Ingegneria Industriale

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Formare un tecnico di livello universitario finalizzato con flessibilità sia all'inserimento nell'ambiente produttivo, sia alla progettazione delle macchine, sia allo sviluppo e gestione di componenti, impianti e processi.
L'ingegnere industriale, oltre ad eccellere nella sua sfera di competenza, possederà anche un bagaglio adeguato di conoscenze per analizzare, progettare e risolvere le problematiche tecniche e produttive degli altri settori del comparto industriale. La preparazione cura le competenze scientifiche di base e sviluppa quelle trasversali in modo da insegnare ad analizzare i problemi, scegliere strategie risolutive, organizzare il proprio lavoro, lavorare in gruppo, presentare se stesso ed i risultati del proprio lavoro.
Il corso prepara tecnici di livello universitario in grado di recepire i processi innovativi e di trasferirli tempestivamente nell'ambito delle applicazioni. Le competenze tecniche professionalizzanti sono quelle dei seguenti ambiti:
·progettazione meccanica (dal CAD al dimensionamento degli organi);
·organizzazione della produzione e gestione della qualità;
·conoscenza del ciclo di produzione tessile e dei materiali;
·conoscenza degli aspetti strutturali e energetici dei motoveicoli
·sicurezza industriale, sia a livello di progettazione delle macchine che di esercizio dei processi produttivi;
·capacità di progettazione e valorizzazione del prodotto finale.

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Per l'accesso al Corso è richiesta una adeguata preparazione iniziale, relativa in generale a capacità di comprensione verbale, attitudine ad un approccio metodologico e conoscenze scientifiche di base. Elementi di dettaglio di tale preparazione iniziale sono riportati nel Regolamento Didattico del Corso di Studio.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nella discussione di un elaborato. Questo può essere relativo all'esperienza maturata nell'ambito di una attività di tirocinio, oppure di una attività svolta presso un laboratorio, e riguarda un argomento concordato con un docente. Tra gli elementi di valutazione si terrà conto in particolar modo della capacità dimostrata dal candidato di inserirsi nel gruppo di lavoro; dell'autonomia, dell'originalità dei contributi e della capacità di trasferimento dell'innovazione scientifico-tecnologica dimostrati in tale esperienza.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Gli sbocchi occupazionali sono ampi e diversificati. Le opportunità elitarie sono da prevedersi nelle industrie meccaniche ed elettromeccaniche, imprese impiantistiche, aziende manifatturiere. La sua collocazione è principalmente nell'ambito dello sviluppo industriale, delle attività di ufficio tecnico, dell'organizzazione del processo produttivo, dell'assistenza manutenzione e gestione tecnica di impianti, linee e reparti di produzione.
Il profilo formativo è di estremo interesse per il territorio locale; la figura professionale che ne risulta è adatta ad un impiego immediato nel mercato del lavoro.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
33/S Lauree spec. in ingegneria energetica e nucleare
34/S Lauree spec. in ingegneria gestionale
36/S Lauree spec. in ingegneria meccanica

Attività di base
Fisica e chimica

CFU 18
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 21
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-S/02: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICATotale CFU 39

Attività caratterizzanti
Ingegneria elettrica

CFU 6
ING-IND/31: ELETTROTECNICA
Ingegneria gestionale

CFU 21
ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALE
Ingegneria meccanica

CFU 43
ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE ING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALETotale CFU 70

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 3
SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALETotale CFU 3

Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
Ingegneria chimica

Ingegneria dei materiali

CFU 6
ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI
Ingegneria energetica

CFU 17
ING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE Totale CFU 23
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 23Per la prova finaleCFU 5
Prova finale
CFU 5
Lingua straniera
CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Tirocini
CFU 10
Altro
CFU 3Totale CFU 45

Totale Crediti CFU Ingegneria Industriale 180
Docenti di riferimento

CARFAGNI Monica

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (a

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto