L’analisi Dei Bilanci Come Strumento di Informazione e Controllo Dell’impresa

MELIUSform
A Roma e Milano

890 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso si propone di: . Trasferire le tecniche di analisi economiche e finanziarie più in uso nei mercati . Migliorare l'approccio alla valutazione economico-finanziaria delle aziende, segnalando i limiti oggettivi che spesso si incontrano durante il processo di analisi . Far acquisire elementi utili per intervenire con azioni correttive durante la gestione ed al contempo per migliorare le scelte strategiche.
Rivolto a: Laureati o laureandi, professionisti, personale d'azienda, imprenditori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Corso di Porta Romana 46, 00122, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
via Cavour, 50A, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Lezione 1
IL BILANCIO E LE SITUAZIONI CONTABILI INFRANNUALI COME STRUMENTO DI INFORMAZIONE, MONITORAGGIO E CONTROLLO PERIODICO DELLA GESTIONE D’IMPRESA

• L'importanza di creare una base interpretativa, unitaria ed integrata, di tutti gli aspetti della gestione d'impresa
• L'approccio all'analisi dei bilanci (o delle situazioni contabili infrannuali)
• I passi da compiere per passare dal bilancio civilistico al bilancio gestionale
• Le riclassificazioni per l’analisi: e per il controllo economico-finanziario dell’impresa
- I principali modelli (schemi gestionali) di riclassificazione dello Stato Patrimoniale e del Conto
economico
- La riorganizzazione delle voci dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico al fine di rendere più comprensibile l'interpretazione di alcuni aggregati di bilancio

Lezione 2
ESAME ANALITICO E CRITICO DELLE PRINCIPALI VOCI DI BILANCIO

In particolare per alcune voci di bilancio si analizza:
• Il dettame civilistico
• I Principi Contabili Nazionali (OIC) e i Principi Contabili Internazionali (IAS e IFRS) ed il loro impatto sul sistema di analisi di bilancio. Cenni sulla crisi dei mercati e il ruolo dei principi contabili sulla formazione del bilancio d’esercizio delle imprese

Lezione 3
ESERCITAZIONE 1 IN AULA CON IL PC
Imputazione guidata dei dati disponendo dello storico di tre bilanci o di tre situazioni contabili successive.

Prima lezione di un gruppo di esercitazioni in aula durante le quali viene progressivamente e modularmene costruito un sistema di gestione avanzato dell’azienda con applicabilità operativa e professionale anche fuori dall’aula (metodologia esclusiva MELIUSform).

Lezione 4
L'ANALISI DELL'AZIENDA PER INDICI (Ratio Analysis)

• Calcolo ed interpretazione degli indici di bilancio
• L’analisi temporale e spaziale degli indici
• Sistema di rappresentazione degli indici ad “albero” (albero del ROE e del ROI)
• I limiti degli indici di bilancio nella loro dimensione “statica” e “dinamico/statica” in contrapposizione con l’evoluzione sempre dinamica della gestione d’impresa
• Le interpretazioni fuorvianti derivanti da un'analisi condotta esclusivamente con gli indici
• La visione ‘organica’ e ‘coordinata’ degli indici per una valutazione unitaria ed integrata della gestione d'impresa
• Le interferenze contabili, extracontabili e fiscali nell'analisi dei bilanci per indici e le rettifiche suggerite per una migliore analisi
• Gli indici economico-finanziari come Key Performance Indicator (KPI) per il raggiungimento degli "obiettivi strategici" e i fattori che influiscono sul loro successo (Critical Success Factor - CSF)
• Metodologia di costruzione e redazione del report di analisi

Lezione 5
L'ANALISI PER “FLUSSI” FINANZIARI - Parte I

• La nozione di “flusso”, “fonte”, “impiego” e “liquidità”
• La costruzione del prospetto delle “fonti” e degli “impieghi”
• Le rettifiche da apportare ai valori grezzi (contabili, nominali, compensativi) per far emergere i flussi finanziari effettivi
Metodologia di costruzione dei rendiconti finanziari:
- dei flussi totali (total funds statement)
- dei flussi del capitale circolante (working capital statement)
- dei flussi di liquidità (cash flow statement)

Lezione 6
L'ANALISI PER “FLUSSI” FINANZIARI - Parte II

• Il "Cash Flow Statement" quale mezzo di controllo finanziario e di valutazione della gestione finanziaria dell'impresa
ESERCITAZIONE 2 IN AULA CON PC
Costruzione di un prospetto Impieghi/Fonti e di un Rendiconto finanziario dei flussi di liquidità, partendo dall’ananlisi di 2 bilanci successivi.
Discussione in aula del caso aziendale

Lezione 7
ESERCITAZIONE 3 IN AULA CON PC

Costruzione guidata del foglio di calcolo per l’analisi degli indici di bilancio e dei flussi finanziari. Predisposizione di un report per il controllo periodico e per il miglioramento degli obiettivi economico-finanziari dell'impresa


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto