L11 - La Gestione e il Controllo Delle Scorte

Simco srl
A Milano

1.300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: illustrare le principali tecniche operative per una corretta gestione dello stock. proporre soluzioni efficaci per il corretto dimensionamento del livello di stock. fornire strumenti quantitativi relativi alle tecniche di gestione delle scorte e di previsione della domanda. fare della gestione delle scorte un elemento di vantaggio competitivo.
Rivolto a: Responsabile Logistica Responsabile Produzione Responsabile Vendite Materials Manager Responsabile Acquisti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Durando 38, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Illustrare le principali tecniche operative per una corretta gestione dello stock
Proporre soluzioni efficaci per quanto riguarda il corretto dimensionamento del livello di stock
Fornire strumenti quantitativi relativi alle tecniche di gestione delle scorte e di previsione della domanda
Fare della gestione delle scorte un elemento di vantaggio competitivo

Programma

PROGRAMMA ON LINE

• Ruolo ed importanza delle scorte

Definizione, prospettiva storica, ragioni della loro presenza

L’importanza delle scorte per la redditività aziendale

• La gestione dei materiali a fabbisogno

Logica e meccanismi base dei sistemi M.R.P.

Punti di forza e di debolezza

• Sistemi multi deposito e gestione scorte

Possibili diversi ruoli dei magazzini nel network

Assortimento, disponibilità e livello di servizio: il trade-off tra costi e performance

• Impatto delle pratiche collaborative sulla gestione delle scorte

Le principali prassi collaborative (VMI, CRP, consignment stock, condivisione del forecast)

La visibilità: limitare l’incertezza, invece di farvi fronte con lo stock

PROGRAMMA

• Quanto costa mantenere le scorte e quanto costa invece non disporne al momento del bisogno

Costi di mantenimento: oneri finanziari, di stoccaggio,di obsolescenza

Costi di mancanza: cos’è lo stock-out e come stimarne i costi

• Obiettivi aziendali e gestione delle scorte

Il ruolo del gestore delle scorte nella realtà aziendale

Il livello di servizio ed il legame con le scorte

L’importanza e la necessità di avere obiettivi quantitativi e condivisi

La ricerca della situazione ottimale

• La previsione della domanda

L’importanza del forecast per la gestione delle scorte

Il processo di previsione e pianificazione della domanda

La forecast accuracy: come gestire gli errori di previsione

I codici basso movimentati e/o a domanda sporadica

Dal demand planning al SIOP (Sales, Inventory and Operations Optimization)

• Monitorare gli indici prestazionali di scorte e livello di servizio: un “cruscotto” per il gestore delle scorte

Monitoraggio del livello di servizio

Indici di rotazione e copertura

La legge di Pareto: matrici ABC incrociate e loro utilizzo operativo

Case history di un audit completo sulla gestione delle scorte

• Politiche e tecniche di gestione

Modelli a punto fisso di riordino: calcolo del Lotto Economico

Modelli a periodo fisso di riordino: calcolo dell’intervallo ottimale

Modelli misti

La scorta di sicurezza: arte e tecnica per garantire il livello di servizio prefissato

Quando si può dire di avere realmente un “sistema di gestione”


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto