Corso "L'orientamento scolastico e professionale"

Scuola di Psicoterapia Comparata
A Firenze
  • Scuola di Psicoterapia Comparata
Sconto iscrizione anticipata

320 € 270 
IVA Esente

Ottime le attività fortemente interattive (esercitazioni.

L'OPINIONE DI Ex partecipante
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Inizio Firenze
Ore di lezione 24 ore di lezione
Durata 1 Mese
Inizio lezioni 17/11/2017
  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Firenze
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    1 Mese
  • Inizio lezioni:
    17/11/2017
Descrizione

La Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze presenta sulla piattaforma di emagister il Corso "L'orientamento scolastico e professionale", rivolto principalmente a laureandi e laureati in psicologia, orientatori, pedagogisti e professionisti del settore Human Resources.

La formazione si svolge in modalità presenziale, per la durata di 1 mese e 24 ore complessive, durante la quale i corsisti apprenderanno gli strumenti necessari per essere in grado di operare nel settore dell’orientamento scolastico e della professionale. Grazie alle competenze tecniche acquisite con questo programma, gli studenti saranno in grado di ideare veri e propri progetti formativi e/o professionali individualizzati per ogni cliente. I corsisti apprenderanno numerose nozioni sia di stampo pratico che teorico, come ad esempio abilità psicologiche trasversali, o le giuste competenze per una corretta analisi della domanda durante un colloquio di lavoro e molto altro (Vedi elenco Programma qui in basso per maggiori dettagli).

Conseguimento Attestato di Partecipazione al termine del percorso didattico.

Informazioni importanti

Earlybird: La promozione è prevista per chi si iscrive almeno 20 giorni prima dell'inizio del Master. Previste anche promozioni per studenti universitari e per allievi ed ex allievi SPC, tutte le info sul programma!

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
17 novembre 2017
Firenze
Viale Gramsci 22, 50132, Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio 17 novembre 2017
Luogo
Firenze
Viale Gramsci 22, 50132, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

I partecipanti acquisiranno delle competenze chiave necessarie alla progettazione e alla realizzazione di un progetto di orientamento sia in ambito scolastico che lavorativo. Il corso è quindi diretto a coloro che desiderano le seguenti finalità: - acquisire conoscenze e competenze generali sugli aspetti teorici e metodologici dell'orientamento scolastico e professionale; - sperimentare l'utilizzo di tecniche e strumenti di intervento (colloquio, questionari, schede di valutazioni, tecniche di gruppo); - acquisire conoscenze e competenze sulla progettazione degli interventi per l'orientamento scolastico e professionale; - acquisire competenze per la stesura di un progetto di carriera; - conoscere le competenze e gli ambiti di inserimento lavorativo del consulente di orientamento.

· A chi è diretto?

Il corso è riservato a laureandi e laureati in psicologia, orientatori, pedagogisti, professionisti operanti in area HR.

· Titolo

Attestato di partecipazione.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrete contattati entro 48h con maggiori informazioni e la documentazione per l'iscrizione.

Opinioni

E
Ex partecipante
01/03/2016
Il meglio Ottime le attività fortemente interattive (esercitazioni.

Da migliorare .

Consiglieresti questo corso? Sí.
E
Ex partecipante
01/03/2016
Il meglio Viene proposta una modalità didattica che permette lo sviluppo della curiosità e della crescita formativa.

Da migliorare Niente di importante

Consiglieresti questo corso? Sí.
E
Ex partecipante
01/03/2016
Il meglio Docenti: preparati, disponibili. La possibilità che viene data agli studenti di confrontarsi in classe nel corso delle lezioni.

Da migliorare .

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Orientamento scolastico
Orientamento professionale
Orientamento al lavoro
Colloquio
Counseling
Strumenti di valutazione competenze
Analisi fabbisogni
Questionari
Curriculum
Competenze

Professori

Giulia Palmieri
Giulia Palmieri
psicologa

Luca Capiluppi
Luca Capiluppi
psicologo, orientatore

Simona Pecchioli
Simona Pecchioli
psicologa psicoterapeuta

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO:



I giornata - L’orientamento: modelli teorici di riferimento

• Il profilo professionale dell’orientatore e contesti di inserimento lavorativo
• I costrutti psicologici caratteristici del processo di orientamento
• La dinamica decisionale e il superamento dell’incertezza
• Il colloquio di orientamento
• Tecniche di conduzione del colloquio e ascolto attivo
• Esercitazioni


II giornata – L’orientamento scolastico

• Adolescenza e scuola
• La riforma scolastica: i nuovi ordinamenti
• Orientamento scolastico: finalità e principi
• La scelta scolastica ed il consiglio orientativo
• Dispersione scolastica e azioni di contenimento
• Abilità psicologiche trasversali e percorsi di orientamento
• La consulenza di orientamento (i test e il colloquio)
• Percorsi di orientamento scolastico: presentazione di un progetto
• Esercitazioni


III giornata – L’orientamento professionale

• Lo scenario di riferimento: il mondo del lavoro oggi
• Servizi territoriali per la ricerca del lavoro
• Strategie e strumenti per una ricerca attiva del lavoro
• Le azioni professionali di orientamento (informazione, sostegno formativo, counseling)
• L’analisi della domanda in un colloquio di counseling
• Il counseling di orientamento professionale
• Il bilancio di competenze
• Analisi di casi
• Sviluppo di progetti personali: lo sviluppo di carriera

Successi del Centro

2016

Ulteriori informazioni

L'orientatore può lavorare con diverse modalità contrattuali (in regime di dipendenza, come libero professionista, con forme contrattuali atipiche e/o come socio di cooperativa), nei seguenti contesti professionali:
- Enti di formazione
- Scuole di ogni ordine e grado
- Centri per l'impiego
- Servizi pubblici e/o privati che operano per favorire l'inserimento delle fasce deboli
- Società di consulenza
- Informagiovani
- Enti locali
- Cooperative sociali di tipo B
- Imprese, in qualità di tutor dei lavoratori disabili assunti