Il Gioco del Circo, per una Didattica Creativa

Ass. Giocolieri e Dintorni
A Castelfiorentino

150 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Castelfiorentino
  • 18 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Importante tappa formativa per coloro che intendono approfondire e consolidare l'utilizzo delle arti circensi come strumento pedagogico.
Rivolto a: operatori dell'infanzia, operatori di arti circensi, insegnanti di scuole dell'obbligo, studenti e diplomati di scienze motorie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Castelfiorentino
Viale Franklin Delano Roosevelt, 50051, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

buona forma fisica, disponibilità a mettersi in gioco e apprender cose nuove, interesse per le arti circensi

Professori

Patrice Jorrey
Patrice Jorrey
Formatore di insegnanti di arti circensi

Ha completato il corso di formazione per "insegnanti di arti circensi" in Italia con l'associzione "Giocolieri e Dintorni", diplomato in pedagogia dei arti circense alla Ecole de Cirque de Bruxelles, professore di circo abilitato dalla Federazione Francese delle Scuole di Circo con il BIAC (Brevetto di Animatore nelle Arti Circensi).

Programma

conduttore:
Tommaso Negri (diplomato in Pedagogia del Circo a l’Ecole du Cirque de Bruxelles)
programma:
La giocoleria e le altre tecniche del circo sono spesso presentate come discipline rigide che rischiano in fretta di annoiare, e anche di frustrare i meno capaci e volenterosi. Il nostro obiettivo è dunque quello di permettere a tutti di accostarsi a queste tecniche dando la precedenza alla sensibilità di ogni allievo e al divertimento dell’intero gruppo.Grande importanza assume il come proporre le attività, come iniziare e come accompagnare bambini e ragazzi nello sviluppo del loro apprendimento.
Il gioco diventa dunque lo strumento principale del nostro fare circo, uno strumento estremamente malleabile il cui spettro varia dal semplice divertimento alla serietà più assoluta: dalla creatività fino alla tecnica.
Verranno quindi proposti una serie di strumenti ludici e pedagogici per attivare le differenti lezioni di circo. Dall’attivazione corporea generica, all’attivazione specifica per le singole discipline attraverso il gioco, al fine di sviluppare coordinazione, equilibrio e familiarizzazione con l'oggetto: diabolo, palle, clave, e attrezzi di equilibrismo.
Spunti per trovare nuove piste che ci permettano di sviluppare la creatività e il divertimento mantenendo aperta la progressione a livello tecnico.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto