Innovazione dei processi di acquisto per la gestione strategica dell'impresa

Centro Servizi P.M.I.
A Modena

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Modena
Ore di lezione 40 ore di lezione
  • Corso
  • Modena
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Identificare i bisogni del mercato e individuare le tecniche per migliorare il risultato di impresa e la produttività, aumentando le preferenze degli utilizzatori per un dato bene o servizio - Analizzare metodi per sviluppare prodotti complementari al fine di aumentare le preferenze del prodotto originario - Verificare la possibilità di far crescere la domanda riducendo la varietà o aumentando i “valutatori” - Incoraggiare il ruolo dei lead user nel promuovere la domanda - Individuare i bisogni, prevedere la domanda, interagire con gli utilizzatori e con i mercati.
Rivolto a: I destinatari del percorso sono 12 imprenditori/ruoli chiave, management, capi area, coordinatori, responsabili delle gestione di impresa, figure decisionali di aziende di settori interessati da processi di innovazione e adattabilità delle imprese.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modena
Via Pier Paolo Pasolini, 15, 41100, Modena, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Modena
Via Pier Paolo Pasolini, 15, 41100, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Corso 2009-641/MO - Progetto 2
Innovazione dei processi di acquisto per la gestione strategica dell'impresa

Docente:
Esperti di Materia

Durata:
40 ore di aula (più 10 di Project Work individuale)

Avvio:
Entro Febbraio 2010

Obiettivi:

E’ obiettivo del percorso far sì che i partecipanti pensino allo sviluppo di business tecnologico secondo un’ottica nuova, individuando e cogliendo occasioni di sviluppo direttamente dal versante della domanda. Al termine i partecipanti saranno in grado di:
- identificare i bisogni del mercato e individuare le tecniche per migliorare il risultato di impresa e la produttività, aumentando le preferenze degli utilizzatori per un dato bene o servizio
- analizzare metodi per sviluppare prodotti complementari al fine di aumentare le preferenze del prodotto originario
- verificare la possibilità di far crescere la domanda riducendo la varietà o aumentando i “valutatori”
- incoraggiare il ruolo dei lead user nel promuovere la domanda
- individuare i bisogni, prevedere la domanda, interagire con gli utilizzatori e con i mercati per favorire la ricerca di applicazioni economicamente rilevanti

Contenuti:
- Le strategie degli specialisti tecnologici
- Il monitoraggio dei bisogni degli utilizzatori
- Sinergie dal lato della produzione di tecnologia e riduzione dei costi
- Sinergie dal lato della domanda di tecnologia: il maggior valore per il consumatore
- Economie di scopo sul lato della domanda: analisi dei bisogni del cliente e comportamento d’acquisto
- Il marketing relazionale: principi e tecniche
- Mercati multilateriali e performance date dall’attrazione di molti soggetti
- Le quattro aree di innovazione potenziale dal punto di vista della domanda: preferenze, complementarietà, valutazione, lead user
- I problemi legati all’industrializzazione delle tecnologie
- Come prevedere il ritorno economico delle applicazioni a problemi industriali

Metodologia:
Sessioni d'aula introduttive ed esercitazioni individuali e di gruppo, analisi di casi, simulazioni.

Destinatari:
I destinatari del percorso sono 12 imprenditori/ruoli chiave, management, capi area, coordinatori, responsabili delle gestione di impresa, figure decisionali di aziende di settori interessati da processi di innovazione e adattabilità delle imprese.

Quota di partecipazione:
Questo progetto è in regime De Minimis, pertanto è finanziato al 80% e prevede la copertura da parte delle aziende per il restante 20% in forma di mancato reddito.

Delibera approvazione progetto:
Progetto 2, Operazione Rif. P.A. 2009-641/Mo approvata dalla Provincia di Modena con Delibera di Giunta n. 516 del 24/11/2009 e cofinanziata da Fondo Sociale Europeo, Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Regione Emilia Romagna.


Sede di svolgimento:
Modena
Via Pier Paolo Pasolini, 15

Referente: Bonfatti Francesca

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Questo progetto è in regime De Minimis, pertanto è finanziato al 80% e prevede la copertura da parte delle aziende per il restante 20% in forma di mancato reddito.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto