Gemme di colore 1 - Identificazione gemme di colore

Gemmarum Lapidator
A Cavalese

750 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazioni importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Cavalese
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    05/06/2017
Descrizione

Obiettivo del corso: Approfondire la conoscenza delle tecniche d'indagine e della strumentazione relativa. Identificare con facilità le più comuni gemme in commercio. Apprendere metodiche diagnostiche di facile ed immediata applicazione.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
05 giugno 2017
Cavalese
Località Podera, 16, 38033, Trento, Italia
Visualizza mappa
matt. 9.00-13.00 pom 14.30-18.30

Domande più frequenti

· Requisiti

Contattare il centro

Cosa impari in questo corso?

Gemmologia
Geologo
Cristallografia
Rifrattometria
Proprietà Vettoriali
Proprietà Scalari
Effetti ottici
Spettroscopia
Uso del Microscopio
Uso Polariscopio

Professori

FRANCESCA FORTUNATO
FRANCESCA FORTUNATO
Dott.ssa

Da oltre 20 anni effettua perizie giudiziali e stragiudiziali su pietre preziose, arg. e gioielleria antica. Ha collaborato con l’Università di Roma Tre per studi e osservazioni sulla spettrofotometria applicata ai minerali. Si diploma in “Analisi gemmologica”, classificazione e valutazione pietre di colore; “classificazione e valutazione diamante”, “diamanti sintetici” (CVD-HPHT), trattamento laser sul diamante (GEPOL), “classif. e valutaz. perle”, presso gli Istituti: IGI (Istituto Gemmologico Italiano) GIA (Gemological Istitute of America) HRD FEEG IGI (International Gemological Institute)

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Rifrattometria e relative leggi dell'ottica.
  • Uso del rifrattometro nel riconoscimento delle gemme.
  • Cenni di cristallografia finalizzati alla comprensione delle proprietà ottiche utili diagnosticamente.
  • Monorifrangenza, birifrangenza, uniassicità, biassicità, polarizzazione, pleocroismo.
  • Esercitazioni su campionario rappresentativo di gemme naturali e sintetiche.
  • Polarizzazione.
  • Uso del polariscopio, rilevazioni ed esercitazioni pratiche.
  • Uso congiunto del rifrattometro e polariscopio per la determinazione delle caratteristiche ottiche.
  • Uso del microscopio in gemmologia ed esercitazioni pratiche.
  • Identificazione delle doppiette e delle triplette .
  • Leggi dell'ottica basilari nella comprensione dei fondamenti di analisi qualitativa e valutazione delle gemme di colore.
  • Proprietà fisiche: trattazione finalizzata all'utilizzazione ottimizzata delle gemme in gioielleria.

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto