Europrogettazione

Laboratorio di Sociologia A.N.S. PRO.FORM.
A Maddaloni

400 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Maddaloni
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: elaborazione di progetti finanziati direttamente o indirettamente dalla Comunità Europea in qualsiasi campo compreso quello della formazione per Enti Locali, Cooperative, O.N.G., Onlus.
Rivolto a: laurea almeno triennale di qualsiasi gruppo.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Maddaloni
P.zza de Sivo, 2, 81024, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

capacità di lavorare in team, problem solving

Professori

Antonio De Lucia
Antonio De Lucia
Dottore in Economia Aziendale - Revisore dei Conti

richiedere a proformlaboratorio@libero.it

Camillo Capuano
Camillo Capuano
Dottore in Sociologia Counsuellor - progettista

richiedere via mail a proformlaboratorio@libero.it

Ernesto Fabbricatore
Ernesto Fabbricatore
Dottore in Sociologia - Esperto in pianificazione e marketing del terr

richiedere via mail a proformlaboratorio@libero.it

Fabio Improta
Fabio Improta
Dottore Commercialista - revisore dei conti

da richiedere a proformlaboratorio@libero.it

Maria Carmela Inverno
Maria Carmela Inverno
Dottore in Sociologia - Progettista - Formatore

inserito nei documenti allegati

Programma

Corso di formazione Europrogettazione
Caratteristiche del percorso formativo:
Area tematica:
progettazione, ricerca e sviluppo
Settore:
educazione e formazione; pubblica amministrazione
Durata totale:
160 ore
Aula:
63% - 100 ore
Stage:
38% - 60 ore


Risultati attesi:
discenti formati e in grado di reperire finanziamenti, comunitari e internazionali, nazionali e regionali, per avviare e gestire processi di cambiamento per lo sviluppo del territorio. Discenti formati e in grado di identificare obiettivi strategici e di definire un progetto mediante l’assegnazione di risorse idonee. Discenti formati e in grado di individuare gli strumenti necessari e corretti per la redazione di un progetto: dalle metodologie ai criteri di monitoraggio e valutazione.
Modalità di valutazione competenze in uscita:
elaborazione di un project work durante lo stage.
metodologie formative utilizzate:
lezione frontale e discussione guidata principalmente per la trasmissione di nozioni e concetti; brainstorming, case history e "incident", role play e problem solving; action learning
materiali didattici:
attestato di frequenza con certificazione dei crediti formativi acquisiti, dispense, cineproiettore, lavagna a fogli mobili, dvd, personal computer
note attestazione:
l'attestato di frequenza verrà rilasciato ai partecipanti che non avranno superato il 20% del monte ore in aula di assenza, che avranno superato la verifica finale a insindacabile giudizio del coordinatore e dei docenti (almeno due) e che avranno partecipato allo stage per almeno l'80% delle ore previste
caratteristiche dei destinatari:
titolo di studio minimo per l’accesso al corso:
laurea triennale
fornire, ai discenti, conoscenze e abilità circa le opportunità di finanziamento della comunità europea a favore dello sviluppo locale e circa l’approfondimento di tecniche di ideazione, realizzazione e valutazione di progetti a carattere sia locale che comunitario.

moduli didattici:

titolo

contenuto

durata

"le istituzioni e le politiche europee"

le istituzioni comunitarie e gli elementi di riferimento per i soggetti attuatori

2

"i fondi europei diretti e indiretti"

obiettivi della programmazione europea; fesr, fse, feasr; le fonti di informazione ufficiali e non ufficiali

12

"la programmazione strategica in italia 2007-2013"

macro-obiettivi e priorità; i programmi operativi – p. O. R. – p. O. N. – p. O. I. N.

12

"la programmazione del territorio"

elementi di marketing territoriale; valutazione della competitività economica e sociale del territorio; analisi dei rischi; integrazione multisettoriale

12

"la progettazione: metodologie e tecniche"

lettura e interpretazione dei bandi; ideazione di base; stesura della bozza progettuale; obiettivi; azioni; attività; il valore aggiunto della progettazione: innovazione e qualità; stesura definitiva del progetto; aspetti formali

24

"la definizione della partnership"

la costituzione e la gestione del partenariato; gli strumenti e le modalità di ricerca dei partner

2

"la progettazione nel campo della formazione"

coerenza fra obiettivi del progetto e finalità della domanda di formazione; architettura e logicità della costruzione didattica; unità didattiche; unità formative capitalizzabili; metodologie didattiche; durata dell’intervento formativo; i formatori; i tutors; gli stages

16

"la rendicontazione"

aspetti del monitoring ed esecuzione del progetto; costi ammissibili e non ammissibili; modelli di reporting; erogazione dei fondi; il piano finanziario; rimborsi e sanzioni

8

"monitoraggio e valutazione"

obiettivi e indicatori standard di verifica; programmazione delle attività e delle risorse; indicatori di performing; reporting; studio di fattibilità; valutazione ex ante, in itinere ed ex post; i criteri di valutazione: efficienza/efficacia, impatto, sostenibilità

12

"stage"

project work

60

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

100 Euro all'iscrizione 200 Euro prima rata 200 Euro seconda rata


Osservazioni:

La prossima convocatoria è valida per la formula week-end quindi le lezioni si terranno di sabato e domenica per un totale di 10 ore settimanali.


Stage:

Elaborazione di un progetto a scelta tra quelli finanziati ogni due discenti. Se il progetto elaborato viene effettivamente finanziato verrà riconosciuto ad ogni discente il compenso per la progettazione. Viaggio di tre giorni a Bruxelles presso il Parlamento Europeo gratuito per 20 ore di stage.


Alunni per classe: 12
Persona di contatto: Giuseppina Mastropietro