Dizione Fonetica, Doppiaggio

Istituto Teatrale Europeo
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Roma
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: corso teatrale propedeutico per ragazzi a partire dai 14 anni.
Rivolto a: ADULTI A PARTIRE DAI 18 ANNI.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via dei Sabelli 116, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

ADULTI A PARTIRE DA 18 ANNI

Programma

tre cicli: 1° da Ottobre a Dicembre; 2° da Gennaio a Marzo e terzo ciclo finalizzato alla lettura dramatizzata e pre doppiaggio i martedì dalle ore 19,30 alle 21,30

DESCRIZIONE

1° CICLO : DIZIONE E FONETICA
2° CICLO lettura drammatizzata

Finalizzato al DOPPIAGGIO

condotto da Alessandra Battaglia

il Doppiatore non è altro che un “doppio-attore” cioè un Attore in grado di affrontare non soltanto le tecniche del “sincrono”, ma anche quelle dell’interpretazione vocale attraverso lo studio dell’interpretazione dell’attore sullo schermo.

Le tecniche di base che si apprendono esperienzialmente durante il 1° ciclo, sono fondamentali per affrontare quelle specifiche del doppiaggio, ma servono anche a chi vuole acquisire la sicurezza necessaria ad affrontare discorsi davanti a più persone o a chi, per motivi professionali o personali, deve usare e “portare” la voce in modo corretto per potenziare le proprie possibilità vocali al fine di prevenire malattie professionali.

tutti i martedì dalle ore 19,30 alle ore 21,30

DESCRIZIONE

Il Corso consiste in un incontro settimanale i MARTEDì ore 19,30/21,30

Gli iscritti al corso di Dizione possono frequentare gratuitamente il Laboratorio Teatrale
del lunedì , orario: 19,30/22,00. (si prega gli iscritti interessati a questo laboratorio di
prenotarsi essendo esso a numero limitato) o quello del mercoledì di danza

PROGRAMMA E OBIETTIVI DEL CORSO –


In ogni campo lavorativo, anche non artistico, il linguaggio verbale è un mezzo per comunicare. Solo con una corretta e giusta comunicazione possiamo favorire il trasferimento agli altri delle nostre idee. Di conseguenza conoscere le tecniche per farci capire, esprimendoci in modo funzionale per catturare e mantenere desta l'attenzione di chi ci ascolta è diventato per tutti una esigenza fondamentale.
la tecnica del doppiaggio è caratterizzata da una esposizione interpretativa priva di ogni manierismo e clichè convenzionali, diretta e naturale e quindi una delle tecniche più efficaci e funzionali alla comunicazione anche al di fuori dell’ambito specifico del… Doppio-attore.

Dal punto di vista prettamente artistico si persegue la competenza generale relative al “mestiere dell’Attore” nel rispetto assoluto della personalità individuale, delle proprie capacità creative ed espressive . Gestione ed aumento del potenziale energetico e fonetico per acquisire la capacità di parlare in pubblico gestendo sia la voce che la parola.

Gli Allievi, attraverso gli esercizi esperienziali anche nell’ambito della espressione teatrale, potranno mettere in evidenza il proprio talento e saranno indirizzati verso la formazione a loro più congeniale (teatro o doppiaggio professionale).
Attraverso gli esercizi specifici del Metodo Hansen® si integra la lezione con la consapevolezza introspettiva personale permettendo l’esplorazione delle proprie emozioni e conquistare gradualmente la capacità di gestirsi al meglio nella comunicazione approfondendo le strategie e le tecniche di comunicazione anche non verbale per perseguire un’attenzione inter-attiva reale e costruttiva.

1° ciclo: da Ottobre a Dicembre 2009

PROGRAMMA

Respirazione
- Impostazione della voce, delle vocali e delle consonanti
- “grammatica” della Dizione
- Impostazione della parola: accento tonico e fonico
- Impostazione del discorso: ritmo, pause e colori.

2° ciclo: da Gennaio a Marzo 2010


PROGRAMMA

- Esercizi di riscaldamento vocale e corporeo
- Lettura di brani
- Conversazione
- Lettura all’impronta
- Elementi di estetica della lettura

Al termine del per-corso verrà allestita un LETTURA DRAMMATIZZATA
Al termine del corso, con gli allievi selezionati, SI AFFRONTERA’ LA TECNICA SPECIFICA DEL DOPPIAGGIOi

L’esplorazione del potenziale creativo, attraverso l’uso dell’arte espressiva, condurrà l’allievo a conquistare una migliore sicurezza nei rapporti inter-personali.

Utilizzando nuovi strumenti didattici e metodologie teatrali in un contesto attento alle problematiche personali
Per conquistare gradualmente la capacità di gestire meglio i rapporti, stabilendo un rapporto di fiducia reciproca approfondendo le tecniche di comunicazione e imparando ad ascoltare e ad ascoltarsi... per vincere la timidezza, superare le paure e conquistare autostima e ... apprendere le varie tecniche di interpretazione teatrale sviluppando le proprie capacità: corpo, voce, respirazione, memoria, gesto, concentrazione, tensione......
PROGRAMMA DEL CORSO

Dopo un Pre-contatto tra Insegnanti e gli Allievi, viene illustrato il per-corso che si farà insieme tenendo conto delle necessità del gruppo e di ogni singolo partecipante e anche per vincere la timidezza, superare le paure e conquistare autostima e sicurezza attraverso gli esercizi specifici del Metodo Hansen® che faciliteranno in seguito la realizzazione dell’allestimento dello spettacolo.

Le regole del gioco-teatro sono legate a quelle di gruppo:

L'istituto al termine del laboratorio rilascia un attestato di frequenza .

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto