, tenuto da Silvia Iannazzo, Corso di tecniche di narrazione tenuto da Silvia Iannazzo, Corso di public speaking tenuto da Silvia Iannazzo, Corso di Comunicazione efficace, tenuto da Maria Giovanna Iannizzi. Gli argomenti sono proposti in formula di corso settimanale, serale o preserale, stages intensivi formula week-end, seminari residenziali; sono previsti livelli base ed avanzati.


Il corso è aperto a tutti, senza limiti di età, residenza, esperienza.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 14
Persona di contatto: Tullio Lucci

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto