Il Progetto Riabilitativo Come Qualita’ e Benessere Nelle Strutture Residenziali, Attraverso la Gestione Degli Ausili , Delle Superfici Antidecubito e Delle Adeguate Posture Sedute Ed Al Letto. Corso Teorico-pratico

Gruppo Fipes
A Forlimpopoli

120 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Forlimpopoli
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Aumento deciso della qualità di vita degli utenti e della loro dignità
Miglioramento del comfort dell’utente
Miglioramento dell’immagine della struttura
Riduzione delle lesioni da pressione
Riduzione delle contenzioni
Riduzione della cadute
Prevenzione del danno secondario e terziario
Appropriatezza nella scelta e gestione degli ausili
Aumentare le conoscenze delle superfici antidecubito, attraverso evidenze e buone prassi
Fornire nuovi strumenti e conoscenze nell’ambito riabilitativo
Sapere costruire un progetto riabilitativo

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Forlimpopoli
via dell'Artigianato 7, 47034, Forlì-Cesena, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Riduzione delle lesioni da pressione
Riduzione delle contenzioni
Riduzione della cadute
Appropriatezza nella scelta e gestione degli ausili

Professori

Costante Emaldi
Costante Emaldi
Responsabile e consulente

Responsabile e consulente esperto per le seguenti specialità: - Movimentazione carichi del grave biologico - Riabilitazione geriatrica - Scienza della postura seduta

Programma

CONTENUTI GENERALI Il corso prevede una formazione di n. 8 ore,di cui 3 pratiche ed nterattive, con visione diretta di numerosi cuscini antidecubito ed altre attrezzature specifica per la rilevazione delle pressioni esercitate sulla cute relative alla corretta posizione seduta; sarà pertanto possibile eseguire esercitazioni pratiche.
OBIETTIVI DEL CORSO

  • Aumento deciso della qualità di vita degli utenti e della loro dignità
  • Miglioramento del comfort dell’utente
  • Miglioramento dell’immagine della struttura
  • Riduzione delle lesioni da pressione
  • Riduzione delle contenzioni
  • Riduzione della cadute
  • Prevenzione del danno secondario e terziario
  • Appropriatezza nella scelta e gestione degli ausili
  • Aumentare le conoscenze delle superfici antidecubito, attraverso evidenze e buone prassi
  • Fornire nuovi strumenti e conoscenze nell’ambito riabilitativo
  • Sapere costruire un progetto riabilitativo
  • Teoria e definizioni del sistema ICF, ausili, protesi
  • Teoria, cenni e vocabolario sul progetto riabilitativo
  • Corretto utilizzo degli ausili minori, calzature e contenzioni elastiche
  • Tipologie di carrozzine,
  • Teoria e pratica della posizione seduta dei pazienti non autosufficienti
  • Teoria dei principi fisici del funzionamento dei sistemi antidecubito
  • Tipologie di cuscini antidecubito
  • Evidenze della qualità dei cuscini e del loro rendimento (derivate dai tests esclusivi con l’attrezzatura X-Sensor , presente in sala)
  • Tipologie e funzionamento dei materassi antidecubito
  • Tipologie e analisi con revisione delle posture al letto e degli ausili dedicati
  • Contenzione e relativi principi correlati alla posizione seduta
  • Metodo di gestione del sistema ausili di una struttura: fornitura e manutenzione

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Possibilità di rilasciare 11,5 crediti ecm Temine ultimo di iscrizione: 15/02/2013
Alunni per classe: 30