Esperto in Didattica Dei Beni Culturali

Consorzio Omniacom

1.200 
IVA inc.

Informazione importanti

  • Master I livello
  • A distanza
  • 1500 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master si propone di formare professionisti che mettano a disposizione le conoscenze acquisite e le proprie competenze direttamente presso i Musei, i parchi archeologici o gli Enti culturali, sia pubblici sia privati, sapendo gestire il Bene Culturale come risorsa per la conoscenza e la divulgazione del sapere.
Rivolto a: Il corso è diretto ai possessori di uno dei seguenti titoli di studio: laurea (D.M. 509/99) - laurea (D.M. 270/04) - laurea 'ante riforma' - titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente Possono inoltre partecipare i candidati in possesso di titolo di studio straniero dichiarato equipollente ad uno dei predetti titoli da parte di una autorità accademica italiana.

Informazione importanti

Requisiti: Il corso è diretto ai possessori di uno dei seguenti titoli di studio: - laurea (D.M. 509/99) - laurea (D.M. 270/04) - laurea “ante riforma” - titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente Possono inoltre partecipare i candidati in possesso di titolo di studio straniero dichiarato equipollente ad uno dei predetti titoli da parte di una autorità accademica italiana.

Titolo ufficiale con valore legale: Al termine del corso, previo superamento della prescritta prova finale, verrà rilasciato l’attestato finale di Master di I livello.

Cosa impari in questo corso?

Beni culturali

Programma

Il Master è attivato dalla Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Ferrara presso la sede del Dipartimento di Scienze Storiche.

Il Direttore del corso è il Prof. Livio Zerbini, riferimento a livello nazionale nel campo della Storia e della didattica dell'antico.

Il percorso di formazione fornisce gli strumenti utili per: -comprendere la storia e le modalità operative della museologia e museografia; -conoscere la legislazione italiana ed europea in materia di beni culturali e di turismo; conoscere le modalità per accedere ai finanziamenti pubblici e privati; acquisire le competenze di operatore culturale all'interno dei musei per i
diversi tipi di pubblico; possedere avanzate competenze teoriche, metodologiche ed operative relative alla didattica dell'Antico; comprendere i procedimenti ed i fenomeni percettivi atti a predisporre le condizioni ottimali per allestire un percorso museale funzionale; imparare a realizzare percorsi di divulgazione e mediazione culturale partendo dall'analisi delle dinamiche e degli strumenti divulgativi e comunicativi; acquisire le conoscenze sull'uso delle nuove tecnologie per la gestione di eventi culturali, l'organizzazione delle attività che richiedono l'impiego congiunto di diversi media.

Il Master si propone di diffondere i risultati conseguiti dalla ricerca e dall'attività nei campi della didattica museale, della didattica dell'Antico, della comunicazine, della promozione e della gestione dei beni culturali, al fine di consentire a tutti coloro che siano in possesso di un titolo di studio che consenta l'accesso all'insegnamento o ad attività formative di approfondire gli aspetti teorici e metodologici delle diverse discipline. Il corso si propone inoltre di formare professionisti in campo museale, che mettano a disposizione le proprie competenze nella Scuola, nei Musei, nelle aree archeologiche o presso enti culturali, progettando, allestendo e guidando
percorsi didattici o manifestazioni culturali e turistiche.

Le attività didattiche sono costituite da un primo percorso comune seguito da due curriculum distinti: uno dedicato alla "Didattica museale" e uno dedicato alla "Didattica dell'antico".

Il corso è di durata annuale pari a 1.500 ore di cui:
324 dedicate all’attività didattica assistita
150 dedicate al tirocinio
1026 dedicate allo studio individuale

Il conseguimento del titolo comporta l’acquisizione di n. 60 crediti formativi universitari (CFU)

SCADENZA ISCRIZIONI: 25/01/2012