L’occhio Sensibile - Corso di Introduzione alla Fotografia

Macula - Centro Internazionale di Cultura Fotografica
A Pesaro

80 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Pesaro
  • 14 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: A sviluppare le capacità di osservazione e ad utilizzare la tecnica fotografica per raggiungere i risultati espressivi desiderati.
Rivolto a: tutti coloro, principianti e non, che desiderano apprendere ad utilizzare la macchina fotografica in maniera personale e creativa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pesaro
Via Clementi, 61121, Pesaro e Urbino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Professori

Alessandro Giampaoli
Alessandro Giampaoli
Artista, fotografo

Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Urbino e quindi all’Istituto Europeo di Design di Milano. Dal 1992 lavora come fotografo professionista e direttore artistico, partecipando a progetti editoriali e teatrali. Con la serie Il volo ottiene importanti riconoscimenti al Prix De La Photographie Paris (Px3) e ai Black & White Spider Awards. Nel 2011 ha esposto a Milano, Madrid, Shanghai, San Pietroburgo ed è stato selezionato tra gli artisti marchigiani partecipanti alla 54° Biennale di Venezia

Marco Andreani
Marco Andreani
Ricercatore, Storico della fotografia

Si laurea all’Università di Bologna con una tesi sui rapporti tra avanguardie, letteratura e fotografia. Nel 2006 cura e traduce, insieme a Roberto Signorini, L’immagine precaria. Sul dispositivo fotografico, di Jean Marie Schaeffer (CLUEB, Bologna). Si occupa dell’opera di Mario Giacomelli, lavorando al riordino dei documenti del suo archivi. Nel 2009 consegue il Dottorato di Ricerca in Storia della Fotografia presso il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Parma.

Programma

Il laboratorio è finalizzato all’apprendimento della tecnica fotografica, intesa come mezzo per esprimere con l’immagine più efficace ciò che sentiamo e vogliamo ricordare. Le esercitazioni pratiche si accompagneranno a continue incursioni nella storia e nell’estetica della fotografia, in un viaggio alla scoperta delle affascinanti potenzialità del linguaggio fotografico e della propria creatività.

Ore totali: 14
Max partecipanti: 15
Periodo:
Gruppo A 22 marzo - 3 maggio; tutti i giovedì, ore 20.45 - 22.45
Gruppo B 24 marzo - 5 maggio; tutti i sabati, ore 10.30 - 12.30
Costo: 95 € - studenti: 80 € (comprensivi di tessera associativa)

Iscrizioni entro il 19 marzo.

Modalità di svolgimento

Durante le lezioni verranno svolte esercitazioni pratiche al fine di sviluppare la capacità di osservare ciò che ci circonda, prendere confidenza con la fotocamera e sperimentare concretamente quali siano le risorse linguistiche ed espressive messe a disposizione dalla tecnica fotografica. Attraverso la proiezione di video e immagini, insieme alla visione diretta dei libri fotografici e delle stampe originali presenti nelle collezioni di Macula, si vedrà come i grandi fotografi abbiano sfruttato gli stessi accorgimenti tecnici, gli effetti di luce, gli elementi compositivi e formali dell’immagine per comunicare – tramite un’inconfondibile stile personale - la propria visione del mondo. In base alla sensibilità di ognuno, ai partecipanti verrà chiesto di elaborare un piccolo progetto fotografico da sviluppare durante la settimana e da discutere a lezione insieme ai docenti, per giungere gradualmente a padroneggiare la tecnica e piegarla alle proprie esigenze espressive.

Programma

- Funzionamento delle varie tipologie di fotocamera (analogica/digitale, a telemetro, reflex, medio formato).
- Settaggio della fotocamera digitale: iso, bilanciamento del bianco, tono, nitidezza, formato file (raw, tiff, jpeg).
- Tecniche base di ripresa 1: tempi e diaframma, messa a fuoco, profondità di campo, ottiche.
- Tecniche base di ripresa 2: gli elementi compositivi e formali dell’immagine, studio degli effetti di luce, scelta del punto di vista e dell’inquadratura.
- Regolazione del file digitale in funzione della stampa: livelli, curve, contrasto, saturazione.
- Tecniche di stampa e tipi di carta, dalla camera oscura alle stampanti ink-jet.
- Presentazione del lavoro e montaggio delle stampe.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto