Genesi di Danza - Stage Intensivo di Danza Butoh

Associazione Vox 2000
A San Sperate

230 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • San sperate
  • Durata:
    7 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Più che l'occasione per insegnare una nuova tecnica o un modello da "indossare", questo laboratorio intensivo vuole essere un esempio di ricerca in progressiva evoluzione, in modo da offrire gli strumenti opportuni per sviluppare se stessi e le proprie capacità. L'attenzione verrà rivolta oltre che ad un lavoro in sala, soprattutto al lavoro in natura, per dirigere la consapevolezza verso una dimensione nuova del sentire. Inoltre all'improvvisazione come processo immaginativo di trasformazione alchemica che permette alla danza di emergere organicamente dalla carne.
Rivolto a: è aperto a danzatori, attori, artisti e a tutti coloro che possedendo le basi di una confidenza corporea, desiderano sorprendersi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
San Sperate
via oriana Fallaci, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Basi minime di confidenza corporea

Professori

Alessandro Pintus
Alessandro Pintus
Danzatore e coreografo

Alessandro Pintus è danzatore e coreografo, svolge le sue attività in Italia e all’estero, ha iniziato ad interessarsi alla danza Butoh nel 1996, come evoluzione di una sentita ricerca teatrale che lo ha spinto a recarsi più volte in Giappone a lavorare con gli insegnanti giapponesi più rappresentativi: Ko Murobushi, Masaki Iwana, Min Tanaka, Kazuo e Yoshito Ohno, Akira Kasai, Akiko Motofuji, Tadashi Endo. Ha incontrato la danza di altri insegnanti europei come: Enzo Cosimi, Pierpaolo Koss, Lindsay Kemp. Esercita a Roma attività didattica conducendo il laboratorio "Attraverso il Butoh".

Programma

Lo stage intensivo di danza Butoh si terrà dal 25 al 31 luglio a San Sperate (CA) presso il giardino museo di Pinuccio Sciola. Lo stage, tenuto da Alessandro Pintus, danzatore e coreografo, è aperto a danzatori, attori, artisti e a tutti coloro che possedendo le basi di una confidenza corporea, desiderano sorprendersi.
Il lavoro che si presenterà è frutto delle esperienze maturate durante più di 14 anni di ricerca e il laboratorio vuole essere un esempio di ricerca in progressiva evoluzione in modo da offrire gli strumenti opportuni per sviluppare se stessi e le proprie capacità. Lo stage, organizzato dall'associazione Vox 2000 in collaborazione con Non Company e Gothictime nell'ambito del progetto di produzione e divulgazione dell’arte contemporanea "Il corpo sottratto" prevede 8 ore giornaliere per 7 giorni consecutivi.

Ulteriori informazioni

Stage:

La tematica del laboratorio di danza verterà sul FUOCO, come elemento catalizzatore, e sulla TERRA, come materia prima utile alla creazione di uno spazio-corpo nuovo, trasformato dal potere della danza. I partecipanti al laboratorio avranno la possibilità di contattare l’energia della natura che forgia la terra, la forza creativa dell’elemento “fuoco” che trasforma la pietra in magma, in roccia liquida, che col suo andamento muta di forma e percorrendo lo spazio, danza.


Alunni per classe: 10
Persona di contatto: Cristiana Bosoni

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto